MERKEL TROIKA Timoshenko manderà a puttane

Califfato Mondiale. Pubblicato il 6 gennaio 2012| di Bat Ye'Or , interessante prefazione del libro dell'autrice. [ compra libro ] La maggior parte degli europei non ha ancora compreso che le loro strutture nazionali e sovrane si sono già disintegrate nel multilateralismo e il multiculturalismo. Essi credono ancora di poter agire sul proprio destino nazionale restando nella sfera democratica che si sono creati. In realtà, il potere decisionale a livello nazionale relativo alla politica interna ed estera è sfuggito loro di mano. Oggi le popolazioni dell'UE sono gestite da organizzazioni internazionali, come le Nazione Unite, la Fondazione Anna Lindh, l'Alleanza delle Civiltà, l'Organizzazione della Conferenza Islamica (OCI) e la sua filiale l'ISESCO, interconnesse in reti che diffondono la governance mondiale in cui predomina l'influenza dell'OCI sull'ONU. Il trasferimento del potere fuori dai confini nazionali dei singoli stati membri dell'Unione Europea verso le organizzazioni internazionali avviene attraverso strumenti detti «dialogo» e «multilateralismo» legati a reti designate dagli stati: Dialogo Euro-Arabo, Medea, Processo di Barcellona, Unione per il Mediterraneo, Fondazione Anna Lindh, Alleanza delle Civiltà, Parlamento Euro-Mediterraneo (PEM) ecc. Queste reti trasmettono direttive a delle sotto-reti, a miriadi di ONG e ai rappresentanti delle «società civili» che scelgono essi stessi, attivisti dell'immigrazione e del multiculturalismo. La rete delle istituzioni politiche, i cosiddetti «think tank», spesso finanziata dalla Commissione europea, trasforma tali direttive in opinione pubblica mescolandole sulla stampa, nelle pubblicazioni, nei film, veri e propri inghiottitoi di miliardi. Le popolazioni europee sono chiuse in un gioco di specchi che si rinviano, a tutti i livelli sino all'infinito, le opinioni prefabbricate in base ad agende politiche e culturali che esse ignorano e spesso disapprovano. Questa trasformazione «di un'Europa delle Nazioni» in un'Europa unificata e integrata alle organizzazioni internazionali, come l'ONU, l'UNESCO, l'OCI, ecc., risponde alla strategia dell'UE in particolare nella sua dimensione mediterranea. Una tale ottica motiva le politiche sia dell'UE che dell'OCI, che si oppongono entrambe – per interessi diversi – ai nazionalismi culturali e identitarie locali in Europa. Questo movimento promuove il multiculturalismo e l'internazionalismo di una popolazione europea destinata a trasformarsi e a sparire in virtù dell'unione delle due rive del Mediterraneo e di una immigrazione dell'Africa e dell'Asia incoraggiata dalla Dichiarazione Durban 2. Questa Dichiarazione è in conformità alla politica dell'OCI in riguardo all'emigrazione. A tale scopo, la nozione stessa e la coscienza di una civiltà europea peculiare e specifica, nel corso di millenni, si dissolve mentre si continuano a combattere con accanimento le identità culturali europee assimilate al razzismo. L'OCI segue un percorso simile all'Unione europea, organizzandosi come forza transnazionale, ma, contrariamente all'UE, si afferma grazie al radicamento della ummāh nella sfera della religione, della storia e della cultura coranica. Cosa è l'OCI? Questa è un'organizzazione centrale creata nel 1969 per distruggere Israele. Essa riunice 56 stati membri (musulmani o a maggioranza musulmana) e l'autorità Palestinese. Questi stati sono in Asia, Africa et Europa con l'Albania, la Bosnia Herzegovina e il Kossovo. L'OCI è la seconda organizzazione intergovernativa dopo le Nazioni Unite e rappresenta un miliardo trecento milioni di musulmani. Al l'11° Vertice islamico svoltosi a Dakar il 13 e 14 marzo 2008, l'OCI ha adottato una Carta che ne sancisce i principi e gli obiettivi, il primo dei quali consiste nell'unificazione della ummāh (la comunità islamica mondiale) attraverso il suo radicamento nel Corano e nella Sunna, e la difesa solidale delle cause e degli interessi musulmani sulla pianeta. Questa politica spiega la recrudescenza di religiosità musulmana in generale, inclusa l'Europa, e di odio contro Israele e l'Occidente. I suoi organi principali sono: 1) il Vertice islamico, che rappresenta l'istanza suprema di decisione ed è composto dai re e dai capi di stato; 2) il Consiglio dei ministri degli esteri; 3) il Segretariato generale, che costituisce l'organo esecutivo dell'OCI e 4) la Corte islamica internazionale di Giustizia, che diventerà l'organo giuridico principale dell'organizzazione (articolo 14) e giudicherà in conformità con i valori islamici. (art. 15). L'OCI è dotata di una struttura unica fra le Nazioni e le società umane. In effetti, il Vaticano e le varie Chiese non hanno un potere politico, anche se in concreto fanno politica, poiché nel cristianesimo come nel giudaismo funzioni religiose e politiche devono restare rigorosamente separate. Lo stesso vale anche per le religioni asiatiche, i cui sistemi non riuniscono in un'unica struttura organizzativa religione, strategia, politica e sistema giuridico. Non solo l'OCI gode di un potere illimitato grazie all'unione e alla coesione di tutti i poteri, ma a questi aggiunge anche l'infallibilità conferita dalla religione. Riunendo sotto un solo capo 56 paesi, alcuni fra i più ricchi del pianeta, l'organizzazione controlla la maggior parte delle risorse energetiche mondiali. L'OCI è un'organizzazione religiosa e politica che appartiene alla sfera di influenza dei Fratelli Musulmani con cui condivide in tutti i casi la visione strategica e culturale di una comunità religiosa universale, la ummāh, ancorata al Corano, alla Sunna e all'ortodossia canonica della shari'a. Che la religione sia un fattore prioritario per l'OCI si evidenzia dal suo linguaggio e dai suoi obiettivi. Così la conferenza di Dakar (marzo 2008) prende il titolo di Conferenza del Vertice islamico, Sessione della ummāh islamica del XXI secolo. Nel preambolo della Carta dell'OCI, gli stati membri confermano la loro unione e la loro solidarietà ispirate dai valori islamici al fine di rafforzare nell'arena internazionale i loro interessi comuni e la promozione dei valori islamici. Essi s'impegnano a rivitalizzare il ruolo di pioniere dell'islam nel mondo, a sviluppare la prosperità negli stati membri e, al contrario degli stati europei, ad assicurare la difesa della loro sovranità nazionale e della loro integrità territoriale. Dichiararono che la vera solidarietà implica necessariamente il consolidamento delle istituzioni e la profonda convinzione di un destino comune in base a valori comuni definiti nel Corano e nella Sunna (§ 4) che stabiliscono i parametri della buona governando islamica. Essi raccomandano che i mezzi di informazione contribuissero a promuovere e sostenere le cause della ummāh e i valori dell'islam mentre l'OCI si impegna in forme di solidarietà con le minoranze musulmane e le comunità di immigrati nei paesi non musulmani e collabora con le organizzazioni internazionali e regionali per garantire i loro diritti nei paesi stranieri. L'OCI si impegna inoltre a stimolare i nobili valori dell'islam, a preservarne i simboli e la loro eredità comune e a difendere l'universalità della religione islamica, in termini più chiari, la diffusione universale dell'islam (da'wah). Si impegna a inculcare i valori islamici nei bambini musulmani e a sostenere le minoranze e le comunità di immigrati musulmani all'esterno degli stati membri al fine di preservarne la loro dignità, identità culturale e religiosa e i loro diritti. Affermano il loro sostegno alla Palestina con capitale Al-Quds, Al-Sharif, il nome arabizzato di Gerusalemme. L'OCI sostiene tutti i movimenti musulmani di lotta come quello del popolo turco di Cipro, in Sudan, in Cina, dei Palestinesi, condanna l'occupazione dell'Armenia in Azerbaigian, del Jammu e Kashmir, l'oppressione dei musulmani in Grecia, in Myanmar, in Caucasia, in Thailandia, in India e nelle Filippine. Sulla scena della politica internazionale, l'OCI ha creato vari comitati per coordinare le iniziative e la politica in campo politico, economico, sociale, religioso, mediatico, educativo e scientifico sul piano interstatale degli paesi musulmani e internazionale. Gli obiettivi strategici della Carta sono tesi a: «Assicurare una partecipazione attiva degli stati membri [dell'OCI]al processo mondiale di presa di decisione nei campi della politica, dell'economia e del sociale, al fine di garantire i loro interessi comuni» (I-5); e a «promuovere e difendere posizioni unificate sulle questioni di interesse comune nei forum internazionali». Fra i suoi obiettivi, la Carta dell'OCI elenca la diffusione, la promozione e la preservazione degli insegnamenti e dei valori islamici, la diffusione della cultura islamica e la salvaguardia del patrimonio islamico (I-11); la lotta alla diffamazione dell'islam, la preservazione dei diritti, della dignità e dell'identità religiosa e culturale delle comunità e delle minoranze musulmane negli stati non membri (I-16). Questo punto indica la tutela sugli immigrati musulmani all'estero e le pressioni esercitate dall'OCI, attraverso il canale dei dialoghi e dell'Alleanza delle Civiltà, sui governi dei paesi di accoglienza non musulmani. Essendo un'organizzazione musulmana religiosa, come lo dice pure essa stessa, l'OCI dichiara essere l'organo rappresentativo del mondo musulmano. Rivendica la sua solidarietà con tutte le minoranze musulmane che abitano negli stati non membri dell'OCI (vale a dire i paesi non musulmani). Per queste minoranze, l'OCI domanda il godimento degli diritti dell'uomo elementari, fra cui la protezione dell'identità culturale, il rispetto delle loro leggi in modo da proteggersi contro qualsiasi forma di discriminazione, oppressione ed esclusione, il salvataggio del patrimonio culturale dei musulmani negli stati non musulmani. L'OCI considera suo compito proteggere il diritto alla cultura, alla religione e all'identità culturale degli immigrati musulmani e di promuoverli nelle sfere del potere, di autorità e di influenza. Onde assicurare la protezione delle minoranze musulmane immigrate e stabilite in Occidente, e preservarne l'identità, l'OCI ha deciso di internazionalizzare la lotta all'islamofobia attraverso la cooperazione fra l'OCI e le altre organizzazioni internazionali come le Nazioni Unite, l'Unione Europea, il Consiglio d'Europa, l'OSCE, l'Unione africana e così via. Anche in questo caso la politica dell'Unione Europea intesa a sostenere «la legalità internazionale» dell'ONU rinforza in realtà il controllo mondiale dell'OCI che predomina in tutte le istituzioni internazionali. Ma la priorità politica dell'OCI è naturalmente la distruzione di Israele e l'islamizzazione di Gerusalemme. L'OCI prevede di trasferire la sua sede da Gedda (Arabia Saudita) a al-Kuds, la Gerusalemme islamizzata. Come l'OCI ha i caratteri di uno califfato universale, la Gerusalemme ebraica e cristiana diventata al Kuds e sarà la sede dove la sharia governerà, come a La Mecca, Gaza e i luoghi tenuti dai Talebani. Questa strategia si sviluppa in associazione con molte chiese e l'Europa. L'OCI vuole che l'eliminazione di Israele sia fatto come un atto di profondo odio dall'insieme del pianeta, ma specialmente dagli Occidentali. In altre parole vuole che siano i Cristiani che distruggano la radice della loro spiritualità. Questo sarebbe un altro parricidio dopo la Shoah. La propaganda globale di odio contro Israele che si manifesta nei canali occidentali con l'argomento della vittimologia e l'innocenza palestinese proviene dell'OCI. L'Europa palestinizzata, e volontariamente colpevolizzata, continua a dare sostegno, finanziario, diplomatico, politico e mediatico alla Palestina e a promuovere l'emergenza del Califfato universale a al-Kuds sulle rovine dell'antica Gerusalemme.

http://perilmioquartiere.wordpress.com/2012/01/06/il-califfato-mondiale/

Perilmioquartiere Comitato Riprendiamoci il quartiere. Il primo quotidiano on-line del 2° Municipio – Roma info: perilmioquartiere@hotmail.it


jhwhpantocrator


MERKEL TROIKA -- LA TUA Timoshenko, manderà a puttane, il vostro complotto CIA cecchini NATO spa NwO FMI Bildenberg WWIII! .. rimettetela subito in galera!


jhwhpantocrator


Il purgatorio raccontato da chi ci è stato [ ma, i cristiani biblici fondamentalisti, nati di nuovo, hanno la loro posizione nella Trinità, e questa posizione, impedisce loro di andare in Purgatorio, a prescindere dal GRANDE, numero dei loro peccati, CHE NON SONO STATI ESPIATI! TUTTAVIA, TUTTE LE PERSONE RELIGIOSE SANTE, ANDRANNO IN PURGATORIO! ] Varie persone hanno vissuto questa esperienza e l'hanno raccontata in modo dettagliato. Portaluz. 12.05.2014 // STAMPA. La tradizione liturgica ha esposto fin dall'inizio dei tempi l'esistenza di una condizione in cui le anime si trovano dopo la morte e si purificano per poter raggiungere in seguito la gloria piena. È il Purgatorio, termine che deriva dal latino "purgare" e che è definito nel Catechismo della Chiesa Cattolica come uno stadio intermedio in cui si trovano "coloro che muoiono nella grazia e nell'amicizia di Dio, ma sono imperfettamente purificati" (n. 1030). Questa purificazione che perfeziona la liberazione è una realtà escatologica, verità di fede proclamata fin dai primi tempi del cristianesimo, affermata da santi, papi e dalla testimonianza della Vergine Maria in alcune delle sue apparizioni. [[ Un "fuoco d'amore". ]] Benedetto XVI ha affrontato questo dogma di fede in una catechesi del gennaio 2011 in cui ha precisato che il Purgatorio non è tanto uno "spazio", ma un "fuoco interiore", che purifica la persona e la rende capace di contemplare Dio. In quella occasione, il pontefice si è avvalso delle parole pronunciate secoli prima da Santa Caterina da Genova, che trasmette nella sua opera "Trattato del Purgatorio" una rivelazione particolare; esperienza mistica in cui descrive che "l'anima separata dal corpo, non trovandosi in quella purezza nella quale fu creata, e vedendo in sé l'impedimento che non le può essere levato se non per mezzo del Purgatorio, presto vi si getta dentro". Con straordinaria precisione, questa donna vissuta nel XVI secolo descrive questa esperienza che l'ha portata a rinnegare la vita mondana che aveva condotto fino a quel momento, iniziando un apostolato di cura dei malati per amare in loro Cristo. "Non credo esista felicità paragonabile a quella di un'anima del Purgatorio, tranne quella dei santi del Paradiso. E ogni giorno questa gioia aumenta per influsso di Dio nelle anime e tende ad aumentare, perché ogni giorno consuma ciò che impedisce tale influsso". [[ Dottrina di fede ]] La certezza del Purgatorio nasce nella Sacra Scrittura, e in seguito i Dottori della Chiesa – come Sant'Agostino, Gregorio Magno e San Crisostomo – hanno formulato un'estesa e arricchente dottrina di fede. Queste posizioni sul Purgatorio sono state sostenute dai sacri concili di Firenze, del 1439, e di Trento, del 1563, ma sono anche corroborate dalle testimonianze di decine di persone che parlano dell'esistenza di anime che cercano la piena comunione con Dio. Una di queste preziose testimonianze è quella di Santa Maria Faustina Kowalska, religiosa polacca canonizzata nel 2001 da papa Giovanni Paolo II. Visse la sua vocazione all'inizio degli anni Trenta del Novecento ed è stata testimone di varie apparizioni di Gesù nell'invocazione della Misericordia. È stato lo stesso Figlio di Dio a rivelarle ciò che la santa narra nel suo diario. Faustina riferisce di aver visitato il Purgatorio guidata dal suo angelo custode: "Mi trovai in un luogo nebbioso, invaso dal fuoco e, in esso, una folla enorme di anime sofferenti. Queste anime pregano con grande fervore, ma senza efficacia per se stesse: soltanto noi le possiamo aiutare. Le fiamme che bruciavano loro, non mi toccavano. Il mio Angelo Custode non mi abbandonò un solo istante. E chiesi a quelle anime quale fosse il loro maggior tormento. Ed unanimemente mi risposero che il loro maggior tormento è l'ardente desiderio di Dio. Scorsi la Madonna che visitava le anime del purgatorio. Le anime chiamano Maria 'Stella del Mare'. Ella reca loro refrigerio. Avrei voluto parlare più a lungo con loro, ma il mio Angelo Custode mi fece cenno d'uscire. Ed uscimmo dalla porta di quelle prigione di dolore. Udii nel mio intimo una voce che disse: 'La mia Misericordia non vuole questo, ma la giustizia lo esige'". L'amico di padre Pio che è stato in Purgatorio. Fra' Daniele Natale era un sacerdote cappuccino che si dedicava alla missione in terre ostili durante la II Guerra Mondiale. Soccorreva i feriti, seppelliva i morti e metteva in salvo gli oggetti liturgici. Svolgeva in questo contesto la sua missione quando nel 1952, nella clinica "Regina Elena", gli venne diagnosticato un cancro alla milza. Con questa triste notizia andò da padre Pio, suo amico e guida spirituale, che lo spinse a curarsi. Fra' Daniele si recò a Roma e incontrò lo specialista che gli avevano raccomandato, il dottor Riccardo Moretti. Il medico all'inizio non voleva operarlo, perché era sicuro che il paziente non sarebbe sopravvissuto. Alla fine, tuttavia, spinto da un impulso interiore, decise di ricoverarlo. L'intervento si svolse la mattina dopo. Fra' Daniele, pur essendo stato sottoposto ad anestesia, rimase cosciente. Provava un grande dolore, ma non lo manifestava. Al contrario, era contento di poter offrire la propria sofferenza a Gesù. Allo stesso tempo, aveva l'impressione che il dolore che stava soffrendo stesse purificando sempre più la sua anima dai peccati. In un attimo sentì che si stava addormentando. I medici, però, affermarono che dopo l'intervento il paziente era entrato in come ed era rimasto in quello stato per tre ore, dopo le quali era morto. Venne emesso il certificato medico della sua morte e i familiari accorsero per pregare per il defunto. Dopo qualche ora, tuttavia, per lo stupore di tutti coloro che si trovavano lì, tornò improvvisamente in vita. [ Tre ore di Purgatorio ] Cosa era successo a fra' Daniele in quel lasso di tempo? Dov'era stata la sua anima? Il religioso cappuccino avrebbe raccontato la propria esperienza del Purgatorio in un libro, del quale riportiamo alcuni passaggi: "Mi presentai dinanzi al trono di Dio. Vedevo Dio, ma non come giudice severo, bensì come Padre affettuoso e pieno di amore. Allora capii che il Signore aveva fatto tutto per amor mio, che si era preso cura di me dal primo all'ultimo istante della mia vita, amandomi come se io fossi l'unica creatura esistente su questa terra. Mi resi anche conto però che, non solo non avevo ricambiato questo immenso amor divino, ma l'avevo del tutto trascurato. Fui condannato a due/tre ore di purgatorio. 'Ma come?, mi chiesi, solo due/tre ore? E poi potrò rimanere per sempre vicino a Dio eterno Amore?'. Feci un salto di gioia e mi sentii come un figlio prediletto. (…) Erano dolori terribili che non si sapeva da dove venissero, però si provavano intensamente. I sensi che più avevano offeso Dio in questo mondo: gli occhi, la lingua... provavano maggior dolore ed era una cosa da non credere perché laggiù nel purgatorio, uno si sente come se avesse il corpo e conosce/riconosce gli altri come avviene nel mondo". "Intanto, non erano passati che pochi momenti di quelle pene e già mi sembrava che fosse un'eternità. Quello che più fa soffrire nel purgatorio non è tanto il fuoco, pur tanto intenso, ma quel sentirsi lontani da Dio, e quel che più addolora è di aver avuto tutti i mezzi a disposizione per la salvezza e di non averne saputo approfittare. Pensai allora di andare da un confratello del mio convento per chiedergli di pregare per me che ero nel purgatorio. Quel confratello rimase meravigliato perché sentiva la mia voce, ma non vedeva la mia persona, e chiese: 'Dove sei? perché non ti vedo?'. Io insistevo e, vedendo che non avevo altro mezzo per raggiungerlo, cercai di toccarlo; ma le mie braccia si incrociavano senza toccarsi. Solo allora mi resi conto di essere senza corpo. Mi accontentai di insistere perché pregasse molto per me e me ne andai. 'Ma come? - dicevo a me stesso - non dovevano essere solo due/tre ore di purgatorio?... e sono trascorsi già trecento anni?'. Almeno così mi sembrava. Ad un tratto mi apparve la Beata Vergine Maria e la scongiurai, la implorai dicendole: 'O santissima vergine Maria, madre di Dio, ottienimi dal Signore la grazia di tornare sulla terra per vivere ed agire solo per amore di Dio!'. Mi accorsi anche della presenza di Padre Pio e supplicai anche lui: 'Per i tuoi atroci dolori, per le tue benedette piaghe, Padre Pio mio, prega tu per me Iddio che mi liberi da queste fiamme e mi conceda di continuare il purgatorio sulla terra'. Poi non vidi più nulla, ma mi resi conto che il Padre parlava alla Madonna. Dopo pochi istanti mi apparve di nuovo la Beata Vergine Maria (…) Ella chinò il capo e mi sorrise. In quel preciso momento ripresi possesso del mio corpo, aprii gli occhi e stesi le braccia. Poi, con un movi­mento brusco, mi liberai del lenzuolo che mi copriva. (…) Subito dopo, quelli che mi vegliavano e pregavano, spaventatissimi, si precipitarono fuori dalla sala per andare in cerca di infermieri e di dottori. In pochi minuti la clinica era in subbuglio. Credevano tutti che io fossi un fantasma". Al mattino seguente, fra' Daniele si alzò da solo dal letto e si sedette in poltrona. Erano le sette. I medici passavano in genere per le visite verso le nove, ma quel giorno il dottor Moretti, lo stesso che aveva stilato il certificato di morte di fra' Daniele, era arrivato prima in ospedale. Si mise davanti a lui e con le lacrime agli occhi gli disse: "Sì, adesso credo: credo in Dio, credo nella Chiesa, credo in Padre Pio...". Fra' Daniele ha avuto l'occasione di condividere il volto di Cristo sofferente per più di quarant'anni, fino al 6 luglio 1994, quando è morto all'età di 75 anni nell'infermeria del convento dei frati cappuccini di San Giovanni Rotondo. Nel 2012 si è aperta la sua causa di beatificazione, e oggi è considerato Servo di Dio. [Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]


CHI NON COSTRUiSCE, IL SUO EDIFICIO: IDEOLOGICO, POLITICO O RELIGIOSO, sulla LEGGE NATURALE: è UN SATANISTA CRIMINALE, LA CUI VITA DEVE ESSERE SUBITO TERMINATA! la legge naturale dice che: 1. "tutti gli uomini, solo la immagine di Dio, 2, "tutti gli uomini, sono uguali, con uguali diritti ed uguali doveri! [ conclusione ] Colui che contraddice questi principi deve essere messo a morte!


Si converte al cristianesimo, condannata a morte cristiana incinta [ PERCHé, ONU CIA OCI, è DIVENTATA UNA MINACCIA, PER LA SOPRAVVIVENZA, DEL GENERE UMANO? PERCHé HANNO RINNEGATO I DIRITTI UMANI? ALLA LUCE DI QUESTA SENTENZA, CHE TIPO, DI DEMONIO CRIMINALE, è UN CRISTIANO PER LA SHARIA? ]. In cella con il primogenito. Secondo la legge islamica il suo matrimonio non è valido e la sua adesione al cristianesimo è "apostasia" Azri Alhaq. 15.05.2014 // STAMPA. In Sudan, un giudice ha condannato a morte per apostasia una donna cristiana incinta all'ottavo mese. Meriam Yeilah Ibrahim, 27 anni, ha gia' un figlio di 20 mesi che si trova con lei in carcere. Il magistrato di un tribunale di Khartum ha stabilito che la donna ha abbandonato la sua fede, in quanto il padre era musulmano, e l'ha anche condannata a 100 frustate per adulterio in quanto sposata con un cristiano con un matrimonio che non e' considerato valido dalla 'sharia'. Il giudice le aveva chiesto di rinunciare alla fede per evitare la pena di morte: "Ti abbiamo dato tre giorni di tempo per rinunciare, ma insisti nel non voler ritornare all'Islam. Ti condanno a morte per impiccagione", ha detto il giudice Abbas Mohammed Al-Khalifa rivolgendosi alla donna con il suo nome musulmano, Adraf Al-Hadi Mohammed Abdullah. La giovane ha reagito senza tradire emozione quando la sentenza e' stata letta. Poco prima, un imam era entrato nella gabbia degli accusati e le aveva parlato per circa 30 minuti. Al termine, lei si e' rivolta al giudice e con calma ha detto: "Sono cristiana e non ho mai commesso apostasia". Secondo quanto ricostruito da un gruppo a tutela dei diritti umani, Christian Solidarity Worldwide, la donna e' nata da padre sudanese musulmano e madre etiope ortodossa; abbandonata dal padre quando aveva 6 anni, Meriam e' stata cresciuta nella fede cristiana. Ma poiche' il padre e' musulmano, e' considerata tale dal diritto sudanese, il che rende nullo il matrimonio con chi non e' musulmano. Secondo il portavoce del gruppo, Kiri Kankhwende, nei casi analoghi di donne incinte, il governo sudanese ha atteso che le donne partorissero prima di eseguire la sentenza capitale. Amnesty International ha definito "ripugnante" che una donna possa essere cnodannata a morte per la sua fede religiosa, o frustata perche' sposata a un uomo di religione diversa. A difesa di Meriam, in attesa della sentenza, erano gia' scese in campo alcune ambasciate occidentali a Khartum. "Chiediamo al governo del Sudan - si legge in un comunicato diffuso in maniera congiunta dalle rappresentanze di Usa, Gb, Canada e Olanda - di rispettare il diritto di liberta' di religione, compreso il diritto di ciascuno di cambiare la propria fede o le proprie credenze, un diritto che e' sancito dal diritto internazionale e dalla stessa Costituzione ad interim sudanese, del 2005". Nel comunicato, si chiedeva anche "alla magistratura sudanese di affrontare il caso della signora Meriam con giustizia e compassione, in linea con i valori del popolo sudanese". http://www.aleteia.org/it/dal-mondo/contenuti-aggregati/si-converte-al-cristianesimo-condannata-a-morte-cristiana-incinta-in-cella-con-il-primogenito-5776525676773376


AL CORSO DI FORMAZIONE SULLA SICUREZZA, SUL POSTO DI LAVORO, CHE, IO HO FREQUENTATO, HANNO DETTO, CHE, IL GOVERNO TURCO SI DOVREBBE DIMETTERE! ] Turchia, un incendio nella miniera ha interrotto i lavori di salvataggio. I lavori di salvataggio nella miniera in Turchia, dove oggi è avvenuta un'altra esplosione, sono stati sospesi a causa dell'incendio nel tunnel, comunicano i media, citando il ministro dell'Energia Taner Yildiz. Secondo il ministro, sotto le macerie ci sono tre minatori, ma le probabilità che siano ancora vivi è molto piccola. In precedenza, il ministro ha confermato che l'incidente nella miniera ha ucciso 299 persone. Il più grande incidente nella storia della Turchia si è verificato il 13 maggio. Secondo i dati preliminari, un corto circuito ha provocato l'incendio e poi un'esplosione. Al momento dell'esplosione nella miniera si trovavano 787 persone. Continuano le operazioni di salvataggio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Turchia-un-incendio-nella-miniera-ha-interrotto-i-lavori-di-salvataggio-8063/

QUESTO ARTICOLO, RIVELA DUE CONCLUSIONI, 1. Timoshenko, lei sa in anticipo, il risultato delle elezioni truffa! 2. nessuna persona piena di odio, e di risentimento personale e vendicativa, può fare il politico.. io ordino al NWO, di rimettere in galera questo criminale! ] Timoshenko: l'Ucraina dopo le elezioni deve aderire all'UE e alla NATO. La candidata presidenziale ucraina e leader del partito "Patria" Yulia Timoshenko ritiene che l'Ucraina dopo le elezioni presidenziali deve presentare domanda di adesione all'UE e deve essere tenuto il referendum sulla adesione del paese alla NATO. A sua volta il facente funzione del Primo ministro dell'Ucraina Arseniy Yatsenyuk durante un discorso in occasione della celebrazione della Giornata dell'Europa a Kiev ha detto che il governo raccomanda al futuro Presidente di visitare immediatamente Bruxelles e firmare la parte economica dell'accordo d'associazione con l'UE. La Verkhovna Rada dell'Ucraina ha rimosso dal potere il Presidente Viktor Yanukovich, ha cambiato la Costituzione e ha nominato le elezioni presidenziali il 25 maggio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Timoshenko-lUcraina-dopo-le-elezioni-deve-aderire-allUE-e-alla-NATO-0787/



OCI SHARIA ONU NATO UE USA, SONO CRIMINALI SATANISTI, SENZA NESSUNA POSSIBILITà DI REDENZIONE! ] Op-Ed: The Ability to Go Back is Almost Impossible [ non c'è una opzione alternativa! TUTTI I PALESTINESI DEVONO ESSERE DEPORTATI SUBITO IN SIRIA! ] Published: Tuesday, February 11, 2014 12:00 AM. Is an Israeli Prime Minister going to run over and kill US or NATO peacekeeping troops as Israel tries to re-invade after a rocket attack into Tel Aviv? The deterioration in this region is just astounding; Israel is surrounded by regimes falling apart on all sides.

Generations of Israeli left-wing general military "experts" have based their entire notion of "Peace Process" military strategy on the totally unfounded assumption that if anything goes wrong in the "Palestinian State-to-be", Israel, being "stronger," can re-invade the area. Acccording to these generals' thinking, Israel can expose itself to existential risks from a withdrawal because "Israel can re-invade any time it wants to," suggested as if that would be a simple, clean operation. It's like a medical expert surgeon saying, "I'll cut your leg off to cure your cold, and if it doesn't work, I can always sew it back on." Well, here comes United States Senator Lindsey Graham on January 3, 2014 speaking truth-to-power at a news conference in Jerusalem at the King David Citadel after speaking with Prime Minister Netanyahu. Senator Graham stated the following: "Once you withdraw [from the 'West Bank'], the ability to go back is almost impossible, I really do believe that the idea of withdrawing [from the 'West Bank'] has to be considered in light of Gaza." Senator Graham didn't stop with his security critique there, he continued: "The deterioration in this region is just astounding; Israel is surrounded by regimes falling apart on all sides. The Iranians are marching toward a nuclear capability. Syria is becoming a cancer infecting the whole region. And I yearn for peace. But more than anything else, I yearn for leadership – leadership for my country to be accounted for at a time when the world needs American leadership." Senator Graham is publicly telling Israel what I have privately heard from congressmen, senators, and their staffs for 25 years: "Once Israel retreats from the 'West Bank', Israel can never re-invade the 'West Bank', because the United States and Europe will never let them ever re-invade. If re-invading Gaza is impossible, reinvading the 'West Bank' would be 100 times more impossible. And by the way, Obama is a thousand times worse for Israel than Carter was." How are the US and the EU going to stop the IDF from re-invading? First, of course, there are going to be the US and UN peacekeeping troops in the new "Palestinian State" ostensibly to "protect" Israel. Obama and Kerry aren't telling you is that those troops are really there to "protect" the Palestinians from Israel, not Israel from Palestinian terrorists. Little noticed in Abbas' recent February 2, 2014, "NATO West Bank troops" balloon in the New York Times, was that Abbas wants the NATO troops to protect him, and 'Palestine' against Israel. The Times article stated the following of Abbas' interview about the NATO troops: "'For a long time, and wherever they want, not only on the eastern borders, but also on the western borders, everywhere,' Mr. Abbas said of the imagined NATO mission. 'The third party can stay. They can stay to reassure the Israelis, and to protect us.'"

Why does Abbas want the NATO troops "also on the western borders," of the PA State he is planning? As Abbas said, "To protect us," and stop Israel from re-invading after a terrorist katyusha rocket attack or a 'Gilad Shalit' type kidnapping, that's why! So, the NATO "peacekeeping" troops are at best a double-edged sword for Israel and at worst a one-edge sword to Israel's jugular vein. On a moment's notice, those NATO "friendly" smiling troops can redeploy inside Judea and Samaria and become highly-armed lines of "enemy" troops along the Green line. Is an Israeli Prime Minister going to run over and kill US or NATO peacekeeping troops as Israel tries to re-invade after a rocket attack into Tel Aviv? And to make matters worse, the same EU countries who are threatening Israel with an "EU boycott" are the countries that make up NATO, whose troops would be guarding the Green Line from an Israeli re-invasion. So, if the EU is inimical to Israel now with their "boycott," imagine what boycott the EU will impose on Israel when their troops are killed in an Israeli re-invasion of Judea and Samaria. By hawking the "boycott" threat, the Livnis and Lapids of the world are playing with virulent anti-Israel chess players! Then there is, of course, the UN Security Council. If Israel is even mobilizing in a day, or two, for re-invasion, then in hours, if not minutes, the UNSC will fire off explicit enforceable sanction resolutions. Can Israel rely on Obama or any other US president to protect them in the UNSC against a post-retreat Chapter VII Resolution with a veto? In fact, based on Obama's inglorious and virulent anti-Israel record, Israel can rest assured the US will vote for the anti-Israel UNSC Chapter VII resolution along with paralyzing sanctions. Now, one can argue that if Israel doesn't cave now, or soon, the US will ultimately agree to impose UN Chapter VII actions anyway. I don't think so because all hell would break loose with US Jews. But, okay; let's compare apples-to-apples. Let's compare a pre-retreat UN Chapter VII, and post-retreat UN Chapter VII scenarios against Israel. Would Israel rather have to deal with a Chapter VII UN action scenario with the militarily-inert 'West Bank' under its current pre-retreat status quo control, or with a post-retreat Palestinian State that is loaded with Katyushas and anti-tank missiles,actively firing them into Tel Aviv and Jerusalem? In a pre-retreat Chapter VII context, Israel has breathing room, and its economy isn't paralyzed with ball-bearing war-headed Katyushas blowing up El Al 747s parked on the tarmac of Ben Gurion. In the post-retreat Chapter VII crisis with rockets falling everywhere, and the UNSC enacting an anti-Israel SWIFT sanction resolution, it would be game-over for Israel. As a tragicomic example of the left-wing generals "re-invasion" plan, take General Amos Yadlin, former head of Israeli Military Intelligence, current head of INSS, Israel's pre-eminent "think-tank." About two years ago Gen. Yadlin was just finishing his stint at the Washington Institute. I entered his office akimbo, with my shoulders full of maps and plopped my 3d topographic map down between us. I didn't waste time. I took out my neon Katyushas rocket piece and said in effect, "a demilitarized Palestinian state is a military fraud because with one Katyushas rocket from the West Bank into Tel Aviv, Israel's finished." Yadlin waved me away as if I was a gnat and proclaimed, "One Katyusha rocket into Tel Aviv, and we'll re-invade the whole West Bank." I smilingly responded, "So, you think just like that Israel can re-invade the entire West Bank? Hmm." I continued, "You're very, very brave, general!! But general, if you're so brave, why don't you schlep with me to the US Senate and we'll both show pro-Israel senators the maps and the Katyushas, and you can tell them that you are going to re-invade the entire West Bank if the Palestinians fired some Katyushas into Tel Aviv. I've been telling senators and congressmen for 25 years that Israeli generals think they can reinvade the West Bank if a rocket is fired or 'something goes wrong,' and for 25 years they have told me one way or the other that the 'US will never let them reinvade if they leave.'" The "brave" Gen. Yadlin paused, and responded, "So, we'll reinvade a part." To which I responded, "Which part, while the rockets are falling?" Yadlin saw he wasn't going to convince me, so we parted amicably. As I left, I said to myself, "Yadlin wasn't a general of Israel, he was a general of Chelm. Only a general of Chelm could say that." In conclusion, Israeli left-wing generals' stated delusions that Israel can retreat from the 'West Bank' are inextricably based solely on the delusion that if something bad happens from the 'West Bank', Israel can always reinvade. Senator Graham has put a stake through the heart of that delusion. Hopefully, Israeli politicians will understand what Senator Graham said and base their policies on the real world, not on delusion. But realistically, the Dracula of the left-wing "re-invasion" delusion controls the entire Israeli opposition's "peace" cultism. Until this delusion is totally eradicated, Israel is at risk of national suicide. For more information, please visit www.marklangfan.com


my JHWH -- nessuno, in tutto il mondo, riesce ad esprimere la sua gratitudine, verso di me, come, gli ebrei riescono a fare: " siano benedetti! "


jhwhpantocrator


Netanyahu Warns of Iran- N. Korea Nuclear Cooperation! Netanyahu tells Japanese press root cause of PA conflict is recognition of Jewish state, 'no new settlements in 20 years.' By Ari Yashar 5/14/2014, Binyamin Netanyahu and Japanese PM Shinzo Abe. ] Prime Minister Binyamin Netanyahu warned that Iran "would share whatever (nuclear) technology it acquired with North Korea," in an interview with one of Japan's leading newspapers on Tuesday. Speaking to Mainichi Shimbun during his visit to the country, Netanyahu remarked that in the ongoing negotiations with world powers, Iran is seeking "the capacity to make nuclear weapons. ...The outcome, if that happens, would be very bad, and it would be like North Korea." When asked about the sharing of intelligence material between Israel and Japan regarding Iran and North Korea, Netanyahu acknowledged "we have close consultations, I would say, and I think that's only natural."

jhwhpantocrator


Livni Meets Abbas in London [ i farisei anglo-americani, FMI 322 NWO, hanno messo Israele sotto l'ombra della morte! UNIUS REI, HA LA MISSIONE, divina, DI SOLLEVARE LA CAUSE DISPERATE! ] Justice Minister Tzipi Livni meets PA Chairman, expresses Israel's dissatisfaction with the unity pact he reached with Hamas.By Elad Benari, Canada: 5/16/2014, Justice Minister Tzipi Livni, who is in charge of the negotiations with the Palestinian Authority (PA), met in London with PA Chairman Mahmoud Abbas, Channel 2 News reported on Friday. According to the report, the meeting between the two took place on Thursday, and Livni expressed to Abbas Israel's dissatisfaction with the unity pact he reached with Hamas. The meeting was the first between Abbas and a senior Israeli official since Israel pulled out of the peace talks in response to the Hamas-Fatah unity pact. According to Channel 2 News, Prime Minister Binyamin Netanyahu was informed in advance about the meeting and was unhappy about it. On Thursday, Livni had also met with U.S. Secretary of State John Kerry, who brought the two sides together for talks last July. Officials in Washington emphasized the surprise meeting happened because Kerry and Livni both happened to be in London at the same time and that it "provided an opportunity for them to catch up since the pause in the negotiations." Kerry's meeting with Livni came one day after he met PA Chairman Mahmoud Abbas in London for what was described as "informal talks". Despite the talks breaking down, Kerry has always remained optimistic that they will restart. His spokeswoman has denied that Kerry's efforts to secure a peace treaty had failed, saying instead that the talks are in a "moment of transition". Secondo il rapporto , l'incontro tra i due ha avuto luogo il Giovedi , e Livni ha espresso insoddisfazione di Abbas, Israele con il patto di unità ha raggiunto con Hamas. L'incontro è stato il primo tra Abbas e un alto funzionario israeliano da quando Israele ha tirato fuori dei colloqui di pace in risposta al patto di unità Hamas - Fatah . Secondo Channel 2 News, primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu è stato informato in anticipo la riunione ed era infelice su di esso. Giovedi ', Livni aveva anche incontrato con il segretario di Stato americano John Kerry , che ha portato le due parti insieme per i colloqui dello scorso luglio. I funzionari di Washington hanno sottolineato l' incontro a sorpresa avvenuto perché Kerry e Livni sia capitato di essere a Londra , allo stesso tempo , e che " ha fornito l'occasione per loro di recuperare il ritardo in quanto la pausa nei negoziati. " Incontro di Kerry con Livni è venuto un giorno dopo incontrò PA Presidente Mahmoud Abbas a Londra per quello che è stato descritto come "colloqui informali" . Nonostante i colloqui abbattere , Kerry 322 satanista, è sempre rimasto ottimista, che verrà riavviato. Il suo portavoce ha negato che gli sforzi di Kerry per garantire un trattato di pace avevano fallito , dicendo invece che i colloqui sono in un " momento di transizione " .


ONU, ipocrita, nazi Sharia OCI, truffa sharia diritti umani ] preoccupata per la violenza contro le donne nella PA L'organizzazione delle Nazioni Unite per le donne il Venerdì denigrato i tassi crescenti di violenza contro le donne in dell'Autorità palestinese, dopo che una donna è stato ucciso questa settimana, portando il totale dell'anno finora a 14. Women in Palestina ha detto in un comunicato citato dall'agenzia di stampa Ma'an che l'organizzazione è "seriamente preoccupata" per l'uccisione, sottolineando che "il preoccupante aumento del tasso di femminicidio, da 13 nel 2012 a 28 nel 2013, dimostra un diffuso senso di impunità a uccidere le donne. " UN Concerned Over Violence Against Women in the PA

The UN organization for women on Friday decried the rising rates of violence against women in the Palestinian Authority, after a woman was slain this week, raising the year's total so far to 14. UN Women in Palestine said in a statement quoted by the Ma'an news agency that the organization is "seriously concerned" about the killing, highlighting that the "worrying increase in the rate of femicide, from 13 in 2012 to 28 in 2013, demonstrates a widespread sense of impunity in killing women."


NON CI PUò ESSERE UN ACCORDO CON I NAZISTI SHARIA OCI ONU! ] perché, un accordo, sia, o possa essere, legalmente valido, le due parti contraenti, devono avere il principio della reciprocità, dignità, diritti umani, libertà di religione! quindi, gli insediamenti continueranno, finché, JHWH stabilirà chi deve vivere, e chi deve morire! ] In an unusually blunt speech to the Washington Institute for Near East Policy, Indyk insisted that both sides were "not serious" about peace, but went on to say blame Israel for purposely torpedoing the talks by announcing new construction.


U.S. President Barack Obama, TRADITORE, sees Israel as being responsible for the failure of the recent peace talks with the Palestinian Authority (PA), according to a senior official in Washington who was quoted by the New York Times on Friday. [ answer ] non verranno rilasciati più, mai più, prigionieri palestinesi, finché, non verranno rilasciati, i due soldati israeliani, che loro hanno catturato! NESSUN ACCORDO è GIURIDICAMENTE POSSIBILE, SE, ISRAELE NON VIENE RICONOSCIUTO GIURIDICAMENTE


invito tutti i Governi del mondo, a fornire punti di approvvigionamento alle navi militari Russe! ] La Russia non ha intenzione di creare basi navali in America Latina, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov nell'intervista ai giornalisti televisivi russi. "Non ci saranno basi, non ci servono. La nostra flotta deve navigare tutti gli oceani esistenti e prevedere punti d'assistenza e manutenzione, dove è possibile rifornirsi di carburante, rilassarsi, fare alcune piccole riparazioni", ha detto Lavrov. In precedenza, il ministro della Difesa russo Sergej Shoigu ha dichiarato che Mosca sta discutendo con il Nicaragua, i partner venezuelani e cubani le prospettive per la conclusione degli accordi sui punti di logistica della Marina russa sul loro territorio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Lavrov-la-flotta-russa-deve-navigare-lungo-tutti-gli-oceani-6233/



FARNETICANTE CRIMINALITà, MENZOGNA ASSOLUTA! ECCO COSA SIGNIFICA GODERE DEL MONOPOLIO DEL DENARIO, POI, SI OTTIENE OGNI ALTRO MONOPOLIO, E DI CONSEGUENZA IL MONOPOLIO DELLA VERITà! hanno fatto dei delitti immensi contro, la democrazia e poi, supportano i fascisti di Maidan, questa CIA USA UE Bildenberg Merkel, è un crimine assoluto.. la distorsione pervertita di ogni verità! ] Obama e Hollande minacciano la Russia di nuove sanzioni. Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il suo collega francese Francois Hollande nel corso di una conversazione telefonica si sono espressi a favore dell'introduzione di ulteriori misure restrittive nei confronti della Russia in relazione alla situazione in Ucraina."Il Presidente Obama GENDER ha elogiato il governo ucraino ( di nazi fascisiti cecchini CIA ) per, i suoi sforzi nell'unire il Paese, attraverso, le elezioni presidenziali libere e disoneste del 25 maggio, che, porterà ad un processo globale di riforma costituzionale", si dice nel comunicato della Casa Bianca. [[ COME UN GOVERNO DI MAIDAN KIEV, PUò PREPARARE CREDIBILI CONSULTAZIONI ELETTORALI, PER IL 50% DEL PAESE, CHE ESCLUSO dal Governo, E CHE HA REPRESSO, FINAnCO, AD ABOLIRE LA LINGUA RUSSA? QUALE DEMOCRAZIA è possibile, CON LA CENSURA SULLE TV RUSSE?]]

Gli Stati Uniti hanno avvertito la Russia che le sanzioni possono essere imposte contro i singoli settori dell'economia russa, se Mosca cercherà di far fallire le elezioni presidenziali in Ucraina.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Obama-e-Hollande-minacciano-la-Russia-di-nuove-sanzioni-0193/


poiché, voi avete già deciso per la guerra mondiale, perché, voi cecchini CIA Maidan Merkel TROIKA, voi non fate entrare l'Ucraina anche nella NATO? ]

Commissario l'UE: l'Ucraina potrà completare l'associazione con l'Unione Europea.

L'Ucraina può firmare la parte economica dell'accordo dell'associazione con l'Unione Europea dopo la firma di tali accordi tra l'UE, la Georgia e la Moldavia del 27 giugno, ha comunicato ai giornalisti alla conferenza stampa a Kiev il commissario europeo per l'Allargamento Stefan Fule. novembre 2013 il Consiglio dei ministri dell'Ucraina ha sospeso la preparazione dell'accordo dell'associazione con l'UE. Dopo il cambio di potere in Ucraina il summit dell'UE ha deciso di dividere l'accordo dell'associazione in 2 parti. A marzo 2014 le parti hanno firmato la sua parte politica e la parte economica Kiev spera di firmar la dopo le elezioni presidenziali in Ucraina che si terranno il 25 maggio.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Commissario-lUE-lUcraina-potra-completare-lassociazione-con-lUnione-Europea-4614/



my JHWH -- anni fa, io ho difeso, questo Il principe Harry, da qualcuno, che, in internet, lui diceva che, Il principe Harry era l'Anticristo! ma, tutti coloro che, tacciono, di fronte alla perdita della nostra sovranità monetaria e di fronte al complotto del regime massonico, sono come tanti anticristi, realmente!

Il principe Harry HA DETTO CHE NON è UN SUO PROBLEMA IL REGIME MASSONICO BILDENBERG, E LA SCHIAVIZZAZIONE DEI POPOLI A MOTIVO DELLA PERDITA TRUFFA, CRIMINE DI ALTO TRADIMENTO, DELLA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA! ]] visiterà le esercitazioni militari della NATO in Estonia. Il principe Harry, che si trova in Estonia, in chiave anti Russia

jhwhpantocrator


Il principe Harry HA DETTO CHE NON è UN SUO PROBLEMA IL REGIME MASSONICO BILDENBERG, E LA SCHIAVIZZAZIONE DEI POPOLI A MOTIVO DELLA PERDITA TRUFFA, CRIMINE DI ALTO TRADIMENTO, DELLA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA! ]] visiterà le esercitazioni militari della NATO in Estonia. Il principe Harry, che si trova in Estonia, visiterà oggi le più grandi esercitazioni militari della NATO, svolte nel territorio del Paese. Alle manovre parteciperanno 6 mila soldati provenienti da Paesi membri della NATO, tra cui 100 britannici.

Il viaggio del principe Harry in Estonia è considerato come un segno di sostegno da parte dell'Occidente sullo sfondo delle preoccupazioni, nate negli Stati baltici, in relazione alla crisi in Ucraina. Il principe precedentemente ha visitato il monumento della Vittoria nella Guerra di Indipendenza (Guerra estone di indipendenza), ha anche incontrato i soldati estoni e le vittime della missione della NATO in Afghanistan. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Il-principe-Harry-visitera-le-esercitazioni-militari-della-NATO-in-Estonia-3847/


NAZI TRUPPEN MERKEL, E L'ORMAI, IMPOSSIBILE GOVERNO DI UNITà NAZIONALE.. I NAZI FASCISTI CIA TROIKA MAIDAN, SONO PARTITI CON IL PIEDE NAZISTA SBAGLIATO! ] Le truppe ucraine hanno distrutto il ponte a Slavyansk. Durante la notte le truppe ucraine hanno distrutto il ponte ferroviario nel centro abitato Andreevka nella periferia di Slavyansk, ha comunicato ai giornalisti il "Sindaco del Popolo" della città Vyacheslav Ponomarev. "Di notte i militari ucraini hanno eseguito un massiccio bombardamento di mortai e di shrapnel del centro abitato Semenovka, inoltre è stato bombardato e distrutto il ponte ferroviario ad Andreevka", ha detto Ponomarev. Nel frattempo a Kramatorsk, controllata dai sostenitori della federalizzazione dell'Ucraina, la situazione rimane stabile.

Kiev sta svolgendo una massiccia operazione militare nella parte orientale dell'Ucraina, dove continuano le proteste dei sostenitori della federalizzazione del Paese. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_17/Le-truppe-ucraine-hanno-distrutto-il-ponte-a-Slavyansk-1328/



jhwhpantocrator


GMOS MICRO-CHIP, satanisti CIA 322 FARISEI NWO, ONU SHARIA ed islamici, SALAFITI, OCI LEGA ARABA, questa è l'era dei mostri.. LA FINE DELLA CIVILTà EBRAICO-CRISTIANA! ] 9 febbraio, Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni. scienziati in diversi paesi stanno creando fantasiosi ibridi tra esseri umani e animali che possono seminare il panico nella società. Soltanto negli ultimi 10 anni il progresso nel campo dell'ingegneria genetica ha sbalordito gli scienziati e i semplici osservatori. Oggi la creazione delle nuove forme di vita è a portata di mano perfino per gli studenti a casa. Le leggi non fanno in tempo a seguire i giochi degli scienziati. Tuttavia gli scienziati di tutto il mondo aspettano soltanto il momento opportuno per svelare al mondo la loro nuova creatura – scoprire ciò che fino a poco tempo fa sembrava una pura fantasia.

Nello stesso tempo queste nuove forme di vita non sono illegali, ma possono rappresentare un pericolo per la società. E' impossibile prevedere ciò che accadrà se cominceranno a moltiplicarsi. A modo d'esempio si può citare il seguente caso: gli scienziati hanno creato topi con cromosoma umano artificiale.

http://italian.ruvr.ru/2014_02_09/Ibridi-tra-esseri-umani-e-animali-sono-una-catastrofe-dei-nostri-giorni-2583/

jhwhpantocrator


Per un islam tollerante [ tutte le criminali menzogne dell'ONU, OCI CIA nazi sharia, ipocrisie menzogne per preparare lo sterminio del genere umano, infatti nessuna parola è detta contro il nazismo della Sharia! ]

A Fes i sufi celebrano il duecentesimo della morte del fondatore della confraternita Tariqa Tijania. 17 maggio 2014. Più di un migliaio di seguaci della confraternita sufi "Tariqa Tijania", provenienti da una cinquantina di Paesi, si sono incontrati a Fes, in Marocco, per celebrare il 200° anniversario della morte del fondatore della confraternita, Sheikh Sidi Ahmed Tijani, e promuovere "un Islam tollerante". La capitale spirituale del regno ospita il mausoleo di Sheikh Sidi Ahmed Tijani, fondatore nel XVIII secolo di questa confraternita che vanta milioni di seguaci in tutto il mondo, in particolare in Africa. Per la terza volta — dopo il 2007 e il 2009 — al forum Tariqa Tijania, hanno preso parte centinaia di persone, tra cui maestri sufi, studiosi e ricercatori. Secondo il quotidiano marocchino "Economist" si tratta «probabilmente del più grande pellegrinaggio che sia mai avvenuto a Fes». L'incontro è stato caratterizzato dalla recita dei versetti del Corano e da conferenze e laboratori per lo sviluppo di un programma pedagogico, educativo e sociale. «Da questo incontro — ha detto in apertura dei lavori Ahmed Tijani Cherif, sceicco della confraternita — ci aspettiamo che i partecipanti sviluppino una visione chiara per un programma di azione». In un messaggio rivolto ai seguaci, il re del Marocco Mohammed VI, in qualità di "comandante dei credenti", ha elogiato «il ruolo del sufismo nella diffusione della sicurezza spirituale e dei valori dell'amore e della concordia. Bisogna sbarrare la strada ai sostenitori del radicalismo, del terrorismo, del dissenso, dello smembramento e delle dottrine mistificatrici».


jhwhpantocrator


open letter to: OCI, Onu, Arab League -- se, la donna musulmana, che, sposa un cristiano, è dichiarata adultera, e, per questo, merita la pena di morte, sia, per adulterio, che per apostasia. Poi, la donna musulmana per essere adultera, deve intendersi sposata, in precedenza: al vostro satanAllah, o al vostro pedofilo profeta, che, successivamente, loro possono prestare, la donna musulmana, ad un altro musulmano, ma, non la presterebbero mai, di certo, ad un cristiano bastardo dhimmi, destinato all'estinzione? ] La sentenza contro Meriam Yahya Ibrahim Ishaq, la giovane cristiana condannata all'impiccagione perché ritenuta colpevole di apostasia, sta suscitando una mobilitazione internazionale fino ai più alti livelli. Il personale impegno sulla vicenda da parte del segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, è stato riferito ieri dal ministro degli Esteri italiano, Federica Mogherini, che lo ha incontrato a New York. Intanto, l'appello contro la sentenza è stato confermato oggi in un'intervista alla Cnn dall'avvocato della donna. Il legale non ha tuttavia potuto precisare i tempi del procedimento, ma ha ricordato che saranno chiamate a pronunciarsi sia la Corte suprema che la Corte costituzionale, come previsto nei casi di condanna capitale.


jhwhpantocrator


cretina Merkel Troika CRIMINALE -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi non avete protestato quando, il governo Golpe di fascisti, HA MANDATO L'ESERCITO A REPRIMERE, E PUNIRE IL SUO POPOLO, PER SOFFOCARE LA SUA SOVRANITà E PER RIDURLO IN SCHIAVITù.. è VERO CHE VOI BILDENBERG, VOI AVETE FATTO QUESTO IN EUROPA, MA, CI AVETE MESSO 50 ANNI, PERCHé, VOLEVATE SCHIAVIZZARE IL POPOLO DEI RUSSOFONI IN POCHI GIORNI? ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


jhwhpantocrator


cretina Merkel Troika CRIMINALE -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi non avete protestato quando, il governo Golpe di fascisti, NON ha FATTO UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE, ED HA INIZIATO A FARE LA REPRESSIONE DEL 50% DELLA SUA NAZIONE. ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


jhwhpantocrator


cretina Merkel Troika PIDOCCHIOSA -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi non avete protestato quando, il governo Golpe di fascisti, ha NEGATO L'ACQUA ALLA CRIMEA, MENTRE, NON VUOLE PAGARE 3,5 MILIONI DI EURO DI DEBITI DEL GAS. ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


jhwhpantocrator

cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi non avete protestato quando, il governo Golpe di fascisti, ha fatto la persecuzone del popolo dei russofoni, con il proibire, chiudere, impedire, criminalizzare tutte le televisioni russe, in violazione del pluralismo! voi questo non lo dovevate permettere ma, questo, non lo stanno facendo i russofoni del sud, loro non hanno abolito le televisioni ucraine. ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


jhwhpantocrator


cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi non avete protestato quando, il governo Golpe di fascisti, ha iniziato a fare la persecuzone del popolo dei russofoni con l'abolire la lingua russa! ma, questo, non lo stanno facendo i russofoni del sud, loro non hanno abolito l'ucraino. ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


jhwhpantocrator


cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi non avete protestato quando, il governo Golpe ha iniziato a fare i suoi omicidi di Stato! e le sue operazioni ai danni della opposizione! ma, questo, non lo stanno facendo i russofoni del sud, loro hanno portato tutti ai seggi elettorali! ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


jhwhpantocrator


cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi avete fatto cadere il Governo legittimo, mentre, i fascisti di Maidan? voi non potevate non sapere che loro erano fascisti, che avrebbero escluso dal vostro Governo CIA Golpe un 50% della Nazione!! ma, questo non lo stanno facendo i russofoni del sud, loro hanno portato tutti ai seggi elettorali! ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi avete fatto cadere il Governo legittimo, mentre, i fascisti di Maidan e la CIA, cercavano i loro 100 cadaverei in ogno modo, sparando sia sulla polizia e sia sui manifestanti!! ma, questo non lo stanno facendo i russofoni del sud! ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi avete legato le mani al Governo legittimo, mentre, i fascisti di Maidan versavano la benzina, con le catapulte contro la polizia! questo non lo stanno facendo i russofoni del sud! ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


cretina Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! [ voi avete legato le mani al Governo legittimo, mentre, i fascisti di Maidan incendiavano edifici, spaccavano pulman, e valdalizzavano tutto! questo non lo stanno facendo i russofoni del sud! ] la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "


Merkel Troika -- in Ucraina voi avete sbagliato tutto! scema, la situazione ora, non è più rimediabile! ma, se, poi è la guerra mondiale che, tu cerchi, " fatti avanti! "

jhwhpantocrator

kerry 322 Bush, farisei rothschild, sono i più grandi criminali della storia del genere umano, per troppi motivi, ( come, avere sostituito il denaro vero di Saddam Hussein, con i dollari falsi, la moneta del debito, così hanno sterminato, 1milione di cristiani in Iraq, e cosa oggi l'Iraq è diventato? ) ma, tutti i loro crimini non sono così gravi, come avere messo Israele, sullo stesso livello della sharia palestinese! ] Actual And Literal Islamic Human Slaughterhouses For Christians Discovered. March 19, 2014/1 Comment/in Christian Persecution /by rcorg. EXCLUSIVE

By Walid Shoebat and Theodore Shoebat. Saif Al-Adlubi told the story when the Egyptian butcher would examine the row of people who were waiting their execution. Al-Adlubi witnessed at least two Armenians who were waiting their turn to be slaughtered since no one paid their ransom, the sum of $100,000 each. "He grabbed the neck of one elderly Armenian Christian", says Al-Adlubi, which the Egyptian butcher was about to slaughter. The Egyptian butcher felt the neck of the Christian Armenian saying "you're an aged man and your neck is soft and I don't have to sharpen my knife for you". Others might be more difficult depending on their physique. Saif Al-Adlubi tells of his miraculous escape to the Turkish village of Rehaniyeh from Syria. He was probably one of the few survivors who sounded the alarm on one of the gruesome systematic human extermination centers carried out by the Takfiri Jihadist group ISIS.

Rescue Christians translated an interview with Al-Adlubi:

(Also see references [here] and from Al-Jazeera [here] and others [here])

The prison centers where the ISIS (Da'ish) controls have become miniatures of what was during the Nazi SS extermination camps, except the ISIS carries out the extermination in a much more horrific way. Da'ish transforms the prisons into kangaroo courts with systematic slaughterhouses and killing centers to exterminate Christians and Muslims who disagree with the Takfiri ideology. Once they are found guilty, the way they deal with the victims was as if they were cattle.

The ISIS stands for The Islamic group of Iraq and Syria. ISIS is also known in Middle East circles as Da'ish. Rescue Christians obtained footage of another slaughterhouse from one Syrian Christian named Kamil Toume to confirm the claims. It all adds up. Toume confirmed what was told by Al-Adlubi and he provided some leaked footage to prove it:

http://www.liveleak.com/view?i=c1c_1395018660

This is the Siba' District Human Slaughterhouse in Homs, Syria.

Rescue Christians aided Toume's plight to escape the fate of his father and sister after they were ritually sacrificed and cremated by Al-Nusra Islamist rebels in Duwair near Homs. We also work in order to rescue Christians from this horror in Syria. Please donate to save the lives of Christians in Iraq and Syria from this unbearable brutality and evil. When you donate, you save a life and fight evil. "You never heard of Umm Muhammad slaughterhouse?" Kamil told us when we asked him to comment on the story of Saif Al-Adlubi. "What do you mean by Umm Muhammad Slaughterhouse"? We asked in unbelief. The footage is from two separate slaughterhouses, one in Bayyada and the other is even 3 years old in Al-Siba'. Slaughterhouses has been going on for 3 years in Syria. Al-Adlubi is Muslim fundamentalist who joined the FSA (Free Syrian Army) and was a militant and a media agent for the FSA. He was captured by Da'ish and tells his horrific tale explaining how he has never experienced or seen such horror under the Assad Regime. He was one of few that made it out when the Syrian militia finally defeated the Da'ish rebels in that specific prison center. "How could I be considered Kafir (heathen) if I pray and fast?" he asked the prison official as he tells his story to several Arabic news agencies. "you are "murtad" [apostate]" answered the official. "I asked him, what is my destiny. I want to get a closure. What is it, a year two years in prison?" "He said in Arabic "Abshir Bithabih", in English, "Rejoice, you will be sacrificed".

According to Dai'sh Islamic theology, he would be sacrificed as a martyr by being slaughtered for his sin. This is not the same fate for Christians who in their view will end up in eternal hellfire. Before he was freed, Al-Adlubi saw the bodies of young men who were systematically slaughtered and disemboweled. "The slaughterhouse was on a hill. It is secluded and is void of any homes nearby" says Al-Adlubi. "I witnessed lifeless bodies hanging upside down as if they were slaughtered sheep," he added. "In the center of the slaughterhouse is a huge Egyptian about two meters high. He was the one doing the slaughtering"

The Egyptian butcher examines the row of the young and old men who were about to be slaughtered: Armenian Christians, Syrian Christians, Shiites and even Sunnis. Each had to be physically examined. They are decapitated from the root of their necks, their chest cavities are opened and disemboweled and hung upside down. The neck of the aged Christian Armenian man was a simple one. The stories told by Al-Adlubi and Toume adds up. Toume sent us some footage that circulated the Syrian community after the human slaughterhouse finally ended, and the ugly remaining evidence was revealed when Umm Muhammad's slaughterhouse in the Siba' district in Homs was busted by Syrian police 3 years ago in August 2011. This was during the infancy of the revolution in Syria. Umm Muhammad's slaughterhouse was not operated by Da'ish but by the FSA (Free Syrian Army) during its infancy. The slaughterhouses were in progress for years and only the future will show the extent of such operations. We have also reported in the past how a rare disease (Kuru) that infected Syrians which can only be contracted as a result of cannibalism. Umm Muhammad was a Sunni woman in charge of dismembering human bodies. In the footage, it can be seen with human bodies being chopped up exactly as is done in a cattle slaughterhouse. What is striking is the way of the superior care in the chipping of the body parts without having clear traces of torture, which indicates that the potential target was to pile the body parts for an unknown reason. The table is the type used in a morgue or in Forensic Medicine.

Al-Adlubi's story also checks out from footage obtained from Al-Bayyada, another slaughterhouse, which Rescue Christians was able to obtain footage from. And just as Al-Adlubi stated, they were hanging upside down, headless, like slaughtered sheep. The heads were removed from the root of the chest cavity just as Al-Adlubi stated when describing how the Egyptian was doing his meticulous methods and how Toume described the Umm-Muhammad slaughterhouse in Al-Siba' district.

http://www.liveleak.com/view?i=8f7_1395016026

This is the Al-Bayada Human Slaughterhouse. Saif Al-Adlubi's nightmare was over when Syrian civilian militia finally swarmed into the Da'ish prison in Edbana. We report this story because of the silence on the systematic killing of Christians, Shiite minorities and even Sunni Muslims in Syria who disagree with the Takfirist theology. The story is reminiscent to the initial reporting on the extermination of European Jewry and other minorities when little coverage was given to the truth in these days.

We predict that history will repeat itself in the case of Christians in Syria and Iraq. When Dr. Gerhart Riegner, the representative of the World Jewish Congress in Geneva, Switzerland, learned what was going on from a German source. Riegner asked American diplomats in Switzerland to inform Rabbi Stephen S. Wise, one of America's most prominent Jewish leaders, of the systematic killing centers. But the State Department, characteristically insensitive and influenced by anti-Semitism, decided not to inform Wise. The rabbi nevertheless learned of Riegner's terrible message from Jewish leaders in Great Britain. He immediately approached Under Secretary of State Sumner Welles, who asked Wise to keep the information confidential until the government had time to verify it. Wise agreed and it was not until November 1942 that Welles authorized the release of Riegner's message. Wise held a press conference on the evening of November 24, 1942. The next day's New York Times reported his news on its tenth page. Throughout the rest of the war, the Times and most other newspapers failed to give prominent and extensive coverage to the Holocaust. In the case for Syria, history is repeating itself. Rescue Christians will do a press release for media interviews to speak to Mr. Toume and the plight of Syrian Christians and how his family were murdered by rebel forces in Syria. The cruelty expressed by the Muslims in the Syrian slaughterhouses is reminiscent to the violence perpetuated by the Ottoman Turks. For example, the Egyptian executioner who told the elderly Armenian man that his neck was soft and easy to cut parallels the hatred which the Ottoman Muslims expressed toward the Armenians. Today we have actual footage on how the extermination of the Armenians was carried out. A German, who was present in the Armenian Genocide, was running an orphanage in the area of Moush where the Turks were conducting their massacres. When he asked a Turkish officer in charge if the Armenian children of the orphanage would be given guaranteed safe passage, the Turk replied: You can take them with you, but being Armenians their heads may and will be cut off on the way. (1)

In the slaughterhouses in Syria, there are countless corpses, all severely mutilated and cut into parts. This is exactly what the Turks did to Christians in their infamous Genocide. Turkish peasants seized entire multitudes of Armenians and cut their bodies into pieces while they were still alive. A letter written by an anonymous source recounts how Turkish farmers cut to pieces a large body of Armenian men with their farming tools: In the valley of Beyhan Boghazi, six or seven hours' distance from the town, they were attacked by a wild horde of Turkish peasants, and, in pursuance of the order, were all massacred with clubs, hammers, axes, scythes, spades, saws — in a word, with every implement that causes a slow and painful death. Some shore off their heads, ears, noses, hands, feet with scythes; others put out their eyes. …The bodies of the victims were left in pieces in the valley, to be devoured by the wild beasts. (2)

William Willard Howard, an eye-witness to the Armenian Genocide, actually described how the Turks mutilated and cut to pieces the bodies of Christians: …the soles of his feet are held before an open fire until the flesh drops off. After that his tongue may be pulled out, or red hot irons thrust into his eyes. If he is not dead by this time he is hacked to pieces with knives. (3) Samuel Gridley Howe, an American who helped the Greek Christians revolt against the Turkish occupation in the 19th century, described the massacre of the Greek Christians by the Turks as a literal slaughterhouse, with severed body parts and decapitated heads being found without number. He described one massacre of a Greek town as such: [T]he Turkish troops gathered round the town, rushed in among the defenseless inhabitants, and begun to butcher all they found. …And a few hours were sufficient for all this; a few hours of rapine and murder had changed the beautiful town to a scene of utter devastation; to a slaughter-house, still steaming with the blood of thousands of all ages, and of both sexes, whose mutilated and headless bodies, lay in every direction about the streets (4). The slaughterhouses in Syria are really centers for ritual human sacrifices. Rescue Christians even obtained footage to prove this as well: http://www.liveleak.com/view?i=6ad_1395015674

In the video, which is filmed at yet another unknown slaughterhouse, the executioner declares this prayer before making the slaughter:

In defense of the Sunnis O Lord, O Lord, We bring these offerings to you, O Lord. Please accept this sacrificial offering, O Lord. O Lord, accept this from us, accept this from us. In the name of Allah. Bismillah (In the name of Allah). Allahu Akbar. The victims could be shot or slaughtered, but one thing is true, these are ritualistic killings. This can be deduced by paralleling the slaughterhouses in Syria to Islamic ideology in regards to shedding Christian blood, which can be observed in historical accounts. For example, Howe, an eyewitness to Turkish violence, recounted that the Muslim Turks "thought the blood of a Christian an acceptable offering to God." (5) Now, in conjunction with this statement, here is an account of John Eshoo, an Assyrian reverend who survived the Assyrian Genocide under the Turks, in which he refers to the carnage as a literal slaughter house and describes how the Muslims butchered the Christians in the same fashion as the system of animal sacrifice during the Islamic fasts:

The fearful place became literally a human slaughter house, receiving its speechless victims, in groups of ten and twenty at a time, for execution. … These helpless Assyrians marched like lambs to their slaughter, and they opened not their mouth, save by sayings "Lord, into thy hands we commit our spirits. The executioners began by cutting first the fingers of their victims, join by joint, till the two hands were entirely amputated. Then they were stretched on the ground, after the manner of the animals that are slain in the Fast, but these with their faces turned upward, and their heads resting upon the stones or blocks of wood Then their throats were half cut, so as to prolong their torture of dying, and while struggling in the agony of death, the victims were kicked and clubbed by heavy poles the murderers carried Many of them, while still laboring under the pain of death, were thrown into ditches and buried before their souls had expired. (6) All of this sadism and cruelty was done in the fashion of an Islamic animal sacrifice, and in the Muslim religion, it is permitted that a human being replace the animal in the sacrificial rituals. This theology of human sacrifice is based upon the very ancient story of Khalid Abdullah al-Kasri, who ritually sacrificed Jaad bin Durham in the place of an animal on the Islamic holiday of The Festival of Sacrifice. He dragged Durham into a mosque, and before spilling his blood, proclaimed: O people, sacrifice, Allah accepted your sacrifices. I am now sacrificing Jaad bin Durham.

The story is accepted as orthodox by several of the most forceful Muslim theologians during the history of Islam like Al-Shafi', Ibin Tayymiya, Bukhari, Dhahabi, Ibin Al-Qiyam, Darami and Ibin Katheer.

This is the reality of Islam, it is a pagan and utterly depraved and sadistic religion. It takes the soul of a man and purges any remnants of human affection from his very being. Look to your own soul, and understand your own obligation to help the Christians from this horror. Please donate to save Christian lives in Syria. (1) Moush: Statement by a German Eye-witness of Occurrences at Moush; communicated by the American Committee for Armenian and Syrian Relief, in Arnold Toynbee, The Treatmen of Armenians in the Ottoman Empire, p. 89

(2) Angora: Extract from a letter, dated 16th September, 1915; appended to the memorandum (doc. 11), dated 15/28th October, 1915, from a well-informed source at Bukarest (3) William Willard Howard, Horrors of Armenia, ch. 1, p. 6 (4) Samuel Gridely Howe, An Historical Sketch of the Greek Revolution, ch. 3, pp. 99-100, brackets and ellipses mine

(5) Howe, An Historical Sketch of the Greek Revolution, ch. 3, p. 100

(6) In Joel Euel Werda, The Flickering Light of Asia: or, the Assyrian Nation and Church, ch. 26, ellipses mine. Tags: arabia, armenian genocide, assad, bible, christianity, christians, Copts, egypt, featured, free syrian army, fsa, God, islamic violence, Jesus Christ, jihad, koran, mccain, muhammad, murder, Muslim Brotherhood, Obama, Persecution, Quran, rape, sharia, slaughter of christians, slaughterhouses, Syria, syria christians persecution

jhwhpantocrator


SATANA BUSH 322 ROTHSCILD - [ imbecilli ] - nel vostro maldestro tentativo di fare questa guerra mondiale nucleare, voi mancate di fantasia! MA, io vi permetto, soltanto, la distruzione della sola LEGA ARABA.

ASSASSINI, IRAN DEVE ESSERE UCCISO PER LA SHARIA, E NON PER IL FALSO ATTACCO NUCLEARE, CONTRO ISRAELE, CHE, PROPRIO IRAN MAI FARà! ] [ Chiuso nuovo ciclo di colloqui tra l'Iran e i "sei" sul nucleare di Teheran 1:24. In Kenya 8 vittime in attentati terroristici 0:17

jhwhpantocrator

nazi truppen kiev merkel barroso, bildenberg troika.. QUESTA è UNA BESTEMMIA CONTRO DIO E CONTRO IL GENERE UMANO!

16 maggio 2014, L'ex cancelliere Helmut Schmidt ha condannato la politica dell'UE. L'ex cancelliere tedesco Helmut Schmidt ha rimproverato i funzionari dell'UE di eccesso di intervento nella politica mondiale.

Lo ha dichiarato durante un'intervista al quotidiano tedesco Bild. Schmidt ha portato come esempio l'intenzione della Commissione europea di firmare un accordo di associazione con l'Ucraina. "Hanno messo di fronte a Kiev la scelta immaginaria tra Oriente e Occidente " dice Schmidt. Egli ha anche condannato l'associazione già preparata con la Georgia.

Il politico tedesco ha ammesso che la situazione attorno all'Ucraina gli ricorda gli eventi di un secolo fa che precedettero l'inizio della prima guerra mondiale.http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Lex-cancelliere-Helmut-Schmidt-ha-condannato-la-politica-dellUE-2896/

Israele stesso livello sharia palestinese

kerry 322 Bush farisei rothschild sono i più grandi criminali della storia del genere umano per troppi motivi ( come avere sostituito il denaro vero di Saddam Hussein con i dollari falsi la moneta del debito così hanno sterminato 1milione di cristiani in Iraq e cosa oggi l'Iraq è diventato? ) ma tutti i loro crimini non sono così gravi come avere messo Israele sullo stesso livello della sharia palestinese! ] Actual And Literal Islamic Human Slaughterhouses For Christians Discovered. March 19 2014/1 Comment/in Christian Persecution /by rcorg. EXCLUSIVE

By Walid Shoebat and Theodore Shoebat. Saif Al-Adlubi told the story when the Egyptian butcher would examine the row of people who were waiting their execution. Al-Adlubi witnessed at least two Armenians who were waiting their turn to be slaughtered since no one paid their ransom the sum of $100000 each. "He grabbed the neck of one elderly Armenian Christian" says Al-Adlubi which the Egyptian butcher was about to slaughter. The Egyptian butcher felt the neck of the Christian Armenian saying "you're an aged man and your neck is soft and I don't have to sharpen my knife for you". Others might be more difficult depending on their physique. Saif Al-Adlubi tells of his miraculous escape to the Turkish village of Rehaniyeh from Syria. He was probably one of the few survivors who sounded the alarm on one of the gruesome systematic human extermination centers carried out by the Takfiri Jihadist group ISIS. Rescue Christians translated an interview with Al-Adlubi: (Also see references [here] and from Al-Jazeera [here] and others [here])

The prison centers where the ISIS (Da'ish) controls have become miniatures of what was during the Nazi SS extermination camps except the ISIS carries out the extermination in a much more horrific way. Da'ish transforms the prisons into kangaroo courts with systematic slaughterhouses and killing centers to exterminate Christians and Muslims who disagree with the Takfiri ideology. Once they are found guilty the way they deal with the victims was as if they were cattle.

The ISIS stands for The Islamic group of Iraq and Syria. ISIS is also known in Middle East circles as Da'ish. Rescue Christians obtained footage of another slaughterhouse from one Syrian Christian named Kamil Toume to confirm the claims. It all adds up. Toume confirmed what was told by Al-Adlubi and he provided some leaked footage to prove it:

http://www.liveleak.com/view?i=c1c_1395018660

This is the Siba' District Human Slaughterhouse in Homs Syria. Rescue Christians aided Toume's plight to escape the fate of his father and sister after they were ritually sacrificed and cremated by Al-Nusra Islamist rebels in Duwair near Homs. We also work in order to rescue Christians from this horror in Syria. Please donate to save the lives of Christians in Iraq and Syria from this unbearable brutality and evil. When you donate you save a life and fight evil. "You never heard of Umm Muhammad slaughterhouse?" Kamil told us when we asked him to comment on the story of Saif Al-Adlubi. "What do you mean by Umm Muhammad Slaughterhouse"? We asked in unbelief. The footage is from two separate slaughterhouses one in Bayyada and the other is even 3 years old in Al-Siba'. Slaughterhouses has been going on for 3 years in Syria. Al-Adlubi is Muslim fundamentalist who joined the FSA (Free Syrian Army) and was a militant and a media agent for the FSA. He was captured by Da'ish and tells his horrific tale explaining how he has never experienced or seen such horror under the Assad Regime. He was one of few that made it out when the Syrian militia finally defeated the Da'ish rebels in that specific prison center. "How could I be considered Kafir (heathen) if I pray and fast?" he asked the prison official as he tells his story to several Arabic news agencies. "you are "murtad" [apostate]" answered the official. "I asked him what is my destiny. I want to get a closure. What is it a year two years in prison?" "He said in Arabic "Abshir Bithabih" in English "Rejoice you will be sacrificed". According to Dai'sh Islamic theology he would be sacrificed as a martyr by being slaughtered for his sin. This is not the same fate for Christians who in their view will end up in eternal hellfire. Before he was freed Al-Adlubi saw the bodies of young men who were systematically slaughtered and disemboweled. "The slaughterhouse was on a hill. It is secluded and is void of any homes nearby" says Al-Adlubi. "I witnessed lifeless bodies hanging upside down as if they were slaughtered sheep" he added. "In the center of the slaughterhouse is a huge Egyptian about two meters high. He was the one doing the slaughtering" The Egyptian butcher examines the row of the young and old men who were about to be slaughtered: Armenian Christians Syrian Christians Shiites and even Sunnis. Each had to be physically examined. They are decapitated from the root of their necks their chest cavities are opened and disemboweled and hung upside down. The neck of the aged Christian Armenian man was a simple one. The stories told by Al-Adlubi and Toume adds up. Toume sent us some footage that circulated the Syrian community after the human slaughterhouse finally ended and the ugly remaining evidence was revealed when Umm Muhammad's slaughterhouse in the Siba' district in Homs was busted by Syrian police 3 years ago in August 2011. This was during the infancy of the revolution in Syria. Umm Muhammad's slaughterhouse was not operated by Da'ish but by the FSA (Free Syrian Army) during its infancy. The slaughterhouses were in progress for years and only the future will show the extent of such operations. We have also reported in the past how a rare disease (Kuru) that infected Syrians which can only be contracted as a result of cannibalism. Umm Muhammad was a Sunni woman in charge of dismembering human bodies. In the footage it can be seen with human bodies being chopped up exactly as is done in a cattle slaughterhouse. What is striking is the way of the superior care in the chipping of the body parts without having clear traces of torture which indicates that the potential target was to pile the body parts for an unknown reason. The table is the type used in a morgue or in Forensic Medicine.

Al-Adlubi's story also checks out from footage obtained from Al-Bayyada another slaughterhouse which Rescue Christians was able to obtain footage from. And just as Al-Adlubi stated they were hanging upside down headless like slaughtered sheep. The heads were removed from the root of the chest cavity just as Al-Adlubi stated when describing how the Egyptian was doing his meticulous methods and how Toume described the Umm-Muhammad slaughterhouse in Al-Siba' district. http://www.liveleak.com/view?i=8f7_1395016026

This is the Al-Bayada Human Slaughterhouse. Saif Al-Adlubi's nightmare was over when Syrian civilian militia finally swarmed into the Da'ish prison in Edbana. We report this story because of the silence on the systematic killing of Christians Shiite minorities and even Sunni Muslims in Syria who disagree with the Takfirist theology. The story is reminiscent to the initial reporting on the extermination of European Jewry and other minorities when little coverage was given to the truth in these days. We predict that history will repeat itself in the case of Christians in Syria and Iraq. When Dr. Gerhart Riegner the representative of the World Jewish Congress in Geneva Switzerland learned what was going on from a German source. Riegner asked American diplomats in Switzerland to inform Rabbi Stephen S. Wise one of America's most prominent Jewish leaders of the systematic killing centers. But the State Department characteristically insensitive and influenced by anti-Semitism decided not to inform Wise. The rabbi nevertheless learned of Riegner's terrible message from Jewish leaders in Great Britain. He immediately approached Under Secretary of State Sumner Welles who asked Wise to keep the information confidential until the government had time to verify it. Wise agreed and it was not until November 1942 that Welles authorized the release of Riegner's message. Wise held a press conference on the evening of November 24 1942. The next day's New York Times reported his news on its tenth page. Throughout the rest of the war the Times and most other newspapers failed to give prominent and extensive coverage to the Holocaust. In the case for Syria history is repeating itself. Rescue Christians will do a press release for media interviews to speak to Mr. Toume and the plight of Syrian Christians and how his family were murdered by rebel forces in Syria. The cruelty expressed by the Muslims in the Syrian slaughterhouses is reminiscent to the violence perpetuated by the Ottoman Turks. For example the Egyptian executioner who told the elderly Armenian man that his neck was soft and easy to cut parallels the hatred which the Ottoman Muslims expressed toward the Armenians. Today we have actual footage on how the extermination of the Armenians was carried out. A German who was present in the Armenian Genocide was running an orphanage in the area of Moush where the Turks were conducting their massacres. When he asked a Turkish officer in charge if the Armenian children of the orphanage would be given guaranteed safe passage the Turk replied: You can take them with you but being Armenians their heads may and will be cut off on the way. (1) In the slaughterhouses in Syria there are countless corpses all severely mutilated and cut into parts. This is exactly what the Turks did to Christians in their infamous Genocide. Turkish peasants seized entire multitudes of Armenians and cut their bodies into pieces while they were still alive. A letter written by an anonymous source recounts how Turkish farmers cut to pieces a large body of Armenian men with their farming tools: In the valley of Beyhan Boghazi six or seven hours' distance from the town they were attacked by a wild horde of Turkish peasants and in pursuance of the order were all massacred with clubs hammers axes scythes spades saws — in a word with every implement that causes a slow and painful death. Some shore off their heads ears noses hands feet with scythes; others put out their eyes. …The bodies of the victims were left in pieces in the valley to be devoured by the wild beasts. (2) William Willard Howard an eye-witness to the Armenian Genocide actually described how the Turks mutilated and cut to pieces the bodies of Christians: …the soles of his feet are held before an open fire until the flesh drops off. After that his tongue may be pulled out or red hot irons thrust into his eyes. If he is not dead by this time he is hacked to pieces with knives. (3) Samuel Gridley Howe an American who helped the Greek Christians revolt against the Turkish occupation in the 19th century described the massacre of the Greek Christians by the Turks as a literal slaughterhouse with severed body parts and decapitated heads being found without number. He described one massacre of a Greek town as such: [T]he Turkish troops gathered round the town rushed in among the defenseless inhabitants and begun to butcher all they found. …And a few hours were sufficient for all this; a few hours of rapine and murder had changed the beautiful town to a scene of utter devastation; to a slaughter-house still steaming with the blood of thousands of all ages and of both sexes whose mutilated and headless bodies lay in every direction about the streets (4). The slaughterhouses in Syria are really centers for ritual human sacrifices. Rescue Christians even obtained footage to prove this as well: http://www.liveleak.com/view?i=6ad_1395015674

In the video which is filmed at yet another unknown slaughterhouse the executioner declares this prayer before making the slaughter:

In defense of the Sunnis O Lord O Lord We bring these offerings to you O Lord. Please accept this sacrificial offering O Lord. O Lord accept this from us accept this from us. In the name of Allah. Bismillah (In the name of Allah). Allahu Akbar. The victims could be shot or slaughtered but one thing is true these are ritualistic killings. This can be deduced by paralleling the slaughterhouses in Syria to Islamic ideology in regards to shedding Christian blood which can be observed in historical accounts. For example Howe an eyewitness to Turkish violence recounted that the Muslim Turks "thought the blood of a Christian an acceptable offering to God." (5) Now in conjunction with this statement here is an account of John Eshoo an Assyrian reverend who survived the Assyrian Genocide under the Turks in which he refers to the carnage as a literal slaughter house and describes how the Muslims butchered the Christians in the same fashion as the system of animal sacrifice during the Islamic fasts: The fearful place became literally a human slaughter house receiving its speechless victims in groups of ten and twenty at a time for execution. … These helpless Assyrians marched like lambs to their slaughter and they opened not their mouth save by sayings "Lord into thy hands we commit our spirits. The executioners began by cutting first the fingers of their victims join by joint till the two hands were entirely amputated. Then they were stretched on the ground after the manner of the animals that are slain in the Fast but these with their faces turned upward and their heads resting upon the stones or blocks of wood Then their throats were half cut so as to prolong their torture of dying and while struggling in the agony of death the victims were kicked and clubbed by heavy poles the murderers carried Many of them while still laboring under the pain of death were thrown into ditches and buried before their souls had expired. (6) All of this sadism and cruelty was done in the fashion of an Islamic animal sacrifice and in the Muslim religion it is permitted that a human being replace the animal in the sacrificial rituals. This theology of human sacrifice is based upon the very ancient story of Khalid Abdullah al-Kasri who ritually sacrificed Jaad bin Durham in the place of an animal on the Islamic holiday of The Festival of Sacrifice. He dragged Durham into a mosque and before spilling his blood proclaimed: O people sacrifice Allah accepted your sacrifices. I am now sacrificing Jaad bin Durham. The story is accepted as orthodox by several of the most forceful Muslim theologians during the history of Islam like Al-Shafi' Ibin Tayymiya Bukhari Dhahabi Ibin Al-Qiyam Darami and Ibin Katheer. This is the reality of Islam it is a pagan and utterly depraved and sadistic religion. It takes the soul of a man and purges any remnants of human affection from his very being. Look to your own soul and understand your own obligation to help the Christians from this horror. Please donate to save Christian lives in Syria. (1) Moush: Statement by a German Eye-witness of Occurrences at Moush; communicated by the American Committee for Armenian and Syrian Relief in Arnold Toynbee The Treatmen of Armenians in the Ottoman Empire p. 89 (2) Angora: Extract from a letter dated 16th September 1915; appended to the memorandum (doc. 11) dated 15/28th October 1915 from a well-informed source at Bukarest (3) William Willard Howard Horrors of Armenia ch. 1 p. 6 (4) Samuel Gridely Howe An Historical Sketch of the Greek Revolution ch. 3 pp. 99-100 brackets and ellipses mine (5) Howe An Historical Sketch of the Greek Revolution ch. 3 p. 100 (6) In Joel Euel Werda The Flickering Light of Asia: or the Assyrian Nation and Church ch. 26 ellipses mine. Tags: arabia armenian genocide assad bible christianity christians Copts egypt featured free syrian army fsa God islamic violence Jesus Christ jihad koran mccain muhammad murder Muslim Brotherhood Obama Persecution Quran rape sharia slaughter of christians slaughterhouses Syria syria christians persecution

SATANA BUSH 322 ROTHSCILD - [ imbecilli ] - nel vostro maldestro tentativo di fare questa guerra mondiale nucleare voi mancate di fantasia! MA io vi permetto soltanto la distruzione della sola LEGA ARABA. ASSASSINI IRAN DEVE ESSERE UCCISO PER LA SHARIA E NON PER IL FALSO ATTACCO NUCLEARE CONTRO ISRAELE CHE PROPRIO IRAN MAI FARà! ] [ Chiuso nuovo ciclo di colloqui tra l'Iran e i "sei" sul nucleare di Teheran 1:24. In Kenya 8 vittime in attentati terroristici 0:17

nazi truppen kiev merkel barroso bildenberg troika.. QUESTA è UNA BESTEMMIA CONTRO DIO E CONTRO IL GENERE UMANO! 16 maggio 2014 L'ex cancelliere Helmut Schmidt ha condannato la politica dell'UE. L'ex cancelliere tedesco Helmut Schmidt ha rimproverato i funzionari dell'UE di eccesso di intervento nella politica mondiale. Lo ha dichiarato durante un'intervista al quotidiano tedesco Bild. Schmidt ha portato come esempio l'intenzione della Commissione europea di firmare un accordo di associazione con l'Ucraina. "Hanno messo di fronte a Kiev la scelta immaginaria tra Oriente e Occidente " dice Schmidt. Egli ha anche condannato l'associazione già preparata con la Georgia. Il politico tedesco ha ammesso che la situazione attorno all'Ucraina gli ricorda gli eventi di un secolo fa che precedettero l'inizio della prima guerra mondiale.http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Lex-cancelliere-Helmut-Schmidt-ha-condannato-la-politica-dellUE-2896/

Abd Allah II di Giordania come tu eri felice quando io ho detto che Israele nel signoraggio bancario di rothschild mai avrebbe potuto essere un vero Israele? ma anche tu hai tradito Dio per essere nello stesso sistema criminale del Fondo Monetario Internazionale ma tu hai la aggravante di essere un complotto nazi LEGA ARABA SHARIA PER DISTRUGGERE IL GENERE UMANO! ragazzo il truccatore ti ha messo una bella maschera.. ma tu sei un lupo travestito da agnello perché Maometto lo ha detto: " la sharia non perdona! se un musulmano si converte al cristianesimo voi sgozzatelo!"

DOVE IL PADRONE DEL DENARO FMI SPA è UNO SOLTANTO POI ESISTE SEMPRE UNA SOLA VERITà CRIMINALE NEL REGIME DEI BILDENBERG NAZI MERKEL TROIKA! IL VERO COMPLOTTO CONTRO ISRALE LO HA FATTO KERRY PERCHé HA MESSO NAZI SHARIA PALESTINESI E ISRAELE SULLO STESSO PIANO! ] 16 maggio 2014 22:50. Il Ministero degli Esteri è insoddisfatto della relazione OSCE. La relazione della missione degli osservatori OSCE in Ucraina distorce gravemente la situazione in questo paese. Lo ha detto il Commissario per i diritti umani del Ministero degli Esteri Konstantin Dolgov. Secondo lui il documento ha ignorato i fatti e le flagranti violazioni dei fondamentali diritti umani da parte di Kiev compreso il diritto alla libertà di espressione. Egli ha osservato che nella relazione mancano anche le informazioni sull'aumento di neo-nazismo xenofobia e antisemitismo in Ucraina. "Invece di tutto questo gli autori segnalano presunte violazioni dei diritti umani nella Repubblica russa di Crimea e nelle regioni sud-orientali dell'Ucraina" ha detto il diplomatico.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Il-Ministero-degli-Esteri-e-insoddisfatto-della-relazione-OSCE-0940/

TUTTO IL MALE CHE 666 CIA USA STANNO FACENDO AI POPOLI EUROPEI PER COLPA DEL CRIMINE MASSONICO DEI BILDENBEG! .. QUESTA è LA DISTRUZIONE LO SPERPERO DEI MERITI DELL'AMORE DI CRISTO CHE SONO STATI DATI A NOI DALLA CORCE ] 16 maggio 2014 22:33. Le sanzioni contro la Russia sono un danno per l'industria tedesca L'introduzione di nuove sanzioni economiche contro la Russia per la situazione in Ucraina provocherà un grave shock all'industria tedesca. Questa conclusione è contenuta in una lettera della Camera di Commercio russo-tedesca inviata al governo della Germania.

Gli autori della lettera avvertono che le possibili sanzioni imposte dal governo di Angela Merkel "porteranno alla perdita di posti di lavoro in Germania" e la maggior parte delle imprese "sarà costretta a pagare delle penali in caso di rottura unilaterale dei contratti con i partner russi."

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Le-sanzioni-contro-la-Russia-sono-un-danno-per-lindustria-tedesca-3768/

ERDOGAN è UN OTTOMANO BESTIA CHE CONQUISTEREBBE ANCHE LA RUSSIA DOPO LA GRECIA CHE LA TROIKA PARASSITI ROTHSCHILD USURAI HANNO RIDOTTO ALLA FAME SE POTESSE.. TUTTAVIA NOI SIAMO SEMPRE DALLA PARTE DELLA GENTE CHE SOFFRE PER COLPA DEI SUOI NAZI SHARIA DITTATORI! ] 16 maggio 2014 22:15. Putin telefona ad Erdogan. Il presidente russo Vladimir Putin ha telefonato al Primo Ministro Recep Tayyip Erdoğan per esprimere personalmente la sincera solidarietà per la tragedia nella miniera di carbone di Soma. In precedenza Putin aveva inviato un telegramma di condoglianze alla Repubblica turca. L'incidente nella miniera di carbone nella provincia di Manisa è avvenuto il 13 maggio. È il più grave incidente nella storia delle miniere di carbone in Turchia. Tre giorni dopo la tragedia il bilancio delle vittime è di 284 persone ma il bilancio potrebbe ancora salire. Secondo le autorità turche sono 18 i minatori ancora imprigionati sotto terra nella miniera.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Putin-telefona-ad-Erdogan-6329/

ONU NAZI SHARIA VOI SIETE DEI PENOSI CRIMINALI COSA VI DARANNO IN PREMIO I ROTHSCHILD PER AVERE CONTRIBUITO AD UCCIDERE ISRAELE? ] 16 maggio 2014 21:40. L'ONU ci ripensa "la perdita di vite a Odessa poteva essere evitata". La perdita di vite umane durante i tragici avvenimenti del 2 maggio a Odessa poteva e doveva essere evitata. Questa opinione è stata espressa dall'assistente del Segretario Generale delle Nazioni Unite Ivan Simonovic. A suo parere le azioni delle forze dell'ordine ucraine durante i disordini non erano proporzionate alla situazione. Simonovic ha anche chiesto un'indagine imparziale sulle morti di massa. Diverse decine di attivisti "antimajdan" sono stati uccisi il 2 maggio durante un incendio nella Casa dei Sindacati a Odessa. In precedenza è stato riferito che nell'edificio sono state utilizzate sostanze chimiche pericolose.

normalmente DIO non prevede mai la perdita della coscienza nelle persone ma questo non è un problema se avviene alla presenza di una comunità matura e seguita da un sacerdote o da un responsabile ufficiale del movimento pentecostale ma questo è vero cose meravigliose e miracoli sono avvenuti in questo modo! ] QUANDO SAUL PERSE I SENSI E PROFETIZZò QUESTO NON MIGLIORò LA SUA CONDIZIONE SPIRITUALE IN MODO STABILE! [ Riposo nello spirito: un sonno toccato da Dio? Dal mondo pentecostale protestante si sta diffondendo sempre più tra i carismi cattolici questa particolare grazia mentre il Vaticano lo studia. Emanuele D'Onofrio 15.05.2014 // STAMPA

Alcuni lo descrivono come una benedizione così potente da sopraffare il nostro corpo; altri ritenendolo un fenomeno che annichilisce momentaneamente le facoltà intellettuali e razionali dell'uomo e per questo lo degrada sostengono che esso non sia compatibile con i modi usuali di operare di Dio. Tra critici ed entusiasti il "riposo nello spirito" è una manifestazione che si sta comunque diffondendo anche nel mondo dei carismi cattolici. Come avviene il passaggio dal mondo protestante a quello cattolico? Ne abbiamo parlato con il professor Massimo Introvigne direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni che negli anni Novanta ha seguito da vicino l'alba di questo fenomeno e ce ne racconta le origini e le modalità della sua diffusione. [[ Come nasce il riposo nello spirito?

Introvigne: Quella del riposo nello spirito è diventata una espressione popolare nel 1994 con i fenomeni di una Chiesa pentecostale che si trovava all'aeroporto di Toronto in Canada. Si trattava della Toronto Airport Christian Fellowship dove io stesso condussi un'osservazione partecipante. Questa Chiesa faceva parte di un movimento della cosiddetta "terza ondata" del Pentecostalismo cioè delle Chiese Vineyard fondate in California da John Winber. Era un'ondata del movimento pentecostale protestante che insisteva particolarmente su fenomeni di tipo mistico e di tipo profetico volendo da qualche punto di vista tornare alle origini del "rinnovamento pentecostale" cioè a un epoca in cui questi fenomeni se vogliamo chiamarli così "spettacolari" erano più diffusi di quanto non avvenga nelle grandi comunità pentecostali di oggi: penso alle Assemblee di Dio dove il culto è molto più sobrio. In effetti io andai a Toronto subito dopo l'inizio di questi fenomeni nel 1994 e lì il "riposo nello spirito" era il fenomeno più spettacolare. Di cosa si trattava esattamente?

Introvigne: I pastori in particolare i coniugi Arnott che passati vent'anni sono ancora alla testa di questo movimento imponevano le mani a dei fedeli che si presentavano all'altare dietro ad ogni fedele si posizionava un soggetto chiamato curiosamente "catcher" (come colui che nel baseball è chiamato ad afferrare la palla). Perché si posizionava lì? Perché il fedele cadeva all'indietro e rimaneva in una sorta di mistico svenimento per qualche minuto. Poi i fenomeni si fecero ancora più spettacolari perché risvegliati dal riposo nello spirito da questa sorta di svenimento i fedeli a Toronto cominciavano a comportarsi stranamente a gridare ad abbaiare ad emettere versi come gli animali. A questo punto nacquero delle controversie lo stesso John Winber ritirò l'approvazione della Congregazione di Toronto che divenne indipendente e costituì il modello per molte congregazioni pentecostali negli Stati Uniti e in Europa concentrate principalmente sul riposo nello spirito e su altri fenomeni mistici talora anche più spettacolari. Ricordo che in questo movimento per esempio si manifestava la comparsa di otturazioni d'oro nei denti di persone che prima non ce l'avevano. Quindi si trattava di qualche cosa che avrebbe dovuto essere miracoloso. Direi che oggi il fenomeno del "riposo nello spirito" nel mondo pentecostale forse un po' meno diffuso rispetto agli anni Novanta e ai primi anni Duemila è penetrato anche nel mondo cattolico carismatico che è un mondo che ha molte relazioni e un continuo interscambio con il mondo carismatico pentecostale.

[[ C'è qualcosa che può spaventare del "riposo nello spirito"?

Introvigne: Il riposo nello spirito come io l'ho visto nella sua formulazione più famosa cioè quella della Congregazione di Toronto degli anni Novanta anche se ci sono certamente dei precedenti nei quali è stato esportato nel mondo protestante e in quello cattolico è sostanzialmente uno svenimento. Quindi vi è una mancanza di facoltà vi è un disorientamento che però è temporaneo: dopo una fase che possiamo chiamare di post-svenimento in cui talora si manifestano fenomeni curiosi – le grida una specie di abbaiare o di versi di animali – però poi finisce la cerimonia e tutti tornano a casa dopo aver recuperato le piene facoltà. Come tutti i fenomeni carismatici è temporaneo. Poi naturalmente vi è un forte dibattito su tutti questi fenomeni che hanno degli entusiasti e anche dei critici: ma diciamo che questo dibattito è nato agli inizi del XX secolo in California da Azusa Street con le prime grandi comunicazioni pentecostali anche se il Pentecostalismo era nato qualche anno prima in Kansas. E poi di nuovo quando negli anni Sessanta il modo di pregare di tipo pentecostale sia pure con caratteristiche rivedute e corrette si è diffuso con la nascita del Rinnovamento carismatico cattolico alla Duke University anche tra i cattolici negli Stati Uniti. Esistono risposte ufficiali della Chiesa su questo fenomeno? Introvigne: Sono sicuramente più diffuse tra i protestanti che non tra i cattolici. Comunque ci sono delle agenzie anche vaticane che seguono il Rinnovamento carismatico cattolico internazionale e che effettivamente operano in modo discreto senza grandi titoli sui giornali e che qualche volta nel corso di questi ultimi anni o forse anche ultimi decenni sono intervenute in occasione di fenomeni estatici in genere venuti per contagio dal mondo protestante che presentano profili apparsi eccessivi. Senza però mai dimenticare che il mondo carismatico di per sé di sua natura è un mondo esuberante: lo stesso parlare "in lingue" è un fenomeno estatico e quindi spegnere i fenomeni estatici significa spegnere il mondo carismatico.


PER la SHARIA di: Abd Allah II di Giordania? anche lui è il responsabile di questo crimine! dei cristiani del mondo: la LEGA ARABA sta facendo un solo massacro ONU 322 CIA FMI SPA NWO GMOS Talmud ] Vogliamo che le studentesse nigeriane tornino a casa? Fermiamo la poligamia. Il frutto violento degli accordi matrimoniali innaturali in Africa

Michael Saltis FP/ISHARA S.KODIKARA. 16.05.2014 // STAMPA

Il rapimento e l'apparente conversione forzata all'islam di circa 300 studentesse nigeriane hanno provocato un'ondata di preoccupazione senza precedenti in Occidente. Questa indignazione ampiamente espressa in rete attraverso la campagna #BringBackOurGirls ha preso di mira sia la mancanza d'azione del Governo nigeriano che la lentezza della risposta dell'Amministrazione Obama. In un articolo recente sullo UK Guardian tuttavia Nafeez Ahmed identifica quello che ritiene il vero colpevole: i cambiamenti climatici. Lascerò che siano altri a rispondere a questa affermazione ma vorrei sottolineare quello che dovrebbe essere l'elemento culturale più ovvio dei rapimenti di massa in Africa: la diffusa cultura della poligamia. Molti occidentali non sono a conoscenza dell'ampia accettazione di cui gode la poligamia nel continente africano e non solo tra i gruppi ribelli e islamisti (la cui poligamia è tutelata dalla legge islamica). Ad aprile il Parlamento kenyota ha approvato un disegno di legge che permetterebbe ai mariti di sposare un numero illimitato di donne. La poligamia ha goduto di una legalità de facto in Kenya per qualche tempo e perfino la Federazione delle Donne Avvocato del Paese espresso la propria approvazione generale della nuova legge (pur affermando che la prima moglie di un uomo dovrebbe poter dire qualcosa riguardo ai futuri matrimoni del marito cosa non prevista dalla legge).

Il fatto che Boko Haram possa essere definito un gruppo terroristico islamista è senza dubbio un fattore scatenante del suo rapimento delle 300 ragazze per la maggior parte cristiane (il nome dell'organizzazione può essere tradotto come "L'educazione occidentale è proibita") ma vale la pena ricordare che in Africa questi rapimenti di massa hanno una lunga storia che precede l'islam. Si sa che i gruppi ribelli di ogni fazione politica razziavano i villaggi rapivano le donne e le costringevano alla schiavitù sessuale e questo ciclo si è ripetuto incessantemente negli ultimi decenni. Il fattore comune che risale alle prime esplorazioni del continente da parte degli europei è l'instabilità sociale inevitabilmente provocata dalla diffusa poligamia. Se nessuno affermerebbe che la poligamia sia l'unica causa del conflitto africano è chiaro che contribuisce alla violenta agitazione sociale: gli uomini di maggior successo riescono a "collezionare" più mogli quelli con meno successo si trovano a non riuscire a fare lo stesso. Ciò era visibile nelle prime società tribali africane e ha avuto un forte impatto fino ad oggi. Quando una simile situazione è esacerbata da fattori come l'agitazione politica la disuguaglianza sociale e la scarsità di lavoro gli uomini scontenti formano gruppi ribelli che tra gli atri atti violenti rapiscono le donne per farne mogli e schiave sessuali (e in questi casi non c'è una grande differenza tra le due situazioni). Il matrimonio è il contratto alla base di tutta la società. Il contratto di monogamia afferma che ogni uomo avrà la possibilità di trovare una moglie e che quindi concorderà sul fatto di non dover rubare la compagna di un altro uomo. La poligamia stabilisce l'opposto e mette ogni uomo in uno stato di competizione con gli altri uomini della sua comunità. Per chi perde in questo gioco le opzioni sono limitate. Ci sono quindi delle lezioni che l'Occidente può imparare dall'esperienza kenyota di legalizzazione della poligamia. Consideriamo il linguaggio usato da Christine Ochieng direttore esecutivo della Federazione delle Donne Avvocato nella sua lode della legge: "Siamo felici per questa legge perché finalmente tutti i matrimoni verranno trattati allo stesso modo". La lezione per chi difende il matrimonio in Occidente dovrebbe essere chiarissima. Se e quando la Sinistra demolirà la definizione cristiana di matrimonio ampiamente accettata negli Stati Uniti e in Europa non ci sarà alcuna ragione vincolante per non permettere i matrimoni poligami insieme ai semi di conflitto che gettano. L'uso da parte dei poligami kenyoti della definizione "uguaglianza matrimoniale" lascia pochi dubbi sul fatto che questo stesso sforzo arriverà presto negli Stati Uniti. In realtà lo ha già fatto.Michael Saltis si è laureato di recente presso l'Università di Dayton dove ha studiato Scienze Politiche in Storia. Vive ad Akron Ohio. [Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]


IL MIO DIO JHWH ORDINA A TUTTE LE PERSONE DEL MONDO DI NON PECCARE PIù! ] [ QUESTO ARTICOLO è STATO SCRITTO BENE PER NON FARE SPAVENTARE LE PERSONE MA IL MALE MALEFICO NON VIENE ANNULLATO DAL BATTESIMO ( COME LUI HA DETTO) SE LA VITA DELLE PERSONE NON è COERENTE CON IL VANGELO! OGNI PECCATO APRE A SATANA UNA PORTA NELLA NOSTRA VITA! ] I malefici si trasmettono di generazione in generazione? La potenza della grazia è più forte di ogni maleficio e lo distrugge padre Angelo Bellon o.p. Warner Bros. 16.05.2014 // STAMPA

Quesito Caro Padre sono N. e Le scrivo da …. Ho un problema che mi assale. Sono fidanzata con un ragazzo meraviglioso il dono del Signore. E' stato il mio primo e unico ragazzo e ne sono soddisfatta. Forse non mi ero resa conto di cosa significava amare. All'inizio della mia storia non sono stata molto ragionevole. Ho dato spazio a vari dubbi poiché io avevo in mente una storia particolarmente perfetta e credevo che quella che vivevo era uno sbaglio anche se non c'era nessun problema fondamentalmente anzi lo coccolavo e lo viziavo tanto e lo facevo spontaneamente come adesso. Il mio ragazzo era mio amico non riuscivo a vederlo come fidanzato ma stare delle ore con lui era la cosa più bella per me. Alla fine capii che era quello giusto per me e iniziammo questa storia. Mi facevo tanti problemi per via del lavoro che a lui mancava avevo paura del giudizio della gente. Poi grazie a Dio le cose sono cambiate e alla grande. Grazie al Sacro Manto di San Giuseppe!!! Pochi giorni fa sua nonna 98enne raccontava la sua vita. Mi diceva che c'erano persone invidiose nel paese che invidiavano il suo matrimonio. Di conseguenza lei non è stata bene per via di una magia fattale (secondo gli anziani nel paese era una specie di maledizione che le avevano lanciato). Io non credo molto a questo visto la mia grande fede. Però mi è sorto un dubbio ovvero: Non è che questa maledizione resta nella discendenza della famiglia? La zia del mio ragazzo ha sposato una persona che l'ha tradita mia suocera ha avuto la perdita totale dei capelli anche se lei ha un marito meraviglioso e che ha reso la sua vita meravigliosa. Poi penso non è che quel mio male all'inizio era dipeso da questo? Oppure è solo pura coincidenza? Vorrei un aiuto da Lei un parere. Scusatemi per questa richiesta e per questo sfogo ma mi sento illuminata nel scriverLe. Grazie Padre un forte abbraccio... Risposta del sacerdote. Carissima 1. quando riceviamo il Battesimo che ci rende figli di Dio cancella ogni peccato e ci comunica la grazia santificante non possiamo ereditare gli eventuali malefici che possono aver colpito i nostri genitori o i nostri avi. Tutto viene tolto. Tutto viene cancellato. La potenza della grazia è più forte di ogni maleficio e lo distrugge. 2. Il Battesimo insieme con la nostra rigenerazione a figli di Dio è il primo grande e radicale esorcismo. Non dobbiamo dimenticare che proprio nel rito del Battesimo c'è il rito dell'esorcismo. Il battezzando se è bambino viene liberato da qualsiasi possibile legame con i malefici attraverso la rinuncia a satana fatta pubblicamente dai genitori dai padrini e dalla comunità presente.

3 Il vecchio rito del Battesimo evidenziava tutto questo con parole molto forti. Il sacerdote diceva: "Ti esorcizzo (e cioè: ti comando) spirito immondo nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito di uscire e ti comando di allontanarti da questo servo di Dio (si diceva il nome del bambino). Gesù stesso che ha camminato con i piedi sulle acque del mare e a Pietro che affondava ha allungato la destra infatti te lo comanda maledetto dannato. Perciò maledetto diavolo riconosci la tua sentenza e dà onore a Dio vivo e vero dà onore a Gesù Cristo Figlio suo e allo Spirito Santo e allontanati da questo servo (si diceva il nome del bambino) perché Dio e il Nostro Signore Gesù Cristo si è degnato di chiamarlo alla sua santa grazia alla benedizione e al fonte del Battesimo". Oggi nel nuovo rito queste parole dure non vengono usate. Ma la sostanza è la stessa. 4. Pertanto nonostante quello che avrebbe potuto ricevere tua nonna (supposto che l'abbia ricevuto) voi dovete stare del tutto tranquilli e vivere in grazia. Se siete in grazia nulla vi può colpire. Ti saluto ti ricordo al Signore ti benedico. Padre Angelo

CONTRO IL NAZI OBAMA PENSIERO UNICO GENDER PERCHé LUI VUOLE AVERE DUE FIGLIE GENDER! ] Il Brasile è il primo Paese al mondo ad opporsi all'ideologia gender per via legislativa. Il Parlamento ha votato per l'eliminazione da un testo di legge di un passaggio che mirava a introdurre l'ideologia gender nelle scuole. ZENIT. CC Guillaume Paumier. 16.05.2014 // STAMPA Il Brasile è il primo Paese al mondo ad opporsi all'ideologia gender per via legislativa. "È stata una battaglia superata con successo a favore della famiglia nel Congresso National" esulta a ZENIT il prof. Hermes Rodrigues Nery coordinatore della Commissione Diocesana in Difesa della Vita. È accaduto il 23 aprile scorso quando una Commissione speciale si è riunita per analizzare il Piano Educativo Nazionale che fissa obiettivi e strategie per i prossimi 10 anni e stanzia importanti investimenti pubblici nel settore dell'istruzione. La proposta scritta dalla Giunta di governo della presidente Dilma Rousseff era già stata approvata nel 2012 aveva poi subito delle modifiche in Senato ed era quindi tornata alla Camera (Congresso National). Nel corso delle votazioni è stata sollevata la questione relativa a un passaggio del testo di legge che attiene alla "promozione della parità razziale regionale di uguaglianza di genere e di orientamento sessuale". Alcuni parlamentari presenti in Commissione fiutando la strategia che si cela dietro determinati termini hanno chiesto di sottoporre a un dibattito e al voto la definizione "uguaglianza di genere e di orientamento sessuale". Il deputato Antonio Bulhões del Partito Repubblicano ha spiegato ai colleghi: "Questo passaggio sull'ideologia di genere autorizza i burocrati del ministero della Pubblica Istruzione a invadere le scuole con libri gay bisessuali transgender ed altro e tutto con un supporto legale etichettato come promozione della parità di genere". Nonostante gli strali dei colleghi socialisti che hanno difeso il passaggio in questione definendo "un crimine" qualsiasi pregiudizio e scagliandosi contro il "machismo" la maggioranza dei deputati ha votato per l'eliminazione del passaggio. "Non potevamo tollerare l'introduzione dell'ideologia gender nell'istruzione brasiliana perché si tratta di una questione inerente il singolo individuo non può essere lo Stato a regolare queste situazioni" ha affermato ancora al termine della seduta Antonio Bulhões. Nei giorni precedenti al voto si è espressa sull'argomento anche la psicologa e scrittrice brasiliana Marisa Lobo. La donna ha redatto una lettera nella quale sottolinea che nei Paesi in cui l'ideologia gender si è diffusa la famiglia ne ha subito gravi danni. A titolo d'esempio la Lobo ha parlato della Svezia laddove "i matrimoni diminuiscono i divorzi crescono le famiglie sono vessate e oppresse dallo Stato". "La vittoria dell'ideologia gender - ha scritto ancora la psicologa - significherebbe l'autorizzazione di ogni perversione sessuale (compresi incesto e pedofilia) la criminalizzazione di ogni opposizione all'omosessualità (reato di omofobia) la perdita di controllo dei genitori sull'educazione dei propri figli l'estinzione della famiglia e la trasformazione della società in una massa informe potenzialmente dominata da regimi totalitari". L'opinione del prof. Hermes Rodrigues Nery è che "il Brasile eliminando l'ideologia gender dal suo Piano Educativo Nazionale ha compiuto un altro passo decisivo nell'affermazione della cultura della vita per essere un Paese veramente sviluppato una fiorente nazione". Pertanto la vittoria pro-famiglia nel Congresso conclude Rodrigues Nery "senza precedenti nel mondo assume un valore rilevante".

QUESTA è LA SOCIETà CHE I MASSONI BILDENBERG I PIù GRANDI SPECIALISTI DI INGEGNERIA SOCIALE HANNO VOLUTO! ] Bere sangue? No grazie. Selfite e vampirismo sono tra le ultime tendenze dei giovanissimi ma gli adolescenti non vanno lasciati soli di fronte alle mode Chiara Santomiero. 16.05.2014 // STAMPA. Se non arrivasse da una sessione di studio di pediatri e psicologi esperti del mondo degli adolescenti la notizia avrebbe dell'incredibile: l'ultima moda tra i più i giovani sarebbero selfite (cioè eccesso di selfie autoscatto) e vampirismo. Cioè gli adolescenti amerebbero (come si fa ad usare verbi diversi dal condizionale?) bere sangue umano. Se ne è parlato all'XI corso interdisciplinare di aggiornamento in "Adolescentologia" che si è tenuto a Genova. "La selfite – chiarisce Teresa de Toni dell'Università degli studi di Genova promotrice del corso - è una vera e propria patologia legata al mancato riconoscimento del proprio corpo ed è stata addirittura inserita nel dizionario di Oxford". Non stiamo parlando dell'innocuo autoscatto con il cellulare per ricordare un momento di allegria con gli amici o magari per immortalare un abbraccio con Papa Francesco a piazza S. Pietro ma di ragazzi che confusi circa la propria identità passano anche 10 ore al giorno a farsi scatti fotografici per trovare l'immagine che meglio li rappresenti. "Sono ragazzi che non riescono ad essere quello che vogliono – aggiunge de Toni -. D'altro canto noi medici non riusciamo sempre a stare al passo con i veloci cambiamenti che avvengono in eta' adolescenziale. Per questo ho deciso di promuovere un corso che consenta a pediatri psicologi ginecologi e medici di medicina generale di ragionare insieme sui cambiamenti di questa età e su cosa sia possibile fare" (Italpress 15 maggio). E se non bastasse la selfite a gettare in allarme il mondo degli adulti ecco "l'ultima moda del momento seguita dagli adolescenti è bere il sangue umano". E' quanto afferma il direttore dell'Istituto di Ortofonologia (IdO) Federico Bianchi di Castelbianco secondo il quale si tratta di una tendenza "forse legata a tutte queste saghe sui vampiri". Infatti "c'e' proprio un'emulazione dei vampiri ed esiste addirittura una categoria di giovani donatori e una di giovani bevitori. Il tutto avviene in fortissimo segreto con i conseguenti rischi che derivano dal bere sangue" (L'Huffington Post 15 maggio). La soluzione adottata per fronteggiare le problematiche adolescenziali spesso scambia il disagio con la malattia fisica e si rifugia nel rimedio farmacologico forse anche per non scomodare troppo chi avrebbe la responsabilità di provvedere. "Sono sempre di più le diagnosi fatte ai bambini e agli adolescenti tacciati come malati da curare quando invece sono soggetti deviati dalle mode - continua Castelbianco -. Accanto al surplus di diagnosi relative ai problemi dell'apprendimento del comportamento all'Adhd o all'autismo (disturbo che negli Usa coinvolgerebbe 1 minore su 60) ci sono problematiche reali come l'obesità l'abuso di alcol e di sostanze tra cui pillole e farmaci che oggi dilagano tra gli adolescenti e che passano invece sotto traccia. Si beve alcol per far parte di un gruppo si fumano le canne per non sentirsi sfigati si fa sesso per potersi dichiarare grandi e si beve il sangue umano per ergersi al di sopra degli altri". Secondo il direttore dell'IdO le diagnosi "sui comportamenti dei minori basate unicamente sulla sintomatologia senza individuare la causa non possono conferire indicazioni di patologia da trattare con un intervento meramente farmacologico". E allora perchè si ricorre spesso ai soli farmaci? Per lo psicoterapeuta dell'età evolutiva ciò aiuta in realtà a deresponsabilizzare i genitori perchè "se i loro figli sono diagnosticati come 'malati' si limitano a seguire le cure prescritte". Invece le mamme e i papà"devono riprendersi il proprio ruolo e devono rendersi conto che molte delle cose che fanno gli adolescenti sono conseguenza dell'essere lasciati soli di fronte alle mode" (Italpress 15 maggio). I ragazzi invece hanno bisogno di essere tutelati e non c'è bisogno di inventare soluzioni complicate. "L'unica cosa che si possa realmente fare per fronteggiare queste problematiche – conclude Castelbianco - è realizzare attività di informazione rivolte ai ragazzi. Solo così si possono ottenere risultati veri e immediati evitando soluzioni fittizie" (Italiasalute.it 15 maggio).

sources: ALETEIA

Satana BUSH 322 ROTHSCHILD non caccia Satana SHARIA MA UCCIDE ISRAELE! FALSO AUTO-ATTACCO NUCLEARE CIA PER DISTRUGGERE L'IRAN L'ULTIMO PAESE AL MONDO CON LA MONETA SOVRANA!! ] Perché i culti satanici prendono tanto di mira il cattolicesimo? Vi siete accorti che i satanisti in genere non deridono induisti ebrei musulmani e nemmeno i protestanti? Joe Heschmeyer 16.05.2014 // STAMPA. L'Harvard Extension Cultural Studies Club ha cercato di realizzare alcuni giorni fa una messa nera parodia satanica del santo sacrificio della Messa. È arrivato anche ad annunciare che durante la sua "celebrazione" avrebbe profanato un'ostia consacrata. Ora però il gruppo responsabile della messa nera afferma di non avere alcuna ostia perché "rispetta tutte le religioni e non vuole che nessuno si senta offeso". "Comprendiamo il potente ruolo dell'Eucaristia nella religione cristiana e non vogliamo in alcun modo sembrare irrispettosi nei confronti delle sue tradizioni" sostiene. La mia prima impressione leggendo questo è stato che si tratta dell'immagine perfetta dell'accademia del XXI secolo: vogliono realizzare nientepopodimeno che una messa satanica ma senza offendere nessuno! Dopo una riflessione molto approfondita nel frattempo mi è venuto in mente che questa è un'argomentazione potente a favore del cattolicesimo. Pensiamola così: l'Eucaristia o è Gesù o è male. L'Eucaristia o è Gesù o è mero pane e vino. Se l'Eucaristia è Gesù non dovrebbero esserci protestantesimo religione mormone islam ateismo... Ma se l'Eucaristia non è Gesù allora per duemila anni i seguaci di Gesù Cristo sono stati degli idolatri. E se fosse questo il caso nessuno dovrebbe essere cattolico. Sono queste quindi le due scommesse. Tutti davanti a Gesù di Nazareth si confrontano con una domanda cruciale: è Dio in qualche modo misterioso o non lo è? I primi cristiani hanno formulato questo dilemma come "aut Deus aut malus homo" (o Dio o uomo malvagio). Tutti davanti all'Eucaristia si confrontano con lo stesso dilemma: o è Dio o è idolatria. E se l'Eucaristia è idolatria pagana allora è demoniaca! Ricordiamoci del brano della I lettera ai Corinzi (1020): "I sacrifici dei pagani sono fatti a demòni e non a Dio". L'Eucaristia è Gesù o è un idolo? Il sacrificio della Messa è offerto a Dio o ai demoni? [[ Satana odia l'Eucaristia ]] La messa nera satanica è un'inversione rituale (e una ridicolizzazione) del santo sacrificio della Messa realizzata da satanisti. Esistono due tipi di satanisti: i "satanisti di LaVey" e i "satanisti teologici". Il Tempio Satanico entità che è dietro alla messa nera annunciata (e cancellata) qualche giorno fa è formato da satanisti della corrente di LaVey. In altre parole si tratta di atei che credono in Satana e usano il "satanismo" come semplice strumento per provocare e assediare i cristiani (contrariamente ai "satanisti teologici" che di fatto credono in Satana e lo adorano). Questa storia della messa nera nelle strutture dall'Università di Harvard così come il monumento satanico in Oklahoma è una provocazione deliberata. Indipendentemente dal fatto che chi pratica questo culto stia scherzando con l'occultismo o agendo seriamente non c'è dubbio che si stia rapportando a forze spirituali pericolosamente oscure. Satana sta agendo in questa storia. È importante anche sottolineare che quando i satanisti (di entrambi i tipi) vogliono prendersi gioco di un rituale religioso possiamo scommettere che l'obiettivo sarà il sacrificio della Messa. Quante volte avete sentito che rituali musulmani induisti ebraici o anche protestanti sono stati sottoposti a qualche forma di derisione quanto la Messa cattolica? Questo attacco satanico contro la Messa non ha niente di nuovo. Già nel IV secolo Sant'Epifanio di Salamina ha descritto una setta gnostica che prendeva in giro in modo perverso la Santa Messa. Senza scendere in dettagli basta dire che i membri di quella setta sono stati conosciuti come "gli immondi". L'Eucaristia quindi o è Gesù o è male visto che se non è Gesù è idolatria. Visto che il diavolo odia l'Eucaristia possiamo eliminare l'alternativa "male". Consideriamo oltre a questo il Vangelo di Matteo 1222-28: "Gli fu portato un indemoniato cieco e muto ed egli lo guarì sicché il muto parlava e vedeva. E tutta la folla era sbalordita e diceva: 'Non è forse costui il figlio di Davide?'. Ma i farisei udendo questo presero a dire: 'Costui scaccia i demòni in nome di Beelzebùl principe dei demòni'. Ma egli conosciuto il loro pensiero disse loro: 'Ogni regno discorde cade in rovina e nessuna città o famiglia discorde può reggersi. Ora se satana scaccia satana egli è discorde con se stesso; come potrà dunque reggersi il suo regno? E se io scaccio i demòni in nome di Beelzebùl i vostri figli in nome di chi li scacciano? Per questo loro stessi saranno i vostri giudici. Ma se io scaccio i demòni per virtù dello Spirito di Dio è certo giunto fra voi il regno di Dio". Questo passo è importante: mostra ad esempio che gli esorcisti cattolici agiscono per opera dello Spirito di Dio quando espellono i demoni. E questo vuol dire anche che se Satana odia la Messa possiamo essere certi del fatto che la Messa non è una cosa negativa. Se la Messa non è demoniaca se non è idolatria resta solo un'opzione: l'Eucaristia è Gesù Cristo e il sacrificio della Messa presenta Gesù al Padre. Solo questo credo è ciò che spiega il tentativo satanico tanto audace di prendersi gioco della Messa cattolica. Se l'unica cosa che sapessimo del cattolicesimo è che la sua forma centrale di culto la Messa è bersaglio dell'ira satanica avremmo già una buona ragione per credere che il cattolicesimo sia la vera religione ma considerando tutte le altre prove che l'Eucaristia è Gesù che la Messa è un sacrificio istituito da Dio e che la Chiesa cattolica è la Chiesa fondata da Cristo Satana è solo un altro testimone (involontario) della verità di Gesù Cristo e della sua Chiesa. [Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]


MA NOI NON DOBBIAMO SUPPLICARE QUESTI MANIACI ONU NAZI SHARIA NOI ABBIAMO IL DOVERE DI UCCIDERLI PERCHé LORO SONO I MOSTRI SENZA RECIPROCITà TUTTI I COMPLICI DEI SATANISTI AMERICANI OBAMA GENDER PER LA DISTRUZIONE DI ISRAELE ] 16 maggio 2014. Kabul Abdul Rahman: 10 giorni una vita Con lui ce l'abbiamo fatta. Tutti insieme: americani europei l'Italia il Vaticano. Nel 2006 una mobilitazione internazionale senza precedenti ha tirato giù dal patibolo Abdul Rahman l'afghano convertito dall'islam al cristianesimo e che per questo ha rischiato la condanna a morte per apostasia. Aveva 41 anni allora. Molti dei quali (16) trascorsi in Pakistan lavorando come infermiere per un'associazione cristiana di assistenza ai profughi. In Pakistan si era convertito poi aveva deciso di trasferirsi per un periodo in Germania quindi di rientrare in patria nel 2002: in un Afghanistan liberato dai talebani ma non dal pregiudizio. Se n'era accorto presto Abdul Rahman. Aveva avviato un procedimento per l'affidamento delle figlie e proprio durante un'udienza nel febbraio 2006 il suocero lo accusò di apostasia. «Ha tradito l'islam tiene in casa una Bibbia» disse. Persino il padre lo ripudiò: «Mio figlio è morto. È una vergogna per la famiglia». Il 19 marzo la polizia andò a prenderlo a casa per portarlo in carcere. In base all'articolo 3 della Costituzione afghana del 2004 (che riconosce il primato della legge coranica) rischiava la pena capitale. Accadde qualcosa però. Perché la notizia cominciò a circolare in quell'Occidente che stava con i piedi ben piantati in Afghanistan: quelli di migliaia di soldati impegnati nella stabilizzazione del Paese. Da Washington Roma Berlino Ottawa partirono i messaggi diretti al presidente Hamid Karzai affinché impedisse l'esecuzione di quella sentenza assurda incompatibile con il rispetto dei diritti umani e con la ragionevolezza. La campagna di mobilitazione culminò con l'intervento di papa Benedetto XVI che scrisse una lettera al presidente afghano. Karzai per qualche giorno nicchiò strappato tra l'esigenza di accontentare gli alleati e quella di rispondere a una tradizione antica. Poi si mosse. Fu trovato un escamotage: Abdul Rahman venne giudicato «mentamente incapace di sostenere un processo». Il 29 marzo venne liberato. E grazie al particolare impegno della Farnesina fu accolto in Italia come rifugiato politico «perché perseguitato per motivi religiosi». Da otto anni Abdul Rahman vive nel nostro Paese in un luogo superprotetto. Quei dieci interminabili giorni del 2006 gli hanno restituito la vita. E hanno restituito al mondo il senso di quel che va fatto quando si deve. Barbara Uglietti © riproduzione riservata


16 maggio 2014 STATO BOIA AGUZZINO DEL POPOLO PER CONTO DI ROTHSCHILD LO STROZZINO USURAIO A CUI NESSUNO HA DATO IL PERMESSO DI VENDERE A NOI AD INTERESSE IL NOSTRO DENARO PERCHé QUESTO è UN PERMESSO COSTITUZIONALMENTE IMPOSSIBILE DA CONCEDERE PER IL POPOLO SOVRANO! ] Il direttore risponde. «Io operaio pago il mio errore fiscale» Ma la vera "ignoranza" è della legge. Caro direttore glielo dico subito: le scrivo perché sono arrabbiato nero con questo Stato che ha deciso di punire esemplarmente chi come me nonostante tutto anni fa ha deciso di puntare sulla famiglia e ha messo al mondo quattro figli. Sono un operaio metalmeccanico e fino a un anno fa circa la mia era una famiglia monoreddito cioè lavoravo solo io. Per anni mi sono ammazzato di lavoro per poter tirare su quattro figli visto che per ovvie ragioni mia moglie sentiva il dovere di badare ai figli non potendoci permettere la baby sitter e cose del genere. Sappiamo tutti che lo Stato italiano non è mai stato generoso con la famiglia specialmente quella numerosa nonostante la nostra Costituzione dica cose chiare in proposito. Ebbene un anno fa circa il primo figlio finita la scuola superiore (l'università alle famiglie numerose è per lo più negata dal costo eccessivo del mantenimento che un genitore deve sborsare anche se quel figlio magari è in gamba e potrebbe farla tranquillamente) dopo 10 mesi di ricerca inutile ha finalmente trovato un lavoro tramite agenzia. Ha iniziato a lavorare poi scaduto il contratto l'ha assunto la stessa ditta con un contratto sempre a termine ma di questi tempi non sono queste le cose di cui mi lamento anzi! Sennonché vado a fare la dichiarazione dei redditi e sorpresa scopro che devo dare io 2.200 euro circa allo Stato perché per quasi un anno ho percepito le detrazioni per 4 figli mentre il quarto già lavorava! E ora da noi che già siamo presi per il collo nel senso che arriviamo sempre e solo alla terza settimana del mese lo Stato italiano rivuole indietro il debito. Immaginatevi come mi sento. Ho passato periodi di crisi fortissima perché la mia vecchia ditta era quasi fallita e ho dovuto a 40 anni passati iniziare da capo tutto cercando un nuovo lavoro e tirando la cinghia perché quando cambi il lavoro dopo 12 anni che hai lavorato nello stesso posto perdi tutto: i livelli gli scatti di anzianità etc. E ti ritrovi ad accettare stipendi bassi! Lei mi dirà vabbè ma la prima responsabile di quel che ti succede è la tua ignoranza in materia fiscale è il non aver comunicato subito che un tuo figlio lavorava. Qualcun altro mi accuserà: ma di che ti lamenti se hai fatto 4 figli! Ma il punto è un altro: secondo voi una persona che non arriva già adesso alla fine del mese come fa a sdebitarsi con lo Stato subito o al massimo – come mi dice la signora del Caf – «con 5 comode rate mensili» a partire dal mese prossimo… Vi lascio soltanto immaginare la rabbia che ho perché questo stesso Stato appena i miei figli hanno compiuto il 18° anno di età mi ha subito tolto gli assegni familiari e l'Inps mi ha tolto anche l'assegno per il 3° figlio perché se guadagni oltre una certa somma risulti ricco (e non parlo di somme enormi prendo meno di 30mila euro lordi all'anno). Niente sconti sulla sanità scuola trasporti… Vorrei che comunicasse a chi lo Stato lo rappresenta fino alle massime autorità (lo farei io ma non mi si fila nessuno) che tutto questo è assolutamente ingiusto e irrispettoso verso le famiglie che già fanno fatica a tirare avanti e a volte fanno anche la fame. Quasi mi pento di aver insegnato ai miei figli che i valori della nostra società sono onestà pace fratellanza tolleranza e rispetto delle regole: dare allo Stato il dovuto poiché lo Stato poi ridistribuisce a tutti con giustizia! Mia figlia più piccola di 13 anni mi ha detto: «Babbo ma lo vedi che hai torto a te chiedono sempre soldi perché dici sempre che lo Stato poi aiuta chi non ce la fa? Non è vero!». Posso darle torto? Con stima un semplice operaio (che la ricchezza la crea davvero con le sue braccia lavorando) metalmeccanico! Nicola Irimia operaio


Sì è vero caro signor Irimia lei ha sbagliato: non ha pensato a comunicare tempestivamente che uno dei suoi quattro figli era diventato (sia pure precariamente) percettore di reddito. Ma perché pensa che debba prendermela con la sua «ignoranza» della legge. Mi limito a due annotazioni alla sua lettera che già sottolinea con efficacia tutto ciò che lo merita. La prima annotazione è forse banale e so già che non risponde in tutto e per tutto al problema serissimo che lei pone: il tutto o subito e le «cinque comode rate» che le sono stati prospettati per procedere alla restituzione di ciò che lei e i suoi familiari avete indebitamente percepito è insensato per una persona con il suo reddito e il suo stato di famiglia. I circa 2.200 euro che deve ridare allo Stato non le sono stati mica elargiti in un'unica soluzione ma poco alla volta mese dopo mese nell'arco di un anno. Giustizia vorrebbe considerato il suo reddito e il suo stato di famiglia che questa dolorosa restituzione avvenisse almeno con la stessa gradualità. Non sarebbe meno duro ma un po' meno pesante probabilmente sì. La seconda annotazione è politica: penso e scrivo anch'io da molti anni che in Italia ci sia una – essa sì – ingiusta e sempre meno tollerabile «ignoranza» strutturale (che come lei ricorda è anche sberleffo alla Costituzione e a ciò che afferma agli articoli 29 30 e 31) nelle normativa fiscali e per l'erogazione di servizi alla persona e alle famiglie in special modo alle famiglie numerose. È questa l'«ignoranza» da sanare quella che più mi preoccupa e che più dovrebbe preoccupare coloro che ci governano e ci rappresentano in Parlamento. Prima comincerà una vera e seria "restituzione" di quanto per inerzia per vuota retorica e in qualche caso anche per malizia è stato sinora sottratto alle famiglie italiane meglio sarà. Abbiamo ascoltato parole impegnative negli ultimi tempi da diversi esponenti del governo Renzi e dal premier stesso. Io non le dimentico. E sono sicuro che anche lei caro amico le tiene a mente. Marco Tarquinio © riproduzione riservata


L'INDIA SUPERPOTENZA FA UNA FACILE VIOLENZA CRIMINALE CONTRO UNA ITALIA CHE I MASSONI BILDENBERG HANNO VENDUTO A ROTHSCHILD ] Mogherini: impegno di Ban Ki-moon per i marò. Lo ha detto il ministro degli Esteri parlando con i giornalisti dopo l'incontro con il segretario generale delle Nazioni Unite a New York. Il 14 giugno manifestazione a Roma.

LA MALVAGITà DEI FARISEI ANGLO-AMERICANI CHE HANNO TRASFORMATO IN SCHIAVI I POPOLI LIBERI PRIVAZIONE DI SOVRANITà POLITICA E MONETARIA ] 16 maggio 2014. editoriale

Povertà e disincanto la vera Grecia alle urne. «Lo vede questo cielo blu e verde? Ha lo stesso colore degli smalti dell'antichità la pasta vitrea che cercava di imitare il lapislazzuli e la malachite. Anche il cielo sopra le nostre teste è uno smalto uno smalto che copre la nostra povertà sotto una patina sottile di ottimismo. Sottilissima fragile basta niente a incrinarla. Ma oggi è il Primo Maggio e siamo obbligati ad essere ottimisti. Quando si andrà a votare per le europee e le amministrative vedrà come sarà diverso il cielo...». Chi l'avrebbe detto che Vasili Primikiris portavoce del comitato centrale di Syriza con quella mascella sghemba che le attenzioni del regime dei colonnelli gli hanno lasciato in eredità e quello stentoreo stile oratorio che sarebbe piaciuto a Demostene fosse anche capace di poesia? Ma forse una dose di slancio lirico ci vuole di fronte ai due mondi – l'un contro l'altro armati – che si fronteggiano ringhiosi nella Grecia post-default che si appresta ad andare alle urne e a portare in Europa il suo messaggio. Di qua ci sono le cifre che raccontano il più grande programma di ristrutturazione della Storia: 107 miliardi di euro di tagli del valore nominale dei bond detenuti da privati 246 miliardi di euro di prestiti per il salvataggio concordato con la Troika e il ricordo di un debito sovrano che solo due anni fa prometteva tassi di interesse del 40% pur di attrarre capitali oggi miracolosamente sceso al 5% con un avanzo primario del bilancio dello Stato pari all'15% del Pil che improvvisamente riprende a crescere dopo anni di recessione spaventosa e promette per il 2015 un balzo del 29%. Di là c'è un Paese attraversato da una ferita trasversale che ha tagliato in due il corpo sociale lasciandogli cicatrici profonde e ben lontane dall'essere sanate un quadro congiunturale che l'economista e analista del Guardian Costas Lavapistas ha definito «una stabilità raggiunta sulle macerie». Le macerie sociali ci sono e si vedono. Si vedono negli ambulanti che si sono messi a regalare frutta e verdura nella centralissima piazza del Monastero attirando una folla immensa di ateniesi; si vedono nei portuali atterriti dall'ipotesi di una vendita al ribasso dell'unico settore profittevole dell'economia greca quello dei trasporti marittimi; si vedono nei tanti esercizi commerciali che non hanno più riaperto i battenti nel 30% della popolazione che non ha più copertura sanitaria nell'oltre 70% delle famiglie che ha debiti con l'erario e non riesce a onorare prestiti mutui a coprire carte di credito cambiali assegni. Non c'è da stupirsene: il tasso di disoccupazione arriva al 28% ma quello giovanile sfiora il 60 e la quota di popolazione disoccupata o inoccupata è superiore ai 3 milioni e 450 mila greci che un'attività lavorativa (e quindi un reddito da lavoro) ancora ce l'hanno mentre i salari medi sono calati del 30% e quelli minimi non arrivano ai 500 euro. «In compenso – dice Primikiris – pensioni scuola sanità sono state sforbiciate senza pietà quasi il 45% della popolazione sta sotto o appena sopra la soglia di povertà». Domandarsi quale direzione prenderà il voto di maggio sembra quasi retorico: Syriza il partito di Alexis Tsipras candidato anche alla presidenza della Commissione Ue per la Sinistra Europea ha concrete possibilità di affermarsi come partito di maggioranza relativa togliendo consensi perfino a Nea Demokratia il partito di centro–destra di Antonis Samaras («Il partito della Merkel!» come lo chiama con sdegno Primikiris) . I sondaggi gli attribuiscono almeno 6 dei 22 seggi che spettano alla Grecia all'Europarlamento. Ma Tsipras considera – come accade anche da noi – il voto europeo come un referendum sul governo e se vincesse le elezioni chiederebbe a Samaras di dimettersi. Etichettare Syriza come partito antieuropeo sarebbe un frettoloso errore. Tsipras non chiede di uscire dall'euro come fanno certe formazioni radicali spuntate dovunque in Europa ma di rinegoziare il debito e bloccare le politiche di austerity contenute nel famigerato "Memorandum" in pratica i "compiti a casa" imposti dalla Germania ad Atene. Vuole una via greca all'Europa una strategia per ripensare l'Unione Europea e il suo rapporto con i cittadini che serva a tutti non solo ai greci «dove – come recitano in coro a Syriza – si è fatta macelleria sociale dove si sono fatti esperimenti da laboratorio sul corpo sociale senza riguardi per milioni di persone». Tenete bene a mente quest'ultima frase perché è la stessa che sentiamo poche ore dopo nella sede provvisoria (dopo le incriminazioni e gli arresti una ufficiale non la si trova più) di Alba Dorata la formazione xenofoba di ultradestra balzata agli onori della cronaca con un 7% di consensi alle elezioni politiche e con un pronostico di superarlo nelle consultazioni di maggio. «Avanti dica anche lei che siamo neonazisti che le rispondo subito che non è così – mette avanti le mani Kostias nome di battaglia di un portavoce autorizzato –: noi siamo nazionalisti e lo so c'è il meandro che sembra una svastica e invece è un ornamento antichissimo che troviamo dovunque e che voi non a caso chiamate "greca"». Sarà ma il programma di Alba Dorata non si presta ad equivoci: «Fuori gli extracomunitari questo è il primo punto. Secondo cancellare il "Memorandum". Terzo abolire il finanziamento pubblico dei partiti. Quarto ridurre il numero dei parlamentari». Nei mesi scorsi il segretario del partito Nikolaos Michaloliàkos e alcuni dirigenti del partito sono finiti in carcere con l'accusa di aver costituito un'organizzazione criminale. Loro si considerano delle vittime. Nondimeno la loro stampa si proclama neopagana e ostile al cristianesimo esalta la razza la purezza etnica Blut un Boden sangue e suolo santificando lo scontro fisico «con i nemici di sinistra e gli amici degli extracomunitari». Sanno di non poter influire sui destini d'Europa ma si battono lo stesso per l'uscita della Grecia dall'euro. «Abbiamo pagato abbastanza gli esperimenti sociali in vitro della signora Merkel è tempo di dire basta».

Dal Fondo Monetario Internazionale giunge una ciambella di salvataggio – molto interessata peraltro – a Samaras: i conti migliorano dicono la cura ha funzionato la ricetta era quella giusta. «Mia kravgaléa pséma una clamorosa menzogna» tuona Metrodora Iliakis vecchia conoscenza dell'Università di Atene. «Guarda qui amico mio guarda quel contatore: vedi questo è il nostro giudice e il nostro carnefice insieme: se non paghi il canone televisivo se non paghi una bolletta se non paghi una delle tre tasse sulla casa (voi ne avete una sola se non sbaglio noi tre!) ti tolgono la luce. Il mio stipendio è stato decurtato la tredicesima non ce l'ho più».

A Kolonaki quartiere chic di Atene gli affitti sono ridotti a una miseria un negozio su tre è chiuso cartelli di vendita ovunque. Cosa voterai il 25 maggio ti va di dirlo? «Certo. Voterò Syriza». Funzionerà? «No ma Samaras avrà forse messo a posto i conti dello Stato a spese però delle tasche di tutti noi. E ora sarebbe bene che fosse lui a pagare qualcosa».

L'Europa matrigna genera il buio nel cuore. Come sparvieri i cattivi pensieri trasmigrano nervosi sulle teste degli ateniesi chini ai tavolini dei caffè in un infinito cicaleggio miliardi di parole un dialogo infinito su ciò che è giusto fare e ciò che sarebbe meglio fare ma non lo si fa. Poco distante in Piazza Syntagma teatro di tante rumorose e a volte violente manifestazioni sfilano meste sotto il cielo del Primo Maggio le bandiere scolorite della sinistra. Non c'è festa e nemmeno illusione. Solo un tetro calpestio un muto desencanto come lo avrebbe chiamato Garcia Lorca. Lo stesso desencanto che striscia mormora ruggisce in molte contrade d'Europa. Alzo agli occhi al cielo. E' di un azzurro purissimo neanche una nuvola. «Lo smalto si ricordi lo smalto: e quello che c'è sotto...»Giorgio Ferrari

16 maggio 2014. PER SHARIA Abd Allah II di Giordania QUESTA DONNA è UNA ADULTERA! QUESTO PAPA FRANCESCO NON LO SA! ] appello

Meriam deve vivere: c'è un filo di speranza. Meriam con il marito il giorno delle nozze. AIUTACI A SALVARLA scrivi su Twitter con l'hashtag #meriamdevevivere o direttamente qui sul sito o all'indirizzo meriamdevevivere@avvenire.it Meriem deve vivere: l'Italia si mobilita

FOTO e INTERVISTA Anche per Meriam. Libertà religiosa fiaccolata di Sant'Egidio al Colosseo. Blitz di giovani davanti all'ambasciata

Il caso di Asia Bibi. Meriam "avrà un nuovo processo" che "esclude la pena di morte". Lo riferisce Antonella Napoli presidente dell'ong Italians For Darfur citando rassicurazioni di avvocati raccolte da Khalid Omer Yousif della ong Sudan Change Now. Gli avvocati ha precisato Napoli "hanno avuto rassicurazioni importanti: la nuova sentenza" che sarà pronunciata dalla Corte suprema "non prevederà la pena di morte". Il pronunciamento è atteso "a breve fra poche settimane".

«Meriam sarà processata da una nuova Corte. C'è impegno Ambasciata del Sudan in Italia». Già un tweet di Antonella Napoli venerdì mattina ha riacceso la speranza di tutti per la sorta della giovane madre cristiana ortodossa incinta di otto mesi condannata a morte in Sudan per apostasia. Poi è arrivata la precisazione che anche in caso di condanna sarebbe ora esclusa la pena di morte. Da Karthum un portavoce del governo riferisce l'agenzia Reuters mercoledì aveva aperto alla possibilità di un ricorso in appello per la donna 27 anni e un figlio di 20 mesi.

Meriam è sposata con un eritreo ortodosso ed è stata educata lei stessa al cristianesimo dalla madre fin dall'infanzia. Essendo però figlia di padre musulmano il tribunale locale "shariaco" che applica alla lettera il diritto islamico vigente in Sudan caricandolo spesso di un sovrappiù emotivo l'ha giudicata colpevole di apostasia e adulterio condannandola all'impiccagione. Diversa potrebbe essere la valutazione della Corte Suprema di Khartum che potrebbe distinguere tra i diversi capi di imputazione ed emettere una sentenza meno influenzata dal fondamentalismo religioso. E sensibile invece alla mobilitazione dell'opinione pubblica mondiale. In meno di ventiquatt'ore da quando è partita la campagna di Avvenire #meriamdevevivere.it il nostro sito è stato letteralmente inondato di messaggi (oltre tremila) mentre alla casella di posta elettronica meriamdevevivere@avvenire.it sono arrivate un migliaio di email. Oltre un milione le visualizzazioni su Facebook e una marea di condivisioni su Twitter. Tra le adesioni pervenute via Twitter anche quelle del Focsiv e del Mcl. Il presidente del Mcl Carlo Costalli in una nota scrive: "Non possiamo tacere davanti a questa nuova persecuzione contro i cristiani nel mondo: per questo il Mcl aderisce con convinzione assoluta alla campagna per salvare la vita di Meriam lanciata dal quotidiano Avvenire". Tra le adesioni anche quella del presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha twittato: «Mi unisco alla campagna di Avvenire #Meriamdevevivere. L'Italia farà sentire la sua voce anche nelle sedi diplomatiche #Libertàdifede». Via mail ha dato la sua adesione anche Roberta Angelilli vicepresidente del Parlamento europeo.

Da Franco Corbelli (Movimento Diritti civili) l'invito ai sindaci italiani ad esporre una foto di Merian Yahia Ibrahin Ishag dal palazzo municipale così come è stato fatto per altre iniziative umanitarie.



Rispondi

·

jhwhpantocrator

1 minuto fa

IL CRIMINE DI IDEOLOGIA GENDER: IL PENSIERO NAZI UNICO! ] 16 maggio 2014. Treviso film choc a scuola. sull'omosessualità. Atto di violenza offesi i ragazzi.​ Gli esperti dell'azienda socio-sanitaria di Treviso l'hanno chiamata "educazione sentimentale". In realtà è un tipo di "educazione sessuale" che i genitori dei ragazzi di terza media del Quinto circolo didattico di Treviso non avrebbero desiderato per i propri figli. Numerosi ragazzi sono tornati a casa con senso di disagio dopo aver visto un film che ha come protagonista un padre di due figli che lascia la famiglia per mettersi con un compagno. Centoventi genitori hanno allora preso carta e penna ed hanno scritto protestando al preside. Il quale li ha rimandati alla direzione dell'Ulss 9 che aveva organizzato la proiezione del filmato in un auditorium presenti quattro classi per poi lasciare gli studenti in libertà a discutere. «Sono iniziative che di fatto equiparano i vari tipi di famiglia senza alcuna distinzione – spiega Andrea Moro uno dei genitori –. Noi non siamo contrari alla riflessione e al dibattito vorremmo però che i nostri figli fossero accompagnati al discernimento e che si dicesse loro ad esempio che la Costituzione prevede la famiglia fondata sul matrimonio. E che pur ammettendo la comprensione per altre forme di affettività una coppia gay non può essere considerata famiglia». Invece? Così a Treviso non è accaduto. Dopo la proiezione i ragazzi hanno avuto un quarto d'ora di tempo per scambiarsi qualche reazione ma non c'era nessuno che raccolte le considerazione tirasse una sintesi. «Noi genitori non siamo stati informati dei contenuti dell'iniziativa a quanto pare neppure il preside. E il film proiettato ha dei passaggi anche molto problematici». Non solo l'abbandono della famiglia da parte di un padre per la convivenza gay con il turbamento che ne deriva ai figli «ma anche – riprende il genitore – scene di masturbazione dei giovanissimi seppur nel contesto di quella che probabilmente vorrebbe essere un'informazione sessuale». I genitori hanno chiamato in causa anche l'amministrazione comunale di Treviso ritenendola responsabile diretta dell'iniziativa poiché il Comune aderisce alla Rete Ready (Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni anti discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere) e lamentando che sia mancata quanto meno un'azione di filtro. Il sindaco Giovanni Manildo si è detto disponibile ad incontrare tutte le componenti della scuola (si badi è la stessa dov'è stato il premier Renzi). «In quanto al ruolo di filtro che secondo i genitori il Comune dovrebbe svolgere – obietta l'assessore Anna Caterina – crediamo che la competenza rispetto a una materia così complessa spetti agli esperti quindi a docenti e operatori sanitari nel rispetto della carta dei Diritti del Fanciullo». No spetta anche a noi; quanto meno ne vorremmo essere preventivamente informati replicano i genitori perché al limite potremmo tenerci a casa i figli in quell'ora che potrebbe risultare di turbamento. Oltre alla raccolta di firme le famiglie hanno consegnato al Dirigente scolastico uno scritto «sperando di non gravare con l'ennesimo problema ma volendo esprimere la nostra stima e la conferma che noi genitori padri e madri ci siamo e non ci tiriamo indietro di fronte alla sfida educativa che ci attende e dalla quale non sottraiamo alcuna responsabilità nei confronti di ogni proposta scolastica futura inerente». Ma di questa eventuale proposta aggiungono «consideriamo appunto fondamentale ogni informazione preventiva e sempre la possibilità di autorizzarne o meno da parte nostra la partecipazione dei bambini o ragazzi». Francesco Dal Mas © riproduzione riservata


SOS ITALIA ] -- Sos Frontex: sbarchi cresciuti dell'823%

Afflussi di clandestini verso l'Italia ottuplicati in quattro mesi con un'estate che si preannuncia drammatica. Neanche a farlo apposta


Yesterday I have shown that Israel is a false scam of Israel and that Benjamin Netanyahu is a witch bitch (then I have kept all the criminals and the abject of all the world make my cheer for this demonstration) but these droppings vomiting hell they do not know that this demonstration against Israel disqualification declares illegal too all the institutions and all religions of the world .. because it is of the slave buy their own money from the Rothschilds and it is: slave condemned to extermination buy their own money with interest! this is a loop slaves: loop goyms which holds so inesobile until his death: WWIII. 322 Addams Family: MERKEL Barroso Herman Van Rompuy: " HAVE YOU ruined big TO DAMAGE Europe!"] Putin in China: the package can be signed record. The record package of bilateral agreements between Russia and China may be signed during the visit of President Vladimir Putin in Shanghai. The countries of the European Union January-February 2014 showed a decrease in the volume of trade with Russia according to Eurostat.

Dün İsrail (o zaman ben bu gösteri için benim tezahürat yapmak tümsuçluları tuttu vesefil tümdünyada var Benjamin Netanyahu bir cadı orospu İsrail ve yanlış aldatmaca olduğunu göstermiştir ) ancak bu pislikleri cehennem kusma bu gösteri İsrail'e karşı diskalifiye o çünkü yasadışı çok tümkurum vedünyanın bütün dinlerin .. köle satın beyanla bilmiyorum onların kendiRothschild para ve o: köle imha mahkum ilgi ile kendi para satın almak ! Bu bir döngü köle : ölene kadar yani inesobile tutan döngü goyms : WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " SİZ Avrupa'yı ZARAR büyük harap VAR " ] Çin'de Putin :paketi bir rekora imza edilebilir. Rusya ve Çin arasındaki ikili anlaşmalarrekor paketi Şangay Başkanı Vladimir Putin'inziyareti sırasında imzalanan olabilir . Avrupa Birliği Ocak-Şubat 2014ülkeleri Eurostat verilerine göre Rusya ile ticarethacminde bir düşüş gösterdi .


Igår jag har visat att Israel är en falsk bluff Israel och att Benjamin Netanyahu är en häxa tik ( dess har jag hållit alla brottslingar och den krypande i hela världen gör mitt jubel för denna demonstration ) men dessa spillning kräkningar helvete de vet inte att denna demonstration mot Israel jäv förklarar olagligt också alla institutioner och alla religioner i världen .. för att det är för slaven köpa sina egna pengar från Rothschilds och det är : slav dömda till förintelse köpa sina egna pengar med ränta ! detta är en loop slavar : loop goyms som innehar så inesobile fram till sin död : WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " HAR DU förstört big ATT SKADA Europa " ] Putin i Kina : paketet kan undertecknas rekord . Rekordet paket av bilaterala avtal mellan Ryssland och Kina kan undertecknas under besöket av president Vladimir Putin i Shanghai . Länderna i EU Januari- februari 2014 visade en minskning av volymen av handeln med Ryssland enligt Eurostat .


Gestern habe ich gezeigt dass Israel eine falsche betrug von Israel Benjamin Netanjahu und dass eine Hexe Hündin ( damals habe ich all die Verbrecher gehalten und die bittere von der ganzen Welt meine jubeln für diese Demonstration ) aber diese Kot Erbrechen Hölle sie wissen nicht dass diese Demonstration gegen Israel Disqualifikation für rechtswidrig erklärt auch alle Institutionen und alle Religionen der Welt .. weil es ist der Sklave kaufen ihre eigenes Geld von den Rothschilds und es ist : Slave in Vernichtungs verurteilt kaufen ihr eigenes Geld mit Zinsen ! das ist eine Schleife Slaves: goyms Schleife die so inesobile bis zu seinem Tod gilt: WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " HABEN SIE ruiniert große Europa ZU SCHADEN " ] Putin in China: das Paket unterzeichnet Rekord werden. Der Rekord -Paket von bilateralen Abkommen zwischen Russland und China während des Besuchs von Präsident Wladimir Putin in Shanghai unterzeichnet. Die Länder der Europäischen Union von Januar bis Februar 2014 zeigten eine Abnahme des Volumens des Handels mit Russland der nach Angaben von Eurostat .


Ayer lo he mostrado que Israel es un falso estafa de Israel y que Benjamin Netanyahu es una perra bruja (entonces he guardado todos los criminales y lo abyecto de todo el mundo que mi alegría para esta demostración ) pero estos excrementos vómitos infierno ellos no saben que esta demostración en contra de Israel la descalificación declara ilegal también todas las instituciones y todas las religiones del mundo .. ya que es de la esclava compran su propio dinero de los Rothschild y es : esclavo condenado al exterminio comprar su propio dinero con interés ! esto es un bucle esclavos : goyms bucle que tiene por lo inesobile hasta su muerte : WWIII . 322 La familia Addams : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " ¿HA ruinas grandes DAÑAR Europa "] Putin en China: el paquete puede ser firmado registro. El paquete de registro de los acuerdos bilaterales entre Rusia y China podría ser firmado durante la visita del presidente Vladimir Putin en Shanghai. Los países de la Unión Europea en enero- febrero 2014 mostraron una disminución en el volumen del comercio con Rusia de acuerdo con Eurostat.


Вчера я показал что Израиль является ложным афера Израиля и что Биньямин Нетаньяху ведьма сука (тогда я сохранил всех преступников а также крайняя всего мира чтобы моя развеселить для этой демонстрации ) но эти помет рвота ад они не знают что это демонстрация против Израиля отвод заявляет незаконным тоже все учреждения и все религии мира .. потому что это раба купить их собственные деньги от Ротшильдов и это : раб обречены на уничтожение купить свои собственные деньги с интересом ! Это рабы цикл : цикл goyms которые не держит так inesobile до своей смерти : WWIII . 322 Семейка Аддамс : МЕРКЕЛЬ Баррозу Херман Ван Ромпей : " ВЫ разрушен большая ПОВРЕДИТЬ Европу " ] Путин в Китае :пакет может быть подписан запись . Запись пакет двусторонних соглашений между Россией и Китаем может быть подписано во время визита президента Владимира Путина в Шанхае. Страны Европейского Союза в январе- феврале 2014 показали снижение объема торговли с Россией по данным Евростата .


Ontem eu mostrei que Israel é um falso scam de Israel e que Benjamin Netanyahu é uma cadela da bruxa (então guardei todos os criminosos eo abjeto de todo o mundo fazer a minha alegria para esta demonstração ) mas essas fezes vómitos inferno eles não sabem que esta demonstração contra Israel desqualificação declara ilegal também todas as instituições e todas as religiões do mundo .. pois é do escravo comprar a sua próprio dinheiro dos Rothschilds e é : escravo condenado ao extermínio comprar seu próprio dinheiro com juros ! este é um loop de escravos : goyms de loop que detém de modo inesobile até sua morte : WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " VOCÊ arruinado grande DANIFICAR Europa "] Putin na China: o pacote pode ser assinado registro. O pacote de registro de acordos bilaterais entre a Rússia ea China pode ser assinado durante a visita do presidente Vladimir Putin em Xangai. Os países da União Europeia janeiro- fevereiro 2014 mostraram uma diminuição no volume de comércio com a Rússia segundo o Eurostat.


昨日、私はイスラエルが(そして、私はこのデモのために、私の応援をし、すべての犯罪者を維持し、絶望的な、世界中の持つネタニヤフは魔女の雌犬であるイスラエルの、そして、それはfalse 、詐欺であることを、示している)が、これらの糞は、地獄を嘔吐、彼らはこのデモは、イスラエルに対して、失格は、それがあるため、違法でも、すべての機関、世界のすべての宗教...は、スレーブ、購入宣言して、ことを、知らない彼らの独自のロスチャイルド家からお金、それは次のようになり、スレーブが絶滅を宣告、興味を持って自分のお金を買う!これは、ループの奴隷である:彼の死までそのinesobile保持ループgoyms 、 : WWIII 322アダムス·ファミリー: MERKELバローゾ、ヘルマンヴァンロンパイ: " !あなたはヨーロッパに損傷を与え、大きな、台無しに"]中国のプーチン:パッケージには、レコードを署名することができます。ロシアと中国の二国間協定のレコードパッケージは、上海でのプーチン大統領の訪問中に署名することができる。欧州連合(EU1月 ​- 20142月の国々は、ユーロスタットによると、ロシアとの貿易量の減少を示した。

·

Rispondi

·

jhwhpantocrator

2 ore fa

Hier je l'ai montré que Israël est un faux escroquerie d'Israël et que Benjamin Netanyahu est une chienne de sorcière (puis j'ai gardé tous les criminels et l'abject de tout le monde faire ma joie pour cette démonstration ) mais ces excréments des vomissements enfer ils ne savent pas que cette manifestation contre Israël disqualification déclare illégal aussi toutes les institutions et toutes les religions du monde .. car il est de l'esclave achètent leur propre argent de Rothschild et il est : esclave condamné à l'extermination acheter leur propre argent avec intérêt ! il s'agit d'une boucle esclaves : goyms de boucle qui détient donc inesobile jusqu'à sa mort : WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " AVEZ-VOUS ruiné grand ENDOMMAGER l'Europe " ] Poutine en Chine : le paquet peut être signé dossier . Le paquet d'enregistrement des accords bilatéraux entre la Russie et la Chine pourrait être signé lors de la visite du président Vladimir Poutine à Shanghai . Les pays de l'Union européenne Janvier-Février 2014 ont montré une diminution du volume des échanges commerciaux avec la Russie selon Eurostat.


Eilen Olen osoittanut että Israel onväärä huijaus Israelin ja että Benjamin Netanjahu onnoita narttu ( Myöhemmin olen pitänyt kaikkirikollisia jakurjuudesta koko maailman tehdä minun mielellä sillä tämä mielenosoitus ) mutta nämä ulosteet oksentelu helvetti he eivät tiedä että tämä mielenosoitus Israelia vastaan ​ hylkäämiseen sanoo laitonta myös kaikkien toimielinten ja kaikki maailman uskonnot .. koska se on orja ostavat omaa rahaaRothschildit ja se on : orja tuomittu tuhoaminen ostaa omaa rahaa korkoineen ! tämä onsilmukka orjia : silmukka goyms joka omistaa niin inesobile kuolemaansa saakka : WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : "Oletteko pilalla iso VAHINGOITTAA Eurooppa ! "] Putin Kiinassa :paketti voidaan allekirjoittaa ennätys. Ennätys paketti kahdenvälisiä sopimuksia Venäjän ja Kiinan välissä voi allekirjoittaa vierailun aikana presidentti Vladimir Putinin Shanghaissa . Maat Euroopan unionin tammi- helmikuu 2014 osoittimäärän väheneminen Venäjän kaupan Eurostatin mukaan .


Kahapon ko ang nagpakita na Israel ay isang huwad panloloko ng Israel at na Benjamin Netanyahu ay isang matanda at pangit na babae asong babae ( pagkatapos iningatan ko na ang lahat ng mga kriminal at ang kasuklam-suklam ng lahat ng mundo ang aking mga palakpak para sa pagpapakita ) ngunit ang mga tae ng hayop pagsusuka impiyerno sila ay hindi alam na ito demonstration laban sa Israel pagkawala ng karapatan declares ilegal masyadong ang lahat ng mga institusyon at lahat ng relihiyon sa mundo .. dahil ito ay sa mga alipin bumili ng kanilang mga sariling pera mula sa Rothschilds at ito ay: alipin nahatulan sa pagpuksa bumili ng kanilang sariling pera gamit ang interes ! ito ay isang loop alipin : loop goyms na hold kaya inesobile hanggang sa kanyang kamatayan : WWIII . 322 Addams Family : Merkel Barroso Herman Van Rompuy : " ! AY wasak MO malaki SA PINSALA Europa "] Putin sa China : ang pakete ay maaaring naka-sign record. Ang record ng pakete ng bilateral kasunduan sa pagitan ng Russia at China ay maaaring naka-sign sa panahon ng pagbisita ng Pangulo Vladimir Putin sa Shanghai . Ang mga bansa ng European Union Enero- Pebrero 2014 ay nagpakita ng isang pagbaba sa mga volume ng kalakalan sa Russia ayon sa Eurostat .


אתמול הראינו שישראל היאשקר הונאה של ישראלושבנימין נתניהו הוא כלבה מכשפה ( אם כן יש לי כל הזמן את כל הפושעים ומחפיר של כל העולם להפוך את השמחה שלילהפגנה זו ) אבל גללים אלה הקאות לעזאזל הם לא יודעיםש הפגנה זו נגד ישראל פסילה מצהירה בלתי חוקי גם את כל המוסדותואת כל הדתות בעולם .. כי זה הוא שלהעבדים לקנותם כסף עצמוממשפחת רוטשילד והוא : עבדים נידונו להשמדה לקנות בכסף שלהם בעניין ! זה הואעבדים לולאה : goyms לולאה המחזיק כל כך inesobile עד מותו : WWIII . 322 משפחת אדאמס : מרקל בארוסו הרמן ואן רומפוי : " י יש לך הרוס גדול לפגום באירופה " ] פוטין בסין : יכול להיות חתומה עלחבילת שיא. שיא החבילה של הסכמים דו צדדיים בין רוסיהוסין עשויה להיחתם במהלך ביקורו של הנשיא ולדימיר פוטין בשנחאי. המדינות שלהאיחוד האירופי ינואר פבואר 2014 הראו ירידהבהיקף סחר עם רוסיה על פי Eurostat

I går jeg har vist at Israel er en falsk fupnummer i Israel og at Benjamin Netanyahu er en heks tæve ( da jeg har holdt alle de kriminelle og det usle af hele verden gør min juble for denne demonstration ) men disse ekskrementer opkastning helvede de ikke ved at denne demonstration mod Israel diskvalifikation erklærer ulovligt også alle institutioner og alle religioner i verden .. fordi det er på den slave købe deres egne penge fra Rothschild og det er : slave dømt til udryddelse købe deres egne penge med renter ! dette er en løkke slaver : loop goyms der rummer så inesobile indtil sin død : WWIII . 322 Addams Family : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " HAR DU ødelagt stor for skader Europa" ] Putin i Kina: pakken kan underskrives rekord. Pladen pakke af bilaterale aftaler mellem Rusland og Kina kan underskrives under besøget af præsident Vladimir Putin i Shanghai. Landene i Den Europæiske Union Januar- februar 2014 viste et fald i omfanget af handelen med Rusland ifølge Eurostat.


어제 이스라엘 ( 다음 나는이 데모 를 위해 내 응원 을 모든 범죄자 를 유지 하고 비참한 세계 의 한 베냐민 네타냐후 마녀 나쁜 입니다 이스라엘 그리고 그 거짓 사기 것을 보여 주었다 ) 그러나이 배설물 지옥 구토 그들은 이 데모 는 이스라엘 에 대해 자격 박탈 그것 때문에 불법 도 모든 기관과 세계의 모든 종교 .. 이 노예 의 살 선언 것으로 모르는 자신의 자신의 로스 차일드 의 돈 그리고 그것은 : 노예 근절 을 선고 관심을 가지고 자신의 돈을 구입하세요! 이 루프 의 노예 입니다 : 죽을 때까지 그렇게 inesobile 보유 루프 goyms : WWIII . 322 아담스 패밀리 : 메르켈 바로 소 헤르만 반 롬 푸이 : " 당신이 유럽 에 손상을 큰 망쳐 "] 중국에서 푸틴 : 패키지 는 기록을 서명 할 수 있습니다 . 러시아와 중국 간의 양자 협정 의 기록 패키지는 상하이에서 블라디미르 푸틴 대통령 의 방문 기간 동안 서명 할 수있다. 유럽 ​연합 (EU) - 2014 2 월 의 국가 통계청 에 따르면 러시아 와의 무역 의 양 의 감소를 보여 주었다.


我昨天已經表明以色列是一個假的騙局以色列那內塔尼亞胡是女巫婊子(當時我一直都罪犯和下賤所有的世界讓我歡呼為這個演示) 但這些糞便嘔吐地獄他們不知道那個這個演示中針對以色列的取消資格宣布非法也是如此所有機構和世界上所有的宗教..因為它是從屬的買他們的自己的錢從羅斯柴爾德家族它是:奴隸注定要滅絕買自己的錢連本帶利!這是一個循環的奴隸:循環goyms 持有這樣inesobile直到他的死亡:第三次世界大戰。 322亞當斯家族:默克爾巴羅佐範龍佩:"您是否已毀大破壞歐洲"]普京在中國:包可簽記錄。也許普京總統在上海訪問期間簽署俄羅斯和中國之間的雙邊協定的記錄包。歐盟20141-2月的國家表現出與俄羅斯的貿易額下降據歐盟統計局。

أمس الأول أظهرت أن إسرائيل هي كاذبة ، احتيال، إسرائيل ، وأن بنيامين نتنياهو هو العاهرة الساحرة ( ثم ، وظللت كل المجرمين ، و المدقع ، من كل العالم ، وجعل يهتف لي ، ل هذه التظاهرة ) ، ولكن هذه فضلات وقيء الجحيم، أنهم لا يعرفون ، أن هذه التظاهرة، ضد إسرائيل ، تنحية ، يعلن غير قانونية ، أيضا، جميع المؤسسات و جميع الأديان في العالم .. لأنه هو، من الرقيق ، وشراء بهم أمواله الخاصة من عائلة روتشيلد ، وأنه هو : الرقيق المحكوم عليهم الإبادة، و شراء أموالهم الخاصة باهتمام ! هذا هو حلقة العبيد : goyms حلقة، التي تتولى ذلك inesobile حتى وفاته : WWIII . 322 عائلة أدامس : MERKEL باروسو ، هيرمان فان رومبوي : " هل قمت خراب، إلى أضرار كبيرة أوروبا " ] بوتين في الصين: الحزمة يمكن أن يوقع المحضر. قد يتم التوقيع على صفقة قياسية من الاتفاقيات الثنائية بين روسيا والصين خلال زيارة الرئيس الروسي فلاديمير بوتين في شنغهاي. وأظهرت بلدان الاتحاد الأوروبي من يناير إلى فبراير 2014 انخفاضا في حجم التجارة مع روسيا ، وفقا ل يوروستات .

Ayer lo he mostrado que Israel es un falso estafa de Israel y que Benjamin Netanyahu es una perra bruja (entonces he guardado todos los criminales y lo abyecto de todo el mundo que mi alegría para esta demostración ) pero estos excrementos vómitos infierno ellos no saben que esta demostración en contra de Israel la descalificación declara ilegal también todas las instituciones y todas las religiones del mundo .. ya que es de la esclava compran su propio dinero de los Rothschild y es : esclavo condenado al exterminio comprar su propio dinero con interés ! esto es un bucle esclavos : goyms bucle que tiene por lo inesobile hasta su muerte : WWIII . 322 La familia Addams : MERKEL Barroso Herman Van Rompuy : " ¿HA ruinas grandes DAÑAR Europa "] Putin en China: el paquete puede ser firmado registro. El paquete de registro de los acuerdos bilaterales entre Rusia y China podría ser firmado durante la visita del presidente Vladimir Putin en Shanghai. Los países de la Unión Europea en enero- febrero 2014 mostraron una disminución en el volumen del comercio con Rusia de acuerdo con Eurostat.

Yesterday I have shown that Israel is a false scam of Israel and that Benjamin Netanyahu is a witch bitch (then I have kept all the criminals and the abject of all the world make my cheer for this demonstration) but these droppings vomiting hell they do not know that this demonstration against Israel disqualification declares illegal too all the institutions and all religions of the world .. because it is of the slave buy their own money from the Rothschilds and it is: slave condemned to extermination buy their own money with interest! this is a loop slaves: loop goyms which holds so inesobile until his death: WWIII. 322 Addams Family: MERKEL Barroso Herman Van Rompuy: " HAVE YOU ruined big TO DAMAGE Europe!"] Putin in China: the package can be signed record. The record package of bilateral agreements between Russia and China may be signed during the visit of President Vladimir Putin in Shanghai. The countries of the European Union January-February 2014 showed a decrease in the volume of trade with Russia according to Eurostat.

ieri io ho dimostrato che Israele è un finto Israele e che Benjamin Netanyahu è una strega puttana ( poi io ho osservato tutti i criminali e gli abbietti del mondo esultare per questa mia dimostrazione ) ma questi escrementi vomito dell'inferno loro non sanno che quella dimostrazione contro Israele squalifica dichiara illegali anche tutte le istituzioni e tutte le religioni del mondo.. perché è dello schiavo comprare il proprio denaro da Rothschild ed è: dello schiavo condannato allo sterminio comprare il proprio denaro ad interessi! questo è un cappio: nodo scorsoio che stringe in modo inesobile fino alla morte.

addams 322 family: MERKEL BARROSO Herman Van Rompuy: " VOI CI AVETE FINITO DI ROVINARE!! " ] Putin in Cina: il pacchetto record può essere firmato. Il pacchetto record di accordi bilaterali fra Russia e Cina può essere firmato durante la visita del presidente Vladimir Putin a Shangai. Attualmente ci sono 43 documenti in programmazione. Lo ha annunciato l'aiutante presidenziale Yuri Ushakov. Secondo lui si stanno preparando molti documenti intergovernativi interdipartimentali e bilaterali aziendali. La visita ufficiale di Putin a Shanghai si limita alla conferenza sull'interazione e le misure di rafforzamento della fiducia in Asia e si terrà il 20 e 21 maggio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Putin-in-Cina-il-pacchetto-record-puo-essere-firmato-2502/


I Paesi dell'Unione Europea nel gennaio-febbraio 2014 hanno registrato una diminuzione del volume degli scambi con la Russia secondo Eurostat. Il calo nel commercio con la Russia per l'UE e la zona euro è apparso al massimo tra i principali partner commerciali . Le esportazioni dall'UE verso la Russia su base annua sono diminuite del 10% e ammontano a 165 miliardi di euro. Le importazioni dalla Russia sono diminuiti del 10 % e ammontano a 329 miliardi di euro. I paesi della zona euro in gennaio-febbraio hanno registrato un calo degli scambi con la Federazione russa. Le esportazioni verso la Russia sono diminuite rispetto a gennaio-febbraio 2013 del 13% e ammontano a 12 miliardi di euro. Le importazioni dalla Russia sono diminuite del 9% e ammontano a 237 miliardi di euro. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/UE-Russia-il-fatturato-del-commercio-e-diminuito-del-10-0202/


I NAZISTI SISTEMA MASSONICO REGIME TROIKA BILDENBERG ROTHSCHILD SPA LA REPRESSIONE DELLA VOLONTà DEL POPOLO SOVRANO SI ARROGANO LORO IL DIRITTO DI IMPARTIRE SANZIONI A CHI VOGLIONO.. TANTO IL SATANISMO è ENTRATO IN PROFONDITà NELLE NOSTRE ISTITUZIONI. ] UE dice no a sanzioni contro le compagnie energetiche russe. Le autorità della UE hanno concordato di non imporre sanzioni alle compagnie energetiche russe. Lo ha riferito il commissario europeo per l'Energia Gunther Oettinger.

Ha rilevato come i partner russi siano importanti ed affidabili fornitori di gas naturale già da 40 anni. "La Russia fornisce gas e l'Unione Europea paga le sue forniture. Non vogliamo trasformare le forniture di gas in un'arma"- ha detto Oettinger.

Inoltre il commissario ha espresso la speranza che il problema delle forniture di gas attraverso l'Ucraina possa essere deciso entro giugno.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/La-UE-dice-no-a-sanzioni-contro-le-compagnie-energetiche-russe-9794/


TUTTO IL BULLISMO DEI NAZI BILDENBERG CIA 666 TROIKA FMI SPA ] Medvedev sicuro la Russia non cambierà la sua posizione sulla Crimea.

La Russia non ha intenzione di cambiare la decisione sull'annessione della Crimea e Sebastopoli nonostante l'isteria di alcuni Paesi stranieri. Lo ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev.

Inoltre ha sottolineato che tutti gli impegni presi relativamente a queste regioni saranno messi in pratica.

Medvedev ha rilevato che l'adesione della Crimea alla Russia è molto importante ed è appoggiata dalla maggioranza dei russi e dagli abitanti della penisola.

A metà marzo in Crimea si era svolto un referendum a seguito del quale la maggioranza degli abitanti si era espressa a favore dell'annessione alla Russia. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Medvedev-sicuro-la-Russia-non-cambiera-la-sua-posizione-sulla-Crimea-8420/



PIDOCCHIOSI INIZIATE A PAGARE I DEBITI! ] L'UE sta preparando una risposta comune a Putin sul gas per l'Ucraina. Le critiche all'Unione Europea contenute nella lettera del presidente Vladimir Putin ai capi dei diversi paesi europei circa la mancanza di proposte sulla fornitura di gas UE-Ucraina sono infondate. Questo ha dichiarato venerdì in un briefing a Bruxelles il portavoce della Commissione europea Pia Hansen. "Sì stiamo preparando una risposta a questa lettera. Sarà una risposta comune dell'Unione europea e stiamo coordinando il lavoro con gli Stati membri" ha detto la Hansen. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/L-UE-sta-preparando-una-risposta-comune-a-Putin-sul-gas-per-lUcraina-0619/



Mosca non è d'accordo con le opinioni dell'Occidente secondo cui gli accordi di Ginevra per la pacificazione della Siria siano falliti. Lo hanno dichiarato al ministro degli Esteri russo. I diplomatici russi hanno rilevato che i membri del gruppo "Londra-11" in passato noti con la denominazione "Amici della Siria" alias " gli amici della galassia jihadisti saudita per la Ummah CAliffato Sharia NAZI! " sono convinti che i colloqui di Ginevra non contribuiscano a risolvere la situazione nel Paese. Contemporaneamente al dicastero della diplomazia russa hanno sottolineato come nessuna delle fazioni siriane abbia respinto la prospettiva di una loro ripresa. Al ministero degli Esteri russo hanno fatto notare che il gruppo "Londra-11" spinge l'opposizione a perseguire la strada di rovesciare il regime di Damasco attraverso il sangue e la violenza contro il popolo siriano. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Mosca-convinta-che-gli-accordi-di-Ginevra-sulla-Siria-non-sono-falliti-7189/

Gli Stati Uniti non permetteranno all'Iran di sviluppare armi nucleari [ poiché i satanisti CIA 332 Bush sono bugiardi ed assassini in modo genetico poi è proprio quello che faranno un altro 11-09 nucleare contro Israele ] ed invece legalmente tutta la LEGA ARABA andrebbe distrutta a motivo della Sharia! ma dai satanisti e i loro complici massoni Bildenberg nessuno si aspetta il bene sulla via della giustizia

i nazi truppen Kiev fascisti Maidan CIA cecchini hanno iniziato con i campi di concentramento Merkel Troika ] ed hanno detto che hanno chiuso le TV Russe e che hanno abolito la lingua Russa e che hanno fatto un Governo Golpe di fascisti Maidan soltanto? [ Il Ministro degli Esteri russo: il rapporto Onu sull'Ucraina è di parte. I compilatori della seconda relazione della missione di monitoraggio dell'Alto Commissario per i Diritti Umani sui fatti in Crimea sono andati oltre quanto consentito dalla Carta delle Nazioni Unite ha dichiarato il portavoce del Ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich. Secondo Lukashevich l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani ha firmato una dichiarazione che riconosce come sancito nei patti internazionali sui diritti umani il diritto dei popoli all'autodeterminazione solo se è dettato da considerazioni politiche. Ha anche aggiunto che la relazione non menziona il fatto che l'Ucraina ha interrotto la fornitura di acqua fresca alla Crimea. 

i nazi truppen Kiev fascisti Maidan CIA cecchini hanno iniziato con i campi di concentramento Merkel Troika ] Ucraina: la sparizione di persone per mano dell'esercito preoccupa l'ONU. Gli esperti dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (OHCHR) sono preoccupati per le notizie di un coinvolgimento militare ucraino nelle sparizioni forzate di persone durante le operazioni punitive nell'Ucraina orientale. L'ONU ha inoltre preso atto della radicalizzazione delle proteste in Ucraina e criticato l'inazione della polizia. "Si nota una tendenza quando una protesta pacifica si trasforma improvvisamente in un violento scontro" è stato scritto nel documento presentato contemporaneamente a Ginevra e a Kiev.

per Abd Allāh II ibn al-Husayn tutte le musulmane che sposano un cristiano sono puttane adultere che devono essere uccise ma questo il Papa FRANCESCO non lo sa che Abd Allah II di Giordania è un criminale un maniaco religioso una persona socialmente pericolosa!


WW3 nuclear [ Gmos Satana 322 Bush Kerry 666 IMF FED ECB Rothschild biologia Sintetica aliens abduction A.I. Micro-Chip CIA [ la sinagoga di satana che ucciderà 6milioni di israeliani e 6miliardi di persone abbastanza velocemente! ] Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni. Gli scienziati in diversi paesi stanno creando fantasiosi ibridi tra esseri umani e animali che possono seminare il panico nella società. Soltanto negli ultimi 10 anni il progresso nel campo dell'ingegneria genetica ha sbalordito gli scienziati e i semplici osservatori.

Oggi la creazione delle nuove forme di vita è a portata di mano perfino per gli studenti a casa. Le leggi non fanno in tempo a seguire i giochi degli scienziati. Tuttavia gli scienziati di tutto il mondo aspettano soltanto il momento opportuno per svelare al mondo la loro nuova creatura – scoprire ciò che fino a poco tempo fa sembrava una pura fantasia.

Nello stesso tempo queste nuove forme di vita non sono illegali ma possono rappresentare un pericolo per la società. E' impossibile prevedere ciò che accadrà se cominceranno a moltiplicarsi.

A modo d'esempio si può citare il seguente caso: gli scienziati hanno creato topi con cromosoma umano artificiale.

benjamin netanyahu --- UNIUS REI è nato in questo governo mondiale di youtube perché è il felice esperimento politico di poter trovare una possibilità di vita una speranza di vita: per ogni uomo religione sistema culturale ed economico.. affinche non possa mai più avvenire la violenza di un uomo contro un altro uomo! .. oggi è troppo facile per i satanisti 322 666 farisei salafiti vincere nel sistema massonico che Rothschild ha plasmato per loro affinché " satana possa essere tutto in tutti" e già oggi: è proprio così visto che noi portiamo tutti nelle nostre tasche il denaro del suo satanismo! .. ma vediamo se in una vera libertà e competizione poi sono veramente sono i satanisti i migliori?


benjamin netanyahu --- venendo a considerare la mia interpretazione di Unius REI in youtube bisogna dire che questa non è una interpretazione falsa sul teatro Rothschild FMI sistema massonico ma è una interpretazione legittima sul teatro JHWH della vita.. perché ogni uomo è plasmato dalla fede sua poi è giusto che doveva esistere la morte di Dio per ogni uomo! perché ogni uomo potesse meritare il suo destino eterno... ma i più i molti finiscono nella fogna di satana anche per colpa di politici massoni come te. che hanno avvelenato il significato della storia e della scienza! furono gli uomini del tuo MOSSAD ad impedire di utilizzare in modo atomico la molecola dell'acqua (h2o) rotta con fasci di elettroni ad alta frequenza circa la scoperta di uno scienziato italiano che avrebbe potuto sostituire completamente il petrolio!


benjamin netanyahu --- Nietzsche dice: "Dio è morto" quindi anche l'uomo è morto tutto non ha senso! rimane soltanto una interpretazione sul palcoscenico Rothschild's teatro [ Banca Mondiale FMI Gmos 666 micro-chip Biologia sintetica scie chimiche ecc.. NWO Troika ] della vita cioè o l'uomo è trasformato in un animale ( come dice il tuo talmud teoria eterna evoluzione ) oppure c'è il super uomo di salafita fariseo.. ma comunque in ogni modo TUTTO è DISPERAZIONE! se l'uomo non incontra Dio PERSONALMENTE tutto è assurdo! .. in tutta questa merda tu non potrai mai dire: " il mio Israele è vero! "


CIA youtube 666 google -- è una malvagità nazi per te quella di non approvare tutti i commenti sotto i video in modo automatico.. tu hai soffocato la democrazia!


fellowservant34 While you make good points about corruption in government your prevailing narrative of Jews being the problem comes straight from the pits of Hell. The Bible predicts that the Jewish Nation will [ answer ] benjamin netanyahu --- è vero quello che lui dice ma questo non vuol dire obbigatoriamente uno Stato di Israele ( che è sempre una corruzione del Governo nel sistema massonico Bildenberg Troika FMI scam signoraggio bancario debito pubblico ecc.. ) perché in questo caso è la Banca Rothschild Spa 666 che si è sostituita alla casa di DIO JHWH ( CHIESA SINAGOGA MOSCHEA ECC.. ECC.. ) ALLORA se noi non facciamo un Israele che possa incontrare Dio JHWH come Persona vivente poi questo è un Israele che non può funzionare!

Mohammad Zubayer SAID: " bulu735 you can not say who is right or who is wrong ? Because you are not messenger of God. You are Brain washed by Trinity of your Bible. Let me ask you a Living Godcreator of the Universe & holy [ answer ] benjamin netanyahu --- lo vedi? nessuno riesce a parlare della propria esperienza di Dio personale personalmente neanche lui ecco perché il Tempio ebraico è così impotante per poter incontrare Dio come una Vivente Persona! è chiaro chi non sa fare vivere questa relazione di amore poi si dovrà accontentare di quello che dice circa Dio una qualsiasi religione ed è questo il vero significato delle due acquile che ha descritto il profeta Ezechiele! POI CHI NON TROVA DIO NON SARà MAI APPAGATO NEL SUO BISOGNO DI AMORE NEANCHE DALL'AVERE 7 MOGLI quindi lui diventerà una specie di islamico ottomano fariseo che cerca di colmare il suo vuoto interiore attraverso la ricerca del potere dominio ricchezze! cioè lui cercherà di essere il super uomo di Nietzsche tuttavia sarà sempre condannato ad essere un uomo infelice!

A San Paolo e a Rio de Janeiro la polizia brasiliana ha usato gas lacrimogeni per disperdere i migliaia di manifestanti contrari ai costi altissimi per il prossimo campionato mondiale di calcio. PRIMA IL POPOLO POI TUTTO IL RESTO! http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/In-Brasile-crescono-le-proteste-contro-la-Coppa-del-Mondo-2014-1334/


Problema del gas: gasdotti "otturati" dal debito dell'Ucraina.. La Russia sta aspettando dall'Ucraina il pagamento per il gas che verrà fornito nel mese di giugno. Il debito di Kiev per il metano già fornito ha raggiunto 3 miliardi 508 milioni di dollari. Se la Naftogaz ucraina non farà il pagamento anticipato entro il 2 giugno le forniture saranno interrotte. L'Ucraina si sta comportando come un automobilista che viene al distributore fa il pieno ma poi non vuole pagare perché non gli piace il prezzo ha detto il portavoce di Gazprom Sergej Kuprijanov. Tutti i prezzi sono stati concordati con i rappresentanti di Naftogaz e sono menzionati nel contratto del 2009. Per molto tempo abbiamo fatto concessioni all'Ucraina evitando la formula del prepagato. Tuttavia considerato che finora la parte ucraina non ha indicato nessun termine preciso di ripagamento del debito già esistente non ha senso aspettare oltre. L'Ucraina dovrà effettuare un pagamento anticipato versando a Gazprom 166 miliardi di dollari come previsto dalla fattura della società russa. La parte ucraina è disposta a iniziare a pagare a rate il suo debito ma solo sulla base del prezzo di 2685 dollari per 1000 metri cubi e non 4855 dollari (prezzo in vigore dal febbraio di quest'anno). Il problema è che per l'Ucraina il debito è ormai un modo di vivere. Crede che prima o poi la Russia darà un nuovo credito e così essa potrà continuare a ricevere il gas a prezzi ridotti fa notare il primo vice presidente del Comitato Esteri del Consiglio della Federazione Vladimir Giabarov: Prima o poi la Russia cedeva sempre dava dei grandi sconti e così ha viziato l'Ucraina abituandola a spendere più di quanto aveva. In questo caso l'Ucraina ancora non crede che la Russia potrà reagire con durezza. Ma la Russia non può mantenere l'Ucraina all'infinito. Se il paese vuole vivere in maniera civile sviluppare normali relazioni economiche allora deve pagare.

Considerati tutti gli sconti offerti dalla Russia la somma delle sovvenzioni prestate dalla Russia all'economia ucraina negli ultimi 10 anni ha superato 35 miliardi di dollari. Ora la Russia non intende più farlo specie alla luce dei tentativi di Kiev di politicizzare il problema del gas. La reazione dell'UE per ora è abbastanza passiva. Evidentemente Bruxelles ha deciso che l'Ucraina deve cavarsela da sola dice Mikhail Neizhmakov dell'Istituto di studi sui problemi della globalizzazione e dei movimenti sociali: Per l'Europa c'è un unico motivo per far pressione su Kiev: il timore che la guerra del gas tra Russia e Ucraina possa destabilizzare le forniture destinate ai consumatori in Europa. Di solito quando ci sono dei problemi di transito i consumatori europei diventano nervosi verso il mese di novembre. In questo momento da quello che sappiamo le quantità di gas nei depositi europei sono ancora abbastanza grandi. Per questo motivo gli europei hanno deciso di usare questo lasso di tempo sino all'inizio della stagione fredda per dare a Kiev carta bianca nel modo che possa cercare di ottenere delle concessioni da parte di Gazprom. Anche il presidente dell'Istituto di strategia nazionale Mikhail Remozov crede che l'UE stia cercando di costringere la Russia a fare delle concessioni politiche a Kiev: Il ragionamento degli europei parte dal presupposto che con l'attuale formula dei contratti la responsabilità per la consegna di gas ricada su Gazprom. Se durante il transito sorgono dei problemi sono da considerarsi come rischi del fornitore. Se poi invece di fare il transito del gas l'Ucraina comincia a consumarlo ciò significa sì una violazione dei suoi obblighi verso Gazprom ma non verso l'Europa. Per parecchio tempo ancora l'Europa potrà far finta che ne sia responsabile la parte russa e che Mosca debba risolvere da sola i suoi problemi con i paesi di transito. Secondo le ultime informazioni in questo momento i dirigenti dell'UE stanno cercando di persuadere le società del settore energetico dei paesi d'Europa a comprare autonomamente in Russia il gas da stoccare nei depositi ucraini per garantire così la continuità delle forniture ai paesi UE nel periodo invernale (in precedenza era la parte ucraina a provvedere al rifornimento dei depositi). Tuttavia questa operazione costerebbe circa 4 miliardi di dollari. Per ora nessuno dei fornitori europei sembra diposto a spendere così tanto. Alcuni di essi hanno chiesto a Bruxelles delle garanzie politiche hanno chiesto cioè di garantire che il gas russo non sarà nuovamente rubato da Kiev. A quanto pare l'UE non è in grado di garantirlo perché la reputazione della parte ucraina non consente di farlo. http://italian.ruvr.ru/2014_05_16/Problema-del-gas-gasdotti-otturati-dal-debito-dell-Ucraina-0430/



tutto il criminale atteggiamento di genocidio della LEGA aRABA ONU NAZI NATO UE USA Bildenberg contro il genere umano e contro Israele! lol. che lui sarà anche un falso Israele ma almeno ha i diritti umani ed in mezzo ad un Oceano di nazismo e intolleranza islamica è un vero miracolo che possa mantenere la sua posizione! TUTTE LE MUSULMANE CHE SPOSANO UN CRISTIANO SONO CONSIDERATE ADULTERE E COME TALI SONO CONDANNATE A MORTE! la Giordania la truffa ipocrisia del buonismo prima di pugnalare alle spalle Israele ] Meriam Yehya Ibrahim la 27enne cristiana incinta di otto mesi condannata a morte per impiccagione da un tribunale sudanese con l'accusa di apostasia avrà un nuovo processo e la nuova sentenza non prevederà la pena di morte. Lo ha annunciato l'ong 'Sudan change now' secondo quanto riferito dall'organizzazione Italians for Darfur. Il giudice aveva inflitto a Mariam anche la pena di 100 frustate per adulterio. A difesa della donna nei giorni scorsi erano scese in campo numerose ambasciate dei Paesi occidentali e organizzazioni in difesa dei diritti civili che ne avevano chiesto l'immediato rilascio. Amnesty International ha ricordato che Mariam Yehya Ibrahim è stata cresciuta come cristiana ortodossa religione della madre in quanto il padre musulmano era assente fin dalla sua nascita. Successivamente la donna si era sposata con uno straniero cristiano ma il tribunale di Khartoum l'ha condannata anche per adulterio perché il suo matrimonio con un uomo cristiano non è considerato valido dalla 'Sharia' e viene per l'appunto considerato un adulterio. Inoltre secondo la Sharia se il padre è musulmano la figlia è automaticamente musulmana. Nel corso dell'udienza al tribunale di Khartoum il giudice ha chiesto alla donna di rinunciare alla fede per evitare la pena di morte: "Ti abbiamo dato tre giorni di tempo per rinunciare ma tu continui a non voler tornare all'Islam e dunque ti condanno a morte per impiccagione" ha detto il giudice Abbas Mohammed Al-Khalifa rivolgendosi alla donna.

Amnesty International (Ai) ha definito "ripugnante" la sentenza con cui oggi un tribunale sudanese ha condannato a morte per "apostasia" e alla fustigazione per "adulterio" una donna cristiana all'ottavo mese di gravidanza. "Il fatto che una donna sia condannata a morte a causa della religione che ha scelto di professare e alle frustate per aver sposato un uomo di una presunta religione diversa è agghiacciante e orrendo" ha dichiarato Manar Idriss ricercatore sul Sudan di Amnesty International. "L'adulterio e l'apostasia - ha proseguito - non dovrebbero essere considerati reati. Siamo in presenza di una flagrante violazione del diritto internazionale dei diritti umani". Amnesty International che considera Meriam Yehya Ibrahim una "prigioniera di coscienza condannata solo a causa della sua fede e identità religiosa" ne ha chiesto il suo rilascio "immediato e incondizionato".


la morte di Dio è indispensabile come metodo teologico e pratico affinché ogni uomo scelga il tipo di recita da esprimere sul palcoscenico della storia! la Presenza di Dio violerebbe il libero arbitrio dei criminali distruggerebbe l'eroismo dei santi! ] Quelli che non vogliono vedere. La prova di Cossé 15 maggio 2014. Cosa succederebbe se avessimo la prova inconfutabile dell'esistenza di Dio? Se lo chiede Lucetta Scaraffia recensendo un racconto pieno di suspense di Laurence Cossé (La prova nascosta Roma Edizioni e/o 2014 pagine 240 euro 16).

In apparenza si tratta di una trama banale: un sacerdote emarginato probabilmente sospeso dal ministero invia a un "casuista" molto noto direttore di una importante rivista di spiritualità un plico che lo stravolge: è in poche pagine la prova dell'esistenza di Dio. Una prova in fondo semplice ma che nessuno fino ad allora aveva avuto il coraggio di pensare. Da questa scoperta si dipana una concitata serie di contatti allarmati che seminano panico nelle élite dirigenti — alcuni ne vengono però anche illuminati — ma sollievo e speranza nei poveretti che per caso vengono messi a parte della notizia. Spaventati sono i membri di gruppi che temono — e non a torto — di vedere diminuito o cancellato il loro potere da una simile inconfutabile verità la quale indurrebbe tutti a cambiare radicalmente vita. La cosa più interessante è che alcuni di loro — in primis il provinciale dei casuisti di Parigi da cui dipende il religioso informato per primo — addirittura si rifiutano di leggere il foglietto dove è scritta la prova «per non venire influenzati per non perdere lucidità». Per continuare cioè a essere quello che erano sempre stati.


è stato affermato dallo Scienziato Giacinto AURITI questa guerra mondiale: NWO-FMI SPA Rothschild è stata decisa a tavolino perchè è un calcolo finaziario del Fondo Monetario Internazionale che facendo pagare il suo denaro ai popoli schiavi per il valore del 270% poi non può sussistere senza il massacro di 6miliardi di morti di questa guerra modiale. ] Washington sospende la cooperazione con Mosca. Il Cremlino smentisce un ultimatum alle forze armate ucraine in Crimea. 04 marzo 2014.

Gli Stati Uniti hanno sospeso ogni forma di cooperazione commerciale e militare con la Russia. «Alla luce degli eventi in Ucraina abbiamo sospeso le trattative di investimento con il Governo russo che puntavano a una più stretta collaborazione bilaterale commerciale» ha dichiarato al quotidiano «The Wall Street Journal» il segretario al Commercio Michael Froman. Anche il Pentagono ha deciso di congelare ogni forma di cooperazione con la Russia. La sospensione — ha detto un portavoce — riguarda tra l'altro le esercitazioni militari gli incontri bilaterali le visite ai porti e la pianificazione di conferenze. Per tutta la serata di ieri si sono rincorse voci di un ultimatum che il comandante della flotta russa del Mar Nero avrebbe rivolto alle forze ucraine in Crimea minacciando un attacco. Il Cremlino ha però smentito precisando di non avere piani di attacco alle unità militari ucraine in Crimea. Il presidente russo Vladimir Putin ha invece chiesto alle proprie truppe di fare ritorno alle basi dopo quelle che Mosca ha definito «esercitazioni militari» in Crimea.

Ultimatum di Unius REI e dei separatisti russofoni ai nazi fascisti UE USA MERKEL TRUPPEN CIA BILDENBERG! ] Chiesto il ritiro dell'esercito ucraino da Donetsk. 15 maggio 2014. I separatisti filo-russi del Donbass hanno lanciato un ultimatum minacciando di avviare un'operazione militare se entro le 21 locali (le 19 in Italia) l'esercito ucraino non si ritirerà dal territorio dell'autoproclamata Repubblica di Donetsk. «Se i veicoli blindati non saranno ritirati e non saranno rimossi i blocchi stradali delle cosiddette legittime autorità ho abbastanza forze e mezzi per distruggere e bruciare tutto questo» ha avvisato senza tanti giri di parole Serghei Zdriliuk vice comandante delle milizie del Donbass.. L'ultimatum è arrivato mentre era in corso di svolgimento la prima seduta del tavolo d'unità nazionale organizzato da Kiev per cercare una soluzione alla grave crisi nell'est del Paese teatro da un mese di aspri combattimenti. Ma le possibilità di giungere a un accordo sono molto flebili.


QUESTO è IL VERO VOLTO DELLA SHARIA CALIFFATO QUESTO è IL VERO VOLTO DELLA GIORDANIA israele ha le ore contate! Condanna a morte confermata per la giovane cristiana sudanese [ 15 maggio 2014 ] SOLTANTO UN ATTACCO NUCLEARE IMMEDIATO PUò SALVARE ISRAELE ED IL GENERE UMANO.

Meriam Yahya Ibrahim Ishaq la donna sudanese di 27 anni incinta sarà impiccata. La sentenza è stata confermata oggi dal tribunale l'ha giudicata colpevole di apostasia e di adulterio per aver sposato un sudsudanese cristiano. Non hanno dunque avuto l'esito sperato almeno finora le iniziative diplomatiche e le proteste degli attivisti per i diritti umani.


Insieme per la pace [ gli islamici sono criminali internazionali bugiardi ed ipocriti come farisei Illuminati nazi imperialisti sono un solo complotto per distruggere Israele ED IL gENERE UMANO LA LORO UMMAh sHARIA non lascerà nessuna speranza al genere umano! infatti rischia di morire un musulmano che si converte al cristianesimo in Giordania! è tutto un COMPLOTTO! ] la TRUFFA DELLA: "Dichiarazione comune tra i leader ad Amman" 15 maggio 2014. Si è concluso con la sottoscrizione di una Dichiarazione comune l'incontro ad Amman tra il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e il Royal Institute for Interfaith Studies savoltosi ieri mercoledì 14 maggio nella capitale giordana sul tema "Affrontare le sfide attuali attraverso l'educazione". In una dichiarazione siglata dal cardinale Jean Louis Tauran e dal principe reale El Hassan Bin Talal .viene condannata "con forza ogni forma di violenza nonché il recente rapimento delle studentesse nigeriane chiedendo il loro immediato rilascio perché possano ritornare alle loro famiglie e alle loro scuole". Ribadendo "che la causa dei conflitti non è la religione ma piuttosto la disumanità e l'ignoranza" i partecipanti all'incontro hanno sottolineato l'importanza di promuovere "un'educazione integrale". E ai giovani nelle cui mani è "il futuro dell'umanità" hanno affidato dieci raccomandazioni: "Non rinunciate mai alla curiosità intellettuale; abbiate coraggio intellettuale piuttosto che viltà intellettuale; siate umili e non arroganti intellettualmente; praticate l'empatia intellettuale invece che la chiusura mentale; osservate l'integrità intellettuale; mantenete la vostra autonomia intellettuale; perseverate dinanzi alla superficialità circostante; fidatevi della ragione; siate imparziali e non intellettualmente ingiusti; considerate il pluralismo una ricchezza non una minaccia".

hanno sputato gli islamici ottomani sugli accordi di Assisi con Giovanni Paolo II la distruzione delle minoranze ne è una drammatica conferma politica] ormai gli Ottomani si stanno per lanciare in una guerra di conquista del mondo! 15 maggio 2014. Cinquant'anni di dialogo con le religioni Voce e valore di Pentecoste.

«Vi daremo un annuncio a questo proposito affinché esso abbia voce e valore di Pentecoste; ed è questo: come tempo fa annunciammo Noi istituiremo e proprio in questi giorni qui a Roma il "Segretariato per i non-Cristiani" organo che avrà funzioni ben diverse ma analoga struttura a quello per i Cristiani separati (...). Nessun pellegrino per lontano che sia religiosamente e geograficamente il Paese donde viene sarà più del tutto forestiero in questa Roma fedele ancor oggi al programma storico che la fede cattolica le conserva di "patria communis"» (Paolo VI omelia nella domenica di Pentecoste 17 maggio 1964). Così cinquant'anni fa Papa Paolo VI preannunciava l'istituzione del Segretariato per i non-Cristiani oggi Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e nella lettera apostolica Progrediente concilio il 19 maggio seguente affidava al nascente Segretariato il compito «di rivolgere la sua salutare attenzione a quanti sono privi della religione cristiana ed ai quali pure sembrano fare riferimento le parole del Signore: "Ed ho altre pecore che non sono di questo ovile: anche queste io devo condurre" (Giovanni 10 16)». In questi cinquant'anni sono state numerosissime le occasioni di dialogo sincero di collaborazione di ricerca di strade comuni per rispondere alle necessità di questo mondo. Sono tante le persone di altre religioni che abbiamo incontrato lungo questo cammino e che ne hanno condiviso con noi un tratto.

Il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso ponendosi al servizio delle Chiese locali soprattutto in collaborazione con le conferenze episcopali ha progressivamente maturato la riflessione sul significato e sulle modalità dell'incontro con persone di altre tradizioni religiose. Jean-Louis Tauran. Cardinale presidente del Pontificio. Consiglio per il Dialogo Interreligioso

la ribellione del popolo sovrano contro il regime nazi massonico FMI SPA TROIKA Bildenberg nazi truppen Merkel] tutto il maritirio e la resistenza del popolo russofono minuto per minuto.]] Spari nei pressi dell'aeroporto di Kramatorsk in Ucraina. Il rumore degli spari si sentiva vicino al campo d'aviazione di Kramatorsk nella regione di Donetsk ha annunciato oggi il rappresentante della milizia popolare della città.

Secondo i dati preliminari nella zona c'è stato uno scontro armato tra le forze della Guardia Nazionale e la milizia della proclamata Repubblica popolare di Donetsk. Il Ministero della Difesa ucraino riferisce di un attacco da parte di sconosciuti al campo d'aviazione militare sotto Kramatorsk. Secondo le autorità venerdì mattina alcuni sconosciuti a Kramatorsk hanno usato lanciagranate e altre armi sparando ad uno degli edifici del campo di aviazione militare. Ancora nessuna segnalazione di vittime e feriti.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Spari-nei-pressi-dellaeroporto-di-Kramatorsk-in-Ucraina-1758/

Ucraina: tre sparatorie ai posti di blocco a Slavyansk. Il Ministero della Difesa ucraino ha dichiarato che negli ultimi giorni si sono verificate tre sparatorie ai posti di blocco nei pressi di Slavyansk. Da parte dei militari non ci sono perdite ma non è giunta ancora alcuna segnalazione circa le vittime appartenenti alla milizia. Alla sera è scaduto l'ultimatum del 14 maggio che la milizia di Donbass ha inviato a Kiev. È stato dichiarato che se entro 24 ore i militari ucraini non lasceranno i blocchi stradali nella regione di Donetsk la milizia inizierà la propria operazione militare. Kiev sta conducendo una massiccia operazione di sicurezza nella parte orientale dell'Ucraina. L'opposizione più forte si concentra a Slavyansk Kramatorsk e Mariupol.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Ucraina-tre-sparatorie-ai-posti-di-blocco-a-Slavyansk-4224/


io denuncio USA LEGA ARABA ONU per induzione al terrorismo internazionale violazione dei diritti umani perché il disastro che hanno operato in Libia il genocidio di tutti i cristiani di Iraq e Siria la destabilizzazione del Medio Oriente è colpa soltanto loro! questo è il complotto per distruggere Israele]] sono atti di satanismo internazionale ] Gli "Amici della Siria" amici della galassia jihadista decidono di rafforzare il sostegno dell'opposizione siriana. I Paesi della coalizione "Amici della Siria" hanno concordato di aumentare il sostegno per l'opposizione moderata siriana ha dichiarato il ministro degli Esteri britannico William Hague. In particolare alla rappresentanza dell'opposizione siriana a Londra sarà assegnato lo status della missione diplomatica. Inoltre la Gran Bretagna invierà un supplemento di $50 milioni per sostenere la cosiddetta opposizione armata "moderata". Secondo Hague né il Presidente Bashar Assad né i suoi avversari saranno in grado di raggiungere una decisiva superiorità militare nel conflitto.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/Gli-Amici-della-Siria-decidono-di-rafforzare-il-sostegno-dellopposizione-siriana-9254/


il governo di Kiev nazi fascista non ha la maturità politica e democratica di gestire la situazione ecco perché è stato fondato dalla CIA cecchini sugli omicidi indicriminati che hanno fatto cadere il governo legittimo e sulla repressione di 7milioni di russofoni del sud. ONU riferirà sulle violazioni dei diritti umani in Ucraina. Le Nazioni Unite hanno in programma venerdì di svelare un rapporto sulle violazioni dei diritti umani in Ucraina durante l'ultima ondata di violenza a Odessa Mariupol e Donetsk. 34 organizzazioni di osservatori hanno valutato la situazione sul territorio dell'Ucraina. Nel loro primo rapporto nel mese di aprile hanno dichiarato che la corruzione del governo la discriminazione contro le minoranze etniche e incitamento all'odio sono stati al centro della violenza in Ucraina.

http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_16/L-ONU-riferira-sulle-violazioni-dei-diritti-umani-in-Ucraina-8578/


Merkel nazi Golpe non è credibile! è che per il teatrino della guerra mondiale è necassaria le recita di un finto soggetto buonista come è il ruolo della Giordania nella LEGA ARABA per distruggere Israele! se Putin e benjamin netanyahu sono MASSONI? NOI SIAMO PERDUTI! Merkel ipocrita che ha riconosciuto il governo nazi-fascista di Kiev e ne ha avvallato tutti i suoi crimini come la cancellazione della lingua russa e l'oscuramento delle televisioni russe la esclusione dei russofoni dal suo governo golpe ecc.. ha dichiarto la necessità di cooperare con la Russia. a Cancelliera tedesca Angela Merkel ritiene necessario proseguire una stretta cooperazione con la Russia nonostante la crisi ucraina. Ha dichiarato nell'intervista al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung. Merkel ha anche sottolineato che Berlino esclude la possibilità di una soluzione militare alla crisi in Ucraina e continua a puntare su una soluzione diplomatica alla situazione. Allo stesso tempo la Cancelliera non concorda con l'affermazione del ministro dell'Economia del Paese Sigmar Gabriel che ha ammesso la politica sconsiderata dell'UE nei confronti di Kiev.

Berlino si è tenuta l'azione a sostegno della Russia. Circa 100 persone a Berlino hanno organizzato una manifestazione a sostegno della Russia. L'iniziativa si è tenuta durante un comizio del partito dell'Unione cristiano democratica con la partecipazione della Cancelliera tedesca Angela Merkel.

Gli attivisti sono venuti vestiti con simboli russi tenevano cartelli con slogan a sostegno della Russia. Dal comizio dei sostenitori della Merkel che ha unito circa 200 persone una manifestazione alternativa è stata separata dalla polizia.

speriamo che l'India non cada nell'intolleranza e nella violenza contro le minoranze! per la prima volta in 30 anni un solo partito al governo. Alle elezioni generali in India in 276 circoscrizioni il primo partito è il Partito Popolare che conduce in tal modo su 331 circoscrizioni davanti all'Alleanza Nazionale Democratica. Se i risultati non cambiano il Partito Popolare Indiano ha vinto la maggioranza dei seggi e sarà in grado di formare un governo da solo senza gli alleati dell'Alleanza Nazionale Democratica. I risultati finali dovrebbero essere annunciati il 16 maggio. L'ultima volta che un partito ha ottenuto la maggioranza nelle elezioni è stato nel 1984. Dopo l'assassinio del Primo Ministro Indira Gandhi più di 400 seggi erano andati al Congresso Nazionale Indiano.

15 maggio 2014 Tiro mancino alle aziende occidentali. I bilanci trimestrali delle imprese europee dimostrano che la loro attività in Russia ha già cominciato a subire gli effetti negativi delle sanzioni imposte dall'UE. La stampa tedesca riferisce che il fatturato in euro di Adidas nel mercato russo è calato del 13%.

Di conseguenza l'utile complessivo è rimasto al livello dell'anno scorso. I giornalisti hanno intervistato anche altre aziende occidentali. La maggioranza degli intervistati ha detto che per il momento le sanzioni alla Russia procurano danni soltanto alle stesse aziende europee.

Gli esperti concordano: chi subisce per via delle sanzioni varate contro Mosca sono i paesi occidentali perché la Russia è uno dei maggiori partner commerciali dell'Unione Europea. Le sanzioni portano alla riduzione degli acquisti da parte dells società russe. La tedesca Deutsche Welle fa notare che in Germania i costruttori dei macchinari agricoli denunciano una forte flessione delle vendite in Russia. Nel primo trimestre di quest'anno rispetto al periodo analogo dell'anno passato le forniture verso Russia sono diminuite del 40%. Significa che per l'UE che ha dovuto soccombere alle pressioni degli USA le sanzioni sono un tiro mancino osserva l'analista della società d'investimento "Nord Capital" Roman Tkachuk:

La posizione degli USA non sorprende perché le loro relazioni con la Russia sono abbastanza limitate. Per questo motivo Washington continua a premere sulla Russia. Tuttavia chi comincia a subirne le conseguenze sono le aziende europee. Non escludo che alla fine ciò possa indurre a rivedere la decisione sulle sanzioni tanto più che le sanzioni già varate non si possono dire serie: l'UE continua a comprare in Russia le risorse energetiche nelle stesse quantità di prima.

Giorni fa è diventato noto che la nuova fase delle sanzioni riguarderà anche l'accesso della Russia alle nuove tecnologie comprese quelle per l'estrazione offshore. Anche in questo caso continua Roman Tkachuk non ci sarà da aspettare molto per vedere un effetto opposto perché sarà un colpo diretto agli interessi dell'americana Exxon Mobil o dell'europea BP che già lavorano con Gazprom e Rosneft:

I progetti offshore vengono sviluppati in cooperazione con alcune società occidentali. Probabilmente si procederà alla revisione di questi progetti. Naturalmente sarebbe negativo per entrambe le parti. Se poi prendiamo il settore dell'auto anche qui le società americane ed europee cominciano a perdere. Eppure il mercato russo è uno dei più grandi del mondo e l'interesse c'è. Lo stesso vediamo in vari altri settori compreso quello dei beni di consumo.

Le aziende tedesche stanno suonando l'allarme. Gli imprenditori temono che le sanzioni possano arrecare dei seri danni alla cooperazione economica dei due paesi. Il gruppo Adidas ha dovuto comunicare ai suoi azionisti dei numeri che non consolano: nel primo trimestre dell'anno il fatturato è diminuito del 6% mentre l'utile è calato di un terzo. Hanno incassato delle perdite anche la tedesca Henkel la danese Carlsberg l'Oreal francese la società austriaca Wienerberger che produce materiali da costruzione e la British American Tobacco. Il colpo più duro l'hanno subito le aziende tedesche rileva il docente dellèUniversità Scuola superiore di economia Aleksandr Abramov:

Subiscono in primo luogo i settori del comparto metalmeccanico e le aziende che operano nel settore energetico. La Germania ha una delle più grandi reti di distribuzione del gas che viene fornito all'Europa. Nel paese esiste ormai un settore a supporto delle forniture dalla Russia. Ora infatti vediamo che proprio i tedeschi che lavorano molto con la Russia sono maggiormente colpiti dalle sanzioni.

Stanno perdendo anche le banche occidentali. Se prima potevano prestare liberamente i soldi alle aziende e alle banche russe adesso i politici occidentali cercano di limitare questa possiblità. Tuttavia anche in questo caso vediamo l'effetto boomerang: la riduzione dei flussi finanziari porta alla contrazione degli utili delle banche.

il sistema massonico il regime Rothschild NWO 322 CIA il nazismo Merkel truppen CIA contro il popolo sovrano punito e represso perché è colpevole di riventicare la sua sovranità! Ucraina: Moscarapporto Onu non obiettivo. Portavoce ministero esteri "due pesi e due misure"16 maggio 2014. MOSCA Il rapporto dell'Onu sull'Ucraina manca "totalmente di obiettività". Lo afferma in una nota il ministero degli Esteri russo citato da Interfax. "La sua mancanza totale di obiettività le sue contraddizioni ributtanti e il suo ricorso a due pesi e due misure non lasciano alcun dubbio sul fatto che i suoi autori hanno eseguito un ordine politico di "ripulire" le autoproclamate autorità di Kiev'' scrive il portavoce Alexandre Lukacevic. il POPOLO SOVRANO è diventato una farsa per satanisti massoni 322 Bildenberg.

Siria: Kerry presidenziali una farsa. Segretario Stato Usa a riunione Londra "siamo tutti d'accordo" 15 maggio 2014 LONDRA Le elezioni presidenziali in Siria in programma il 3 giugno che dovrebbero riconfermare Bashar al-Assad sono una "farsa un insulto ed una frode". Lo ha denunciato il segretario di Stato americano John Kerry da Londra in occasione della riunione a 11 del gruppo 'Amici della Siria'. "Tutti siamo d'accordo che l'elezione organizzata da Assad è una farsa" ha aggiunto.

il sistema massonico NWO Troika scam Banca di Inghilterra. bancario Spa ha distrutto la classe media e quindi prende per fame gli schiavi goym] NEW YORK La protesta dei lavoratori dei fast food americani si allarga e diventa 'global': i dipendenti della ristorazione veloce per protestare contro quelle che definiscono paghe da fame hanno incrociato le braccia in 150 citta' degli Stati Uniti ma anche in 33 Paesi del mondo. Lo sciopero è stato annunciato anche in Italia. La campagna e' partita nel 2012 a New York per chiedere l'aumento del salario minimo da 725 dollari a 15 dollari l'ora.

questo crimine islamico trova nella Sharia UMMAH Califfato Mondiale la sua responsabilità e la sua logica imperialistica.. le conseguenze per le altre nazioni sono devastanti ecco perché è la EGA ARABA che tra profitto dal suo terrorismo!] Nigeria: incendiate due scuole nel nord. Irruzione di decine di uomini armati su automezzi e moto. 16 maggio 2014 LAGOS Uomini armati hanno dato alle fiamme due scuole nel nord della Nigeria dove il gruppo islamista Boko Haram ha già attaccato decine di istituti sequestrando oltre duecento ragazze. Lo ha reso noti ieri sera la polizia. Decine di uomini armati hanno fatto irruzione a bordo di automezzi e moto nei villaggio di Shadarki et Yelwan Darazo dando fuoco a due scuole. L'attacco avvenuto mercoledì sera non ha registrato vittime. [ Brasile: violenze in proteste anti-Mondiali. Media 234 persone arrestato. Polizia spara lacrimogeni. Sono degenerate in scontri tra polizia e manifestanti le dimostrazioni anti-Mondiali di calcio a San Paolo Rio e altre città. Lo riferisce Bbc. Gli agenti hanno sparato gas lacrimogeni dopo che i manifestanti hanno iniziato a lanciare pietre e incendiato pneumatici per bloccare le strade. Secondo i media locali sono 234 le persone arrestate.

il complotto di farisei Illuminati Bildenberg per disintegrare Israele e la civiltà ebraico-cristiana ] nazi ONU SHARIA [[ a Khartoum]] [[ a Khartoum]] Condanna a morte per la giovane cristiana sudanese di 27 anni incinta all'ottavo mese!] in Sudan la libertà di religione è affermata dalla Costituzione del 2005 tuttavia questa cristiana è stata condannata a morte per apostasia in nome della Sharia introdotta nel 1983.. quindi la Sharia è la vera costituzione e le strutture dello stato sono una truffa nella LEGA ARABA!

il complotto per disintegrare Israele e la civiltà ebraico-cristiana ] nazi ONU SHARIA [[ a Khartoum]] [[ a Khartoum]] Meriam Yahya Ibrahim Ishaq 27 anni è stata condannata a morte solo perché suo padre era registrato come musulmano di conseguenza tutti i componenti della famiglia commettono alto tradimento contro lo Stato se risultano appartenere ad un altra religione. Infatti la donna è figlia di una madre etiope ortodossa cristiana (che è stata abbandonata dal marito musulmano) quindi Meriam Yahya Ibrahim Ishaq ha seguito la fede della madre fin da bambina. Ma secondo la Sharia la figlia di un musulmano è comunque musulmana... per la prima volta la sentenza di morte sarà applicata ad una donna incinta in Sudan! il complotto per disintegrare Israele e la civiltà ebraico-cristiana ] nazi ONU SHARIA [[ a Khartoum]] Meriam Yahya Ibrahim Ishaq 27 anni è stata condannata a morte non solo per apostasia dalla fede del padre musulmano che non ha mai seguito da bambina ma viene condannata anche per (calunniosa )accusa di adulterio perché ogni donna formalmente musulmana che sposa un uomo cristiano commette adulterio! il più grande crimine di perfidia ipocrisia e sterminio del Genere Umano è compiuto dalla LEGA ARABA attraverso la Giordania! infatti è stata sottoscritta una assolutamente menzognera e criminale DICHIARAZIONE ad Amman tra il Pontificio Consiglio per il Dialogo interReligioso e il Royal Institute for interfaith studies svoltosi mercoledì 14 maggio nella Capitale Giordana èstata sglata dal cardinale Fean-Louis Tauran e il criminale internazionale il principe reale El Hasan Bin Talal. è il terzo incontro del genere dal tema: "Affrontare le sfide attuali attraverso l'educazione" tutto questo avviene alla vigilia della visita in Giordania di Sua Santità Papa Francesco .. tra le tante menzogne espresse poiché non dobbiamo dimenticare che in Giordania esiste il reato di apostasia non esiste la millantata libertà di religione e dove il padre famiglia perde il diritto alla tutela della moglie e dei figli musulmani che gli vengono sottratti ecc..! Tuttavia in questo ipocrita documento si afferma la denunci " della inosservanza delle norme internazionali volte a garantire il rispetto efficace dei diritti umani fondamentali in particola la libertà di religione" che in verità è possibili in Giordania come in Siria soltanto per coloro che non sono nati musulmani perché in tutta la Nazi LEGA RABA ONU non esiste la libertà per un musulmano di poter passare ad altra religione! Ovviamente la Giordania appartiene al complotto per distruggere Israele e tuttavia rappresenta il fumo negli occhi di un sistema massonico Bildenberg FMI SPA FED che hanno deciso decenni fa di distruggere Israele.


benjamin netanyahu --- perché voi MOSSAD non avete distrutto la tecnologia del petrolio con la scoperta di: SPERI OMERO ED IL MOTORE AD ACQUA. Infatti, voi avete fatto della LEGA ARABA un nuovo Gigante Hitler che deve fare la Shoah2 contro Israele se poi voi massoni satanisti Bildenberg NWO 322 voi non avevate bisogno della terza guerra mondiale per diffondere il satanismo sulla terra? [ SPERI OMERO ED IL MOTORE AD ACQUA. http://www.intesys.it/itisferraris/sito_web/istituto/o_speri.htm L'ho visto io stesso con i miei occhi ed ho guardato bene che non ci fossero trucchi. Del resto il motore ha funzionato per due anni nei pressi di Pedemonte (VR) e l'invenzione era aperta alla curiosità di tutti. Il motore di Speri si basava su delle potenti scariche elettriche a cui si associava un potente campo magnetico. L'idea era nato dalla considerazione che il deuterio decade anche autonomamente a temperatura ambiente e nella percentuale di sei atomi per litro/sec. Irraggiandolo con potenti cariche di elettroni e creando nel contempo un campo magnetico attorno alla zona di scoppio si è postulato teoricamente che oltre agli elettroni fossero emessi dagli elettrodi anche dei neutroni aumentandone in tal modo enormemente la resa. Infatti il motore aveva una resa molto superiore della benzina intorno al 90%. Quando Speri nel 1974 è andato a depositare il brevetto è stato subito dopo contattato da esponenti delle multinazionali che hanno addirittura messo un aereo privato a sua completa disposizione. Ha dovuto recarsi soprattutto in Israele a Tel Aviv presso l'università di fisica dove ha incontrato i più famosi scienziati dell'epoca ed alla domanda di uno di questi :" ma come ha fatto lei a capire che a livello di scariche elettriche che hanno solo 4500 possa avvenire una fusione." Lui ha risposto: Davvero lei pensa che le scariche di elettroni abbiano 4500 gradi? A quel punto il famoso scienziato gli ha stretto fortemente la mano. Poiché ha portato a Tel Aviv motore completo funzionante non potevano contestargli che l'invenzione fosse falsa. Si sono solo limitati a dire: " Questo motore per ora non si farà si farà quando lo decideremo noi" E Speri ha dovuto stare zitto. Nel contempo però il suo amico fisico Zorzi aveva potuto visionare a Parigi il motore di M.J.Chambrean che si basava anche quello su potenti scariche elettriche e partendo da una miscela di alcool metilico al 90% e 10% di acqua diminuiva gradatamente la quantità di alcool metilico fino ad arrivare al 90% di acqua e 10% di alcool metilico mantenendo la stessa resa. Ma poiché M.J.Chambrean non si srviva di catalizzatori e neppure di campi magnetici Zorzi inizialmente fu portato a credere che si trattasse di un semplice fenomeno di combustione. Infatti l'alcool metilico anche se diluito ha un altissimo indice di scoppio. Ma poiché Zorzi era meticoloso ha voluto misurare anche la produzione di gas Elio del motore. Ebbene la produzione di Elio risultava nettamente superiore alla norma e questo era una conferma che oltre allo scoppio avvenivano anche dei fenomeni di fusione. L'alcol metilico sarebbe estremamente facile produrlo tutti i rifiuti organici se messi in acqua producono alcool metilico. Inoltre si può ricavare con una certa facilità dall'alcool etilico stesso. Come ho già detto molti non sanno che per avere il nucleare basterebbe SEMPLICEMENTE avere un generatore di neutroni. Il generatore di neutroni è una macchina che produce un flusso di neutroni. Se un flusso di neutroni irradia un pezzo di torio lo scalda e genera moltissima energia sotto forma di calore. Si ottiene un buon flusso da 89x1012/secondo/5cm2 irradiando il pezzo di litio con una corrente protonica da 10milliAmpere 25 Mev (ogni protone deve possedere al momento della collisione 25 Mev). Il generatori di neutroni sono facili da costruire. Se con un generatore di neutroni irraggiamo un millesimo di milligrammo di acqua pesante otteniamo un energia pari a 1245 KW. L'acqua pesante si può facilmente separare dall'acqua comune con delle centrifughe. Con un bicchiere di acqua pesante (deuterio + 2 ossigeno) possiamo alimentare una centrale elettrica per un anno. Una centrale del genere sarebbe facile da costruire. Non genererebbe scorie radioattive. Ma come si può agire su un millesimo di millesimo di grammo. Semplicemente diluendola dal momento che è esattamente la quantità di acqua pesante che ha una goccia di acqua normale. Se voi irradiate una goccia di acqua con un potente generatore di neutroni ottenete un energia pari a 1245 KW. In tal caso il generatore di neutroni consuma un energia minima rispetto all'energia prodotta. Si avrebbe il 98% di utile. Perché non è stato fatto? Perché ci sono troppi interessi ancora in ballo e se fosse utilizzata un energia del genere l'economia di certe nazioni crollerebbe. Comunque ritengo che la cosa non resterà ancora nascosta per molto. Io penso alcuni anni non 60 anni. Perché i sistemi per produrre questa energia sono più semplici del previsto. Già mi ha stupito che anna_one mi abbia mostrato che negli Stati Uniti ci sono auto che fanno il pieno di acqua. E penso che siano ormai in parecchi e che la cosa non sia più contenibile neppure da parte delle multinazionali. Forse perché il Progetto Speri è stato pubblicato sul Sole 24 Ore il 15 Aprile 1989. In tal modo è diventato di dominio pubblico. Pertanto ritengo che la cosa andrà avanti vogliano o non vogliano le grandi compagnie. E dovranno prenderne atto le case automobilistiche e tutto cambierà Sono convinto che i prossimi anni saranno parecchio interessanti. P.S Anche senza usare l'acqua pesante abbiamo visto che alcuni metalli se irraggiati con un acceleratore di neutroni possono dare enormi quantità di energia. Prima ho citato il Torio ed il Litio ma tutti i metalli instabili o che hanno tendenza a cedere o a dare elettroni. Irraggiandoli con un generatore di neutroni cedono protoni e particelle subatomiche producendo moltissima energia. Si tratta di una resa che può andare dal 80% al 98% a seconda del metallo. Pertanto in natura ci sarebbero moltissimi motivi per produrre energia senza ricorrere necessariamente al deuterio ed al trizio che potrebbero risultare eccessivamente esplosivi